martedì 7 dicembre 2010

I carciofi son maturi se li mangi poco duri



Da qualche settimana sono fissata con una canzone apparentemente trash ma in realtà allegra, ti porta il buon umore, ti va venir voglia di canticchiare e ballucchiare, insomma è un capolavoro! Parlo de "I carciofi son maturi se li mangi poco duri" (1973) de Le figlie del vento! Mi sono talmente innamorata di questo brano che l'ho inserito nel mio ipod e ogni volta parto da "I carciofi son maturi se li mangi poco duri"!

Iniziamo dal testo, non è solo il titolo ad essere tutto un programma ma anche tutto il brano:
I carciofi son maturi se li mangi poco duri, le ciliegie nel paniere quasi sempre sono nere, la lattuga nel barese ha le foglie larghe e tese, i finocchi delicati puoi trovarli surgelati, ma chissà perchè?
I carciofi son maturi se li mangi poco duri, gli spinaci già tagliati puoi trovarli inscatolati, le carote valdostane han sapore ma son nane e l'asparago malese nasce una volta al mese, ma chissà perchè?

E passiamo al video: le ragazze non sono "Le figlie del vento" ma le ikriui, due -anzi tre in questo caso- pazze scatenate che hanno partecipato a un concorso canoro in playback (ovviamente hanno vinto) realizzando il simpatico video che avete visto qui sopra e grazie alle quali ho scoperto il brano! 
Fatevi trascinare dal ritmo, provate a canticchiarla e chissà se anche a voi vien voglia di mangiare i carciofi!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...