venerdì 26 marzo 2010

Di nuovo Santoro in tv



Ieri ho visto, in diretta, Raiperunanotte... e finalmente una trasmissione decente in "tv" (io l'ho visto grazie all'emittente locale del mio paese): mi mancano la satira politica e la libera informazione, mi mancano quelle trasmissioni quali Annozero in cui viene data voce a chi non viene considerato nei tg, mi manca la realtà dei fatti (perché ultimamente non si parla più di crisi nei tg?) e mi mancavano anche Travaglio e Vauro sempre in tv!
Spero che questa ennesima censura a programmi che non piacciono al nostro duce e relativa manifestazione mediatica sia l'inizio della fine dell'era Berlusconi, spero che la gente inizi a svegliarsi e a rendersi conto che stiamo continuando a scavare perché già arrivati in fondo, in qualsiasi altro Paese europeo ci sarebbero state le dimissioni del premier dopo gli scandali, in Italia invece no, tutto è concesso! E un po' di colpa la dò anche a noi italiani: la truffa, l'inganno, la furbizia sembrano ormai così radicati e così normali che non ci si ribella più... la gente è veramente pronta a cambiare?

p.s. oggi al tg5 delle 13 non hanno parlato di Santoro (me l'aspettavo) ma neppure della multa che deve pagare insieme al tg1 per aver violato la parcondicio... in compenso hanno dedicato ben cinque minuti per un servizio che parlava del giochino Farmville su Facebook! Viva l'informazione libera!!

2 commenti:

  1. Sono con te, con Travaglio e con tutti quelli pronti a farla fuori dal vaso! ;-)
    Sono fiduciosa, perchè credo che il grande male sia la tv e forse internet riuscirà a sconfiggerlo prima che ci annienti tutti.
    Sperom!
    Baci.

    RispondiElimina
  2. Secondo me Internet è la tv del futuro grazie alla quale saremo noi a decidere cosa vedere e gratis!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...