giovedì 7 aprile 2011

Lord of the rings: Born of hope


Born of hope narra dei genitori di Aragorn, di come si sono incontrati, della battaglia contro gli Orchi comandati da Sauron alla ricerca dell'unico anello del potere e della vendetta sugli eredi di Isildur. In un'epoca di battaglie, dolore e morte, l'unica speranza è rappresentata da un bambino, il figlio di Arathorn e Gilraen e futuro re della terra di mezzo.

Film indipendente, realizzato nel 2009 con appena 25.000 sterline di budget e basato sugli appendici del "Signore degli anelli": la dimostrazione che si possono realizzare film belli ed emozionanti con pochi soldi.... e schifezze con budget altissimi!!!

p.s. l'intera opera è visibile gratuitamente su Youtube con sottotitoli in italiano, quindi si può guardarlo legalmente... altro punto a favore per Born of hope!

6 commenti:

  1. e Gilraen rispose: "Ho dato la speranza ai Dunedain, non ne ho conservata per me" SPERANZA (cioè Estel) è infatti il nome di suo figlio, chiamato poi Aragorn

    RispondiElimina
  2. Grande, hai visto anche tu il film!! Cosa ne pensi? Anche a te è piaciuto?

    RispondiElimina
  3. molto bello; sarà che sono un patito di Tolkien...

    RispondiElimina
  4. Ma la Terra di mezzo è infinita!!!!

    RispondiElimina
  5. La dimostrazione che non solo le vie del Signore sono infinite :)

    RispondiElimina
  6. @ Fede: Volevo averla pensata io quella battuta!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...