giovedì 23 luglio 2009

Io sto con Massimo Cialente



L'AQUILA - "Se devo essere lasciato in queste condizioni, dismetterò la fascia tricolore di sindaco e la restituirò al capo dello Stato, Giorgio Napolitano". Il primo cittadino dell'Aquila, Massimo Cialenti, è infuriato contro la normativa fiscale che impone ai residenti nei Comuni terremotati la restituzione al 100 per cento, a partire dal prossimo gennaio, delle tasse sospese fino a dicembre per il sisma. "Nel momento in cui il Paese, rappresentato dal governo, decide che L'Aquila è tornata in una situazione di normalità e, quindi, può pagare tranquillamente le tasse: nulla di più falso, qui siamo ancora fermi al 7-8 aprile mattina. Con questa situazione fiscale l'economia aquilana non può ripartire".

"Non possiamo farcela a pagare queste tasse a gennaio" ha più volte ripetuto Cialente. "Qui ci sono commercianti, artigiani, piccole imprese che non hanno un posto materiale dove lavorare. Figuriamoci se possono restituire un miliardo di euro in due anni. Non possiamo assolutamente farcela" ha ribadito. "E' come prendere il sangue a una persona anemica. Forse non hanno capito che le uniche attività aperte in città sono i chioschetti che vendono arrosticini la sera".
Il sindaco ha anche sottolineato come "il G8 non ci abbia minimamente coinvolto, eppure abbiamo dimostrato una compostezza unica". "Ora basta - ha esortato - invito tutti gli aquilani a mobilitarsi, altrimenti la città sarà destinata a morire".

Ma si rendono conto che L'Aquila non si è ancora ripresa dal sisma? Che molti non hanno ripreso a lavorare o hanno perso tutto?
C'è gente su Internet che afferma che "Berlusconi sta facendo un ottimo lavoro"... ma dove? Ad aprile ha fatto la star, strette di mano a tutti, sorriso sgargiante, battutine sempre pronte: "posso palpare un po' la signora?" (http://www.youtube.com/watch?v=94XxY88PpPQ), "bisogna prendere questo come un camping da fine settimana" (http://www.youtube.com/watch?v=YSRsr4UaYkI), "mi piacerebbe farmi rianimare da lei" (http://www.youtube.com/watch?v=4wmgyHP1Vvk) e molte altre! Insomma, una tragedia trasformata in uno show di bassa qualità!

E adesso il caro portatore di speranza pretende che gli aquilani debbano restituire tutte le tasse sospese! Ma come Silvio, proprio tu che hai affermato che "Daremo l'aiuto necessario a tutti, nessuno resterà solo. Lo Stato è in campo" [fonte: Repubblica.it]

Sempre Berlusconi: "Stiamo preparando un miracolo che stupirà il mondo" (http://www.youtube.com/watch?v=Cy6BDcZhyDs)... Silvio, hai già fatto il miracolo se penso che nonostante tutte le porcate c'è ancora gente che ti vota!!

Vi consiglio di vedere anche questo sketch di Ficarra e Picone:



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...