mercoledì 16 settembre 2009

Onna deve ringraziare il Trentino, non il governo



Ieri puntata speciale di Porta a porta dedicato, ufficialmente, alle case costruite ad Onna, ma in realtà si è trattato del solito monologo di Silvio Berlusconi senza nessuno che potesse replicare alle sue affermazioni. [fonte: Repubblica]

Non ho visto la puntata, avevo altri impegni, ma se fossi rimasta a casa non avrei acceso la tv, e di certo non su Raiuno! Ma Bruno Vespa avrà informato gli italiani che per le case costruite ad Onna non bisogna ringraziare il governo italiano ma il Trentino? Le case in legno sono state fabbricate in Trentino e montate in Abruzzo dal personale della Protezione civile della Provincia autonoma di Trento, dal costo medio tra i 30.000 e i 60.000 euro e poi offerte ad Onna.
E Bruno Vespa avrà dato voce a tutti gli abruzzesi ancora senza tetto? Come ha detto l'ultimo signore del video, il terremoto non ha colpito solo Onna... o Silvio avrà usato la tv di stato per dire di aver mantenuto la promessa delle case e poi lascerà gli altri sfollati soli con la loro rabbia? Staremo a vedere.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...