mercoledì 10 novembre 2010

Potiche - La bella statuina



TRAMA: Nel 1977 Suzanne Pujol è la moglie sottomessa di un ricco industriale. Dirige la sua azienda di ombrelli con la stessa mano di ferro e lo stesso dispotismo con cui tratta i figli e la moglie. Dopo uno sciopero culminato con il sequestro del marito, Suzanne si ritrova a dover dirigere l'azienda e si rivela inaspettatamente una donna d'azione. Ma quando il marito rientra da un periodo di riposo in piena forma tutto si complica.

Che bel film, elegante ed originale, perché in Italia stentiamo a produrre commedie così semplici? Invece no, la maggiorparte delle volte si vede la stessa trama trita e ritrita all'inverosimile! E vabbè, dovrò farmene una ragione, anche se mi sarà molto difficile se non impossibile.
Film consigliato, nota stonata di Potiche: la canzoncina finale mi ricorda troppo "meno male che Silvio c'è"!!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...