sabato 19 dicembre 2009

A serious man



TRAMA: Nel 1967 a St.Louis Park, Minnesota, la vita di Larry Gopnik, probo e bigio insegnante universitario ebreo, è in improvvisa caduta libera abbandonato dalla moglie che gli preferisce il suo collega Sy Ablerman e beffato dai figli, Danny che gli ruba i soldi per lo spinello e Sarah che glieli sottrae per rifarsi il naso. Si aggiungono alle disgrazie un fratello idiota e parassita, uno studente che lo accusa di corruzione, e una sequela di strambi rabbini cui chiedere consiglio e sostegno spirituale al fine di recuperare la fede.

Bel film -non bellissimo, ma carino-, però ammetto di non aver capito tutto: sarà che non conosco la cultura ebraica ma alcuni punti mi sono totalmente oscuri, soprattutto l'inizio con le parti sottotitolate dove ogni tanto apparivano parole stranissime in... ebraico? Russo? Arabo? Aramaico? Che lingua era?
Il film comunque è allegro, impossibile non sorridere, ma in maniera forse amara perché la scena successiva ti riporta alla "tragica" realtà, i personaggi tutti ben caratterizzati.
Consigliato solo se vi piacciono i fratelli Coen!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...