martedì 8 giugno 2010

E basta facebookiare tutto!



Basta, non ne posso più di facebook!! Più lo eviti, più lo trovi!! Sta diventando insopportabile!! Ma soprattutto non sopporto che molti portali lo stiano emulando in grafica!!
Prendete Youtube, ad esempio: il modo in cui sono adesso disposti i commenti non vi ricorda niente? In più prima c'erano le stelline (rosse, adesso anche Youtube tende al blu) per valutare un video e quindi avresti potuto votarlo col massimo delle stelle (cinque), col minimo (uno), ma anche con una via di mezzo (due, tre o quattro in base al tuo gradimento del video), e adesso? Via le stelle e si trova semplicemente "Mi piace", "Non mi piace", "Va a cagare" (ehm no, questa terza opzione non c'è ma la inserirei)... e quale social network usa il mi piace? Non scrivo la risposta, credo sia scontata.
E arriviamo al misfatto: oggi collegandomi su msn per poter accedere al mio blog cosa mi ritrovo? Il mio profilo così come gli altri assomigliano dannatamente a quelli di Facebook: stessa disposizione delle novità e commenti, stesso azzurro acceso per i link! AAAAAARGH!! Almeno precedentemente c'era la scritta "Attività recenti" per gli aggiornamenti, titolo molto chiaro e significativo... ma mi dite che c***o significa "Messenger social"?!?!?!?!?! E poi c'è gente che si chiede perché io odii Facebook...

Ha veramente ragione Caterina Guzzanti nel video: "Tu praticamente non hai un profilo, non hai una fotina, quindi deduco che non hai neanche un'anima, in sintesi non esisti", ormai funziona così.

h. 12.43, aggiornamento: Qual'è un'altra caratteristica di Facebook? Se qualcuno ti visita, tu non lo sai! Adesso vale la stessa cosa per il blog: hanno tolto le statistiche!! Spero solo che questa sia una situazione temporanea e almeno le statistiche ritornino presto al loro posto!

13 commenti:

  1. come ti dicevo tempo fa, FB è uno strumento potente ma la gente ignorante lo usa per le stronzate!

    RispondiElimina
  2. quoto Marco! se usato con criterio, fb può dare anche le sue soddisfazioni :-)
    Ma qui che succedeeee, io non ci capisco nulla, non trovo manco la home..AIUTOOO!

    RispondiElimina
  3. In questo caso il problema è proprio Facebook, tutto sembra che si stia adeguando al noto social network solo perché è di moda e molta gente lo utilizza e poco importa se cambiando grafica ed opzioni si ereditano anche i difetti di Facebook.

    RispondiElimina
  4. io ne facevo parte .... ma poi ho capito che era , che e' , una grandissima stronzata !
    di utile non ho visto un bel nulla , adesso non so se sia cambiato qualcosa ... ma rimane il fatto che io odio facebook !!

    RispondiElimina
  5. Su fb c'è il mondo, nel vero senso della parola : persone di ogni angolo della terra, di ogni lingua, di ogni idea politica e religiosa, di ogni morale, di ogni tendenza sessuale, di ogni età. se non ci si ferma solo a condividere link e stronzate varie, potrebbe essere un buon elastico per la nostra mente...

    RispondiElimina
  6. nella vita non potresti mai confrontare idee politiche, credo religioso e tanto altro con le barriere radicate in ciascuno di noi.... Io ho trovato informazione ( quella vera ), altre fedi che non è vero che stanno dalla parte sbagliata, l’ultima tendenza musicale, filosofia, poesia, cinema, sport.... e anche tante stronzate. Ognuno ci può fare quel che vuole, anche giocare a farmville, dipende sempre da come si usa...

    RispondiElimina
  7. intanto windows live non accetta i commenti troppo lunghi... ma pensa te...

    RispondiElimina
  8. Quello che trovi su Facebook lo si può trovare quasi tranquillamente su Internet con qualche piccola ricerca: informazione vera, l'ultima tendenza musicale e non, filosofia, poesa, cinema, sport ma soprattutto le stronzate -trovare gente di altra religione in effetti è facilitato con Facebook-.

    RispondiElimina
  9. Anche sentendo i discorsi dei miei amici, sembra quasi che senza Facebook debba estinguersi tutta Internet, se un giorno qualsiasi e per un motivo qualsiasi Facebook dovesse essere chiuso sarebbe veramente la fine del mondo multimediale non dico per tutti ma per la una buona parte di utenza sì.

    RispondiElimina
  10. Ma è vero che qui si sta regredendo al posto di progredire: via le statistiche, via i collegamenti ipertestuali che si aprono in una nuova scheda, via i commenti lunghi... ma che stanno combinando?

    RispondiElimina
  11. Guarda il lato positivo senza pregiudizi... intanto la buona parte di utenza, ogni tanto tra una stronzata e l'altra, vede passare sotto il proprio naso qualche notizia che potrebbe stimolare l'attenzione, riflettere, farci un pensierino e magari anche commentare e approfondire...cosa che non tutti vanno a cercare ;-)

    RispondiElimina
  12. Io in genere tendo ad esagerare, come dice il detto "non faccio di tutta l'erba un fascio", so che su Facebook -come nella vita- ci sono gli elementi buoni e quelli meno buoni, quelli curiosi e quelli meno curiosi, quelli che lo usano per fatti seri e quelli per fatti molto meno seri!

    RispondiElimina
  13. Ci provo, ma ho veramente molte difficoltà ad accettarlo, prendi ad esempio la "perdita del diritto d'autore" -permettetemi di chiamarlo così: qualsiasi elemento pubblicato su Facebook diventa proprietà di Facebook (se serve scrivo la fonte, dovrei ricercarla, ma ho letto questa notizia su PuntoInformatico), sia esso foto, musica di mia composizione, tutto resta su Facebook anche se ti cancelli... e non mi far pensare appunto dell'eliminazione dell'account!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...