martedì 18 gennaio 2011

Benvenuti al Sud vs. Giù al Nord


 
vs.



Copio e incollo le parole di Anna Nihil per questi due film perché descrive perfettamente i miei pensieri: sono uguali, perfino la frase più famosa di "Benvenuti al Sud" è copiata ossia "Quando uno straniero viene a vivere al nord, raglia due volte: quando arriva e quando riparte" (raglia fa parte di uno strano dialetto locale per dire piange) diventa "Quando un forestiero viene al sud piange due volte: quando arriva e quando parte"... sono uguali! Le stesse battute, le stesse situazioni, tutto tutto tutto copiato... sono uguali!! E' chiaro che sono uguali, vero?

Però, come scrive Anna, magari, per essere generosa, potrei dire che la nostra è una fotocopia dai colori più vivaci. Bisio e Siani sono stati molto bravi. Si percepisce molto di più, rispetto al film francese, l'amore crescente per un luogo all'inizio disprezzato a suon di pregiudizi. O forse sono solo io che, da italiana, mi sono sentita più coinvolta.
Condivisibile la morale di questo film: basta con i luoghi comuni, impariamo a conoscerci!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...