sabato 29 maggio 2010

Quei poveracci che stanno al governo



E' proprio vero che le persone più diventano anziane più ritornano bambini, è quel che è successo a Silvio Berlusconi durante il congresso di Confindustria "voi non mi date la caramella, allora io lo dico a mamma". Il suo intervento all'assemblea di Confindustria è stato veramente ridicolo: "Nessuno alza la mano? Volete che rimanga il confl... E allora non ve la dovete più prendere con il governo, non ve la potete più prendere con quei poveracci che stanno al governo di questo Paese la cui situazione è stata e-re-di-ta-ta da tutti coloro che hanno governato nei decenni precedenti"... si dà la colpa a se stesso dato che governa dal 1994 ma soprattutto dal 2001 fino ad oggi con esclusione del periodo maggio 2006-maggio 2008 -unico periodo di ripresa dell'Italia come si vede da questo link.

Ah, nel video Berlusconi dice di non prendersela con quei poveracci che stanno al governo... poveracci davvero, vorrebbero tagliare del 5% gli stipendi dei parlamentari. Ma quanto guadagnano veramente? Qui la risposta. Ma come possono lavorare in tali condizioni di miseria? Non possono neppure permettersi uno yatch di lusso e poi i loro figli si deprimono esattamente come è successo al figlio di Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore che ha già subito il suo più grande trauma infantile: "Fuori dal nostro yatch Nathan Falco non è più sereno" [fonte: Corriere.it]... Questi sì che sono problemi reali!!!

8 commenti:

  1. che bel presidente che abbiamo! democratico! tzk! °_°

    RispondiElimina
  2. Aggiungerei anche umile tra gli aggettivi U_U

    RispondiElimina
  3. E non hai visto lo yacht del figlio del nostro, un 37 metri varato il giorno in cui il nano annunciava di aver rimesso in rotta la nave.
    Off Topic: Guarda i tuoi messaggi privati...

    RispondiElimina
  4. Per lui un 37 metri sarà il Titanic ^_^
    OT: letto, ma non mi è chiara una cosa: dovremmo vedere il film tutti insieme tramite il tuo blog?

    RispondiElimina
  5. No, devi recuperarlo, e commentarlo mano a mano che lo vedi, sempre seguendo la data del 4/6 alle 20.30. Non riesco ad inserirlo nel mio blog, ma penso che Cinlarella abbia il link per vederlo in streaming.

    RispondiElimina
  6. Qui il link di Cinlarella, altra partecipante allo scorso Torneo degli Oscar:
    http://cinlarella.wordpress.com/

    RispondiElimina
  7. Ok Gegio, se posso il 4 parteciperò anch'io a questa iniziativa, aggiungerei lodevole come aggettivo perché -per quel che so- sarebbe il primo cineforum virtuale, anche se dovrei parlare di cine-blog :) Se mi permetti, invito chiunque legga questi commenti ad unirsi alla visione del film.

    RispondiElimina
  8. Ok, invita chi vuoi. Più siamo meglio è.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...