giovedì 14 ottobre 2010

Le caratteristiche di una pubblicità creata da uomini



Ci sono donne che creano pubblicità? Non so, al massimo concedono loro le pubblicità dei pannolini e dei plasmon; gli spot degli assorbenti femminili -come spesso detto da Luciana Littizzetto- è campo degli uomini (come non ricordare la ragazza a cui viene chiesto di fare la ruota "proprio oggi che mi sono arrivate")!
La pubblicità della Nastro Azzurro sponsor del cinema di Venezia è un esempio che comprende tutti ma proprio tutti gli elementi tanto cari a molti uomini: birra, motori e gnocca!!

3 commenti:

  1. E' vero, però questo spot mantiene una certa eleganza, al contrario di molti altri che sono il manifesto del più squallido maschilismo!

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo sull'eleganza, la ragazza poi non è di una bellezza volgare, però non pensano mai a noi donne!! T_T

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...