lunedì 4 ottobre 2010

Inception



TRAMA: Dom Cobb è un abilissimo ladro, il migliore al mondo quando si tratta della pericolosa arte dell'estrazione: ovvero il furto di preziosi segreti dal profondo del subconscio mentre si sogna, quando la mente è al massimo della sua vulnerabilità. Le abilità di Cobb ne hanno fatto un protagonista di primo piano nel mondo dello spionaggio industriale, ma lo hanno reso un fuggitivo ricercato in tutto il mondo, costretto a lasciarsi alle spalle tutto ciò che ha sempre amato. Ora Cobb ha una chance di redenzione: un ultimo lavoro potrebbe restituirgli la sua vita, ma solo se riuscirà a rendere possibile l'impossibile. Invece di effettuare un colpo perfetto, Cobb e il suo team devono riuscire nell'opposto: non devono rubare un'idea ma impiantarne una nella testa di qualcuno.

Uno dei miglior film del 2010 (altro che Avatar, anche se ad essere precisi il film di James Cameron è del 2009 ma in Italia è arrivato un mese o due dopo, comunque è chiaro che Inception è nettamente superiore ad Avatar a livello di trama), Nolan conferma la sua genialità in sceneggiatura e regia, esattamente come Shutter Island ci sono diverse interpretazioni al film tutte esatte e tutte errate: nel finale chi ha ragione e chi torto? [spoiler] E' sogno o realtà? Non mi venite a dire "é sogno, i bambini sono uguali" perché se pensate questo vi sbagliate di grosso, hanno cambiato gli attori: http://www.imdb.com/title/tt1375666/fullcredits#cast. [fine spoiler] Non parlo del film in sé perché qualsiasi informazione potrebbe essere un involontario spoiler!
Leonardo DiCaprio sempre più bravo e carino (da adolescente mi sono innamorata dell'attore giusto ^_^), che sia arrivato il momento di consegnarli un Oscar? Applausi anche per Ellen Page che sembra scegliere i film giusti per assicurarsi un'ottima carriera cinematografica (Juno e, appunto, Inception) e per Marion Cotillard (che ormai ha superato Audrey Tautou tra le attrici francesi attualmente più famose e più brave). Da menzionare anche le musiche.
Giudizio finale: da vedere e rivedere con una giusta compagnia perché i passaggi sono più chiari di quel che inizialmente possano sembrare e commentarli insieme è davvero esaltante!

4 commenti:

  1. Gran bel film, mi è piaciuto tantissimo, non mi dispiacerebbe andare al cinema a rivederlo, magari potrei cogliere qualcosa che mi è sfuggito. Nonostante duri 2 ore e mezza,è un film che scorre bene,il finale non mi ha assolutamente deluso anzi,ha confermato ancora di più il mio apprezzamento a questo film!!

    RispondiElimina
  2. Mi è piaciuto tantissimo, trama stupenda, regista grandioso, attori bravissimi, ma è un sogno o un sogno nel sogno oppure un sogno nel sogno nel sogno??? La mente e i suoi tranelli sono un ottimo terreno di scontro per migliorare se stessi.

    RispondiElimina
  3. Spero di vederlo nel weekend..Nolan in Memento mi aveva stregato..sono curiosa di sapere se saprà bissare :)

    RispondiElimina
  4. D'accordo con te, soprattutto per quello che hai detto di Avatar, ma anche per il tipo di compagnia da scegliere per andare a vederlo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...