lunedì 30 maggio 2011

Il centrosinistra ha vinto perfino ad Arcore



Ovviamente stracontenta per i risultati di queste elezioni perché rappresentano un punto di svolta su quel che pensano gli italiani dell'operato del governo (e credo che si siano anche stancati di accendere la tv e sentire le sparate di Berlusconi) ma credo che abbiate già sentito a sufficienza parlare di Pisapia, Moratti, De Magistris, eccetera... anzi no, giusto una domanda: perché una moschea dovrebbe dar più fastidio di una chiesa? E comunque Roma non è una "zingaropoli" nonostante la moschea... mah, chi li capisce quelli di centrodestra!!
Scrivo questo intervento perché questa notizia è troppo lollissima: ad Arcore ha vinto il centrosinistra con il 56,6%!!!! Muhahahahahahah, perfino "in patria" vanno contro Silvio!

Notturno bus



TRAMA: Leila è una ragazza senza radici che vive di espedienti e piccole truffe, una splendida solitaria, in perenne lotta per la vita e in fuga dalle emozioni sincere, che rendono fragili. Franz è uno che pensa molto e agisce poco. Ha lasciato l'università ad un passo dalla laurea, fa l'autista di autobus, chiuso in una vita sonnacchiosa. Le uniche emozioni le prova al tavolo da poker, dove perde regolarmente. La misteriosa geometria del caso spinge Leila e Franz al centro di una lotta spietata per un microchip che può rovinare la carriera di un personaggio molto potente.

E qui si che posso dire "Brava, Giovanna, brava", a differenza di qualche post fa
Noi italiani siamo ancora in grado di fare buon cinema, persino dei thriller paragonabili a quelli americani... perché invece continuano a pubblicizzare sempre le solite commedie penose o semi-penose (il 2007 fu anche l'anno di Ho voglia di te, Manuale d'amore 2 e Come tu mi vuoi, ricordo che tappezzarono le città di cartelloni... brrrr, brividi!!)? Per me resta e resterà un mistero!
Ottima prova per tutto il cast, Giovanna Mezzogiorno si conferma una delle migliori attrici viventi italiane, giusta suspance e curiosità per la trama, battute inserite nei momenti giusti per non rallentare il ritmo... mi spiace non aver visto questo gioiellino al cinema, merita di avere successo! Film consigliatissimo!

Una scena che unisce commedia e thriller:


domenica 29 maggio 2011

Video della settimana n. 7



Cito le testuali parole che la lavastoviglie dice nel video: "Dammi la mia pastiglia preferita, così mi attivo"... cos'avrà voluto dire?

sabato 28 maggio 2011

Dubbio musicale n. 33



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel quesito precedente si è aggiunto un nuovo concorrente, mbj (un altro concorrente con la M!!!), a mettere i bastoni tra le ruote ad un Marco che vuole restare fisso al primo posto, una Mery che vuole far prevalere il suo dominio e una Momo che non si accontenta del terzo posto... chi vincerà in questa gara senza vincitori né vinti né pareggianti? Lo scoprirete solo su Componente Instabile!! 
E dopo Bluvertigo vs. Depeche Mode, ritorniamo ai brani moderni: a chi assomiglia Forever or never dei Cinema Bizzarre? A quanto pare non è solo la Katy a copiarle... e a giudicare da come sono vestiti questi Green Day delle adolescenti posso anche capire perché si sono ispirati proprio a loro!!

Classifica generale:

Marco: 11 punti
Mery: 7 punti
Momo: 4 punti
Angela & Martin & Mbj: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

p.s. ma il cantante dei Cinema Bizzarre è un plagio dei Tokio Hotel?

giovedì 26 maggio 2011

Liberi di... mandarvi a quel paese!



Vorrei dire "Brava, Giovanna, brava" ma no, dai, che cos'è questa presa in giro?!? La prima volta che vidi questa pubblicità (al cinema) pensai "è una pubblicità progresso, è bella, dice cose saggie" ma arriva la fatidica frase "La tua vita viene prima della tv, con il nuovo MySky HD sei ancora più libero...". La mia faccia alla fine dello spot:


No, scusate, per diventare più liberi dalla tv bisogna abbonarsi ad una tv (a pagamento) solo per poter vedere i propri programmi quando si vuole in tv?!? Ma per rivedere il programma comunque dovrei rinunciare a correre -anche se piove-, non posso riprendere quel libro che ho abbandonato, non posso insegnare a mio figlio ad arrampicarsi sugli alberi, non posso fare l'amore più spesso e la mia vita non verrebbe prima della tv!!
Ma che razza di pubblicità è questa?!?!?

21 giugno 2011, h. 14.15: aggiornamento) L'argomento viene ripreso anche sul blog di Gegio

mercoledì 25 maggio 2011

Che fine ha fatto..?



Chiamate Chi l'ha visto?, presto, non  si fa vedere da mesi ormai, non rilascia interviste, non lo considera più nessuno... ma che fine ha fatto Maurizio Gasparri? 
Caratteristiche: volto di chi non sta capendo un c***o, occhi smarriti, parole dette a caso, urla, interruzione dell'interlocutore, discorsi in lingue incomprensibili... pensate! I programmi televisivi, talk-show e Barbara D'Urso lo aspettano con trepidazione e non riescono a capacitarsi di questa scomparsa. Aspettiamo le vostre segnalazioni... pensate!

martedì 24 maggio 2011

Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare



TRAMA: Il capitano Jack Sparrow ritrova Angelica, una donna che sembra tornare dal suo passato, e non è certo se il rapporto che lo lega a lei sia amore o, più semplicemente, se la donna sia un’opportunista che lo sta sfruttando per ritrovare la leggendaria Fonte della Giovinezza. Quando Angelica lo costringe a salire sulla Queen’s Anne Revenge, la nave del pirata Barbanera, Sparrow è consapevole di dover affrontare una nuova, inattesa e pericolosa avventura per la quale non sa cosa temere di più: il formidabile Barbanera, appunto, o la misteriosa Angelica.

Da ricordare: se il trailer sembra noioso, forse ha ragione.

Ieri al cinema ho visto il quarto capitolo della saga dei pirati, per fortuna in 2d (il 3d avrebbe scurito inutilmente le immagini). Inizio dalle conclusioni: questo film è noioso, ma tanto, c'è qualche battuta simpatica di Jack Sparrow ma -tolta la scena delle sirene- è una trama forzata per far durare la pellicola più di due ore, se avessero tolto mezz'ora ne avrebbero giovato tutti: film e spettatori! Cosa succede nel film? Tutto e niente, esci dal cinema con la sensazione del "e quindi? C'era bisogno di un sequel?" La risposta è già dentro di te: no, ma il marketing e il merchanding non si occupano di qualità ma solo di money money money e un po' mi pento di aver contribuito agli incassi. 
Non fatevi fregare come me: se volete trascorrere una serata al cinema, scegliete un altro film, va bene anche Winnie the pooh... ah, e comunque le stupende traduzioni italiane si notano anche qui: ma è possibile dare ad una sirena il nome Serena? SERENA?!?!?!?!?!? E in effetti nei titoli di coda ho letto il nome originale: Syrene, altro che Serena!!! Ma perché queste fesserie in un film già stupido di suo? Sto male!!

Lo sapete quali sono stati i momenti migliori ieri al cinema? I trailer (tra cui Harry Potter parte 8) e la pubblicità! Sì, la pubblicità, soprattutto per merito di


Questo spot è geniale, non mi stancherei mai di vederlo! Voglio anch'io un bambino così!

lunedì 23 maggio 2011

Furgò

Qualche giorno fa, a Bari, ho visto questo furgoncino:
Non so cosa avranno pensato i passanti vedendomi sorridere da sola come un ebete, ma suppongo che anche voi abbiate avuto il mio stesso pensiero: quel furgone è stato sponsorizzato da Veronika/Lucia Ocone al prezzo di 99 euri!!!!

domenica 22 maggio 2011

Video della settimana n. 6



Finalmente, dopo tanto tempo, ho la possibilità di reinserire "il video della settimana", nonostante ogni settimana escano su Youtube video nuovi che fanno a gara per entrare in questo spazio, ci sono sempre stati impegni domenicali (non la messa eheheheheh) che mi hanno impedito di connettermi... ma rieccomi qua, e direi che iniziamo alla grande con il mitico Daniele Doesn't Matter (mi raccomando, matter e non metter per la pronuncia), un ragazzo che seguo dai suoi primi video e che è artisticamente migliorato così tanto da essere diventato davvero poliedrico. Fatevi contagiare anche voi dal California style!!

venerdì 20 maggio 2011

Dubbio musicale n. 32



Ma sì, dai, anticipiamo di qualche ora il nuovo music question!!
Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel quesito precedente, per la seconda volta consecutiva, Mery indovina - aleeee oooo aleeee oooo - e ha portato con sè anche i tifosi, a quanto pare!! Ricordo che nel dubbio precedente si è confrontato Pour some sugar on me dei Def Leppard con We will rock you dei Queen... qui si fa sul serio, cosa credete? E non fate quella faccia, so cosa state pensando!!
Prima di porvi il nuovo quesito... Federì, ma sappiamo già qual è il nuovo brano, lo hai inserito nel video... iiiiiiih come siete precisini, fate finta di niente e lasciatemi parlare... dicevo -mamma mia, mi fate sempre perdere il filo del discorso- ah sì, prima di porvi il nuovo quesito ricordiamo la classifica generale:

Marco: 11 punti
Mery: 7 punti
Momo: 4 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

E ora sì, posso dire che il nuovo concorrente in gara sono i Bluvertigo, non so se con una cover o un plagio (buona la prima), ma io li inserisco ugualmente!! A chi somiglia Complicità? Buon ascolto!!!

Pregiudizi musicali



Ooooo listen to the music oooo listen to the music all the tiiiiiiime!!! Oh ciao ragazzi, bentornati sul mio blog, sono sempre io che scrive, Sailor Fede, un nome una garanzia... ok ok, non inizio con le fesserie ma arrivo subito al dunque!

Recentemente mi sono resa conto di avere dei pregiudizi su quel che riguarda il rapporto musica-persone:

pregiudizio n. 1) Se una persona tende ad ascoltare musica classica non ci sono problemi, se tende ascoltare metal va bene, se tende ad ascoltare rock, pop, raggae, rap va sempre bene, persino se ascolta 24 ore su 24 Radio Italia va sostanzialmente bene (un po' meno bene ma critico meno).... ma se è un fan di Laura Pausini, Tiziano Ferro, Gigi D'Alessio, Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Marco Carta & compagnia brutta ritengo la persona musicalmente ignorante... e magari non lo è perché ascolta anche Battisti o De Andrè, ma nella mia mente non riesco ad avere un'opinione diversa se scopro che ama alla follia quel genere di canzoni!! Va bene che il rapporto con la musica nasce dal cuore e dai propri gusti, ma secondo me i fan della Pausini (una a caso) non conoscono la musica o si limitano alle canzoni troppo commerciali altrimenti capirebbero che ci sono cantanti e gruppi capaci di trasmettere le stesse emozioni in maniera migliore!

pregiudizio n. 2) Se una persona ascolta solo classica, se ascolta solo rock, solo metal, solo rap o comunque solo uno specifico genere giudicando a prescindere me**a tutto il resto, io la considero una persona mentalmente chiusa. Ci tengo a sottolineare che la situazione è diversa se questa persona ha provato ad ascoltare il rap o il metal o la classica o chennesoio ma proprio non riesce a capirla o a piacergli, ma almeno ha provato ad avvicinarsi a quel mondo!

Voi come la pensate? Qual è il vostro rapporto con la musica?

giovedì 19 maggio 2011

Appello ai testimoni di Geova



Ma secondo voi quali reati ha commesso Geova per avere così tanti testimoni? E perché ne cerca continuamente altri, tanto da mandare i suoi fan porta a porta oppure in giro alla ricerca di nuovi testimoni? Ha commesso reati così gravi da aver bisogno di tante testimonianza, anche false? 
Un appello ai testimoni di Geova: io non copro le malefatte di questo signore e quindi non mi rompete le p***e!! 

p.s. spero che, se qualche testimone di Geova stia leggendo questo thread, non si arrabbi, ho scritto il post in maniera puramente ironica e non offensiva nei loro confronti.

mercoledì 18 maggio 2011

Bruce Lee in azione



Il mio gatto, Bruce Lee, si è dato alle pubblicità e selezionarlo è stato semplice: si è limitato a comportarsi come se fosse in casa! Il risultato? Approvato! Ogni volta che vedo la pubblicità della Kia Picanto penso che quel gatto sia Bruce Lee abilmente truccato, ma in casa è esattamente così!!


Bruce prima di entrare in azione (ecco da dove prende le energie!!!):




Bruce dopo la conquista di tutto:


martedì 17 maggio 2011

Elisa live@Bari



Comunicazione di servizio: nei giorni precedenti Blogger ha avuto problemi, io non avevo la possibilità di connettermi e quindi non so cosa sia successo di preciso, so solo che ha modificato la data di un post e cancellato alcuni commenti, mi spiace per l'inconveniente!

Eccomi qui, di nuovo a casa, dopo alcuni giorni "in trasferta". Il motivo? Due concerti nel giro di due giorni: sabato Le stelle di Hokuto ft. Douglas Meakin (la voce di sigle quali Candy Candy, Mazinga, Daltanious, Forza Sugar, Fantaman e molte altre) ma soprattutto domenica al Teatro Petruzzelli di Bari si è esibita Elisa. 
Elisa è al momento una delle migliori artiste italiane: vedendola in un concerto ci si rende conto di quanto sia superiore ad altre cantanti perché -oltre a sapere suonare vari strumenti quali chitarra e flauto e una specie di tamburo che ahimé non so come si chiama, il che la rende un'Artista completa- non si limita a cantare, no, lei rende viva la musica, Elisa è un tutt'uno con la musica e ascoltandola ti unisci a loro: ti fà scatenare, ti emoziona, fà sognare, ti diverte, ti sembra di essere in un'altra dimensione!
Questo concerto, nella mia classifica personale, si piazza al primo posto a parimerito con Patti Smith... e vi assicuro che non è un sacrilegio piazzare Elisa sullo stesso gradino della sacerdotessa del rock!

domenica 15 maggio 2011

Ma com'è la situazione in Giappone?



Scusate, ma come mai si sta avvicinando il fatidico giorno dei referendum e in tv non si parla più della situazione giapponese e di come vanno le centrali di Fukushima? Semplice coincidenza? Credo proprio di no!
La canzone di Caparezza Non siete stato voi, contenuto nel suo ultimo album "Il sogno eretico", è ahimè tristemente veritiero... lo trasmetteranno in radio? Anche qui, credo proprio di no!

Ivy tour



Ragazzi, vi saluto, nei prossimi giorni non aggiornerò perché mi prendo una piccola vacanzina dal blog e dal mondo di Internet! Domani ho impegni e quindi niente computer, sabato farò una passeggiata a Matera e quindi niente computer, domenica al teatro Petruzzelli di Bari ci sarà il concerto di Elisa e quindi niente computer! Evviva, io e Andrea abbiamo acquistato due mesi fa i biglietti e finalmente è arrivato il grande giorno del concerto, non vedo l'ora di vedere Elisa dal vivo, so che è molto simpatica e so già cha mi piacerà... e magari riesco anche ad avere un autografo!!! 
Ci si rilegge martedì, ciaooooo!

mercoledì 11 maggio 2011

American life soundtrack



Grazie ad una rassegna cinematografica, ho recentemente visto il film Away we go, in Italia il titolo è stato trasformato in American life (ma perchéééééé?!?!?!)! 
Film consigliatissimo, Sam Mendes è molto delicato nel mostrare il viaggio di una coppia alla ricerca del posto migliore dove far nascere e crescere la propria figlia, si alternano momenti simpatici e momenti di riflessione nei quali lo spettatore non può estraniarsi dai dialoghi, anch'egli/ella inizia a riflettere su ciò che è giusto e cosa no... e come non nominare la stupenda colonna sonora che accompagna l'intero film, emozionante ed intima, soprattutto (per quanto mi riguarda) Wait di cui mi sono innamorata già dal primo ascolto!

martedì 10 maggio 2011

Psycho e sitoconsiglio



Domenica sera ho visto Psycho di Alfred Hitchcock... giusto per trascorrere una domenica tranquilla!! :) Prima di iniziare, voglio scrivere un dialogo familiare con me davanti alla tv e mia madre incuriosita:
“Fede, che film stai vedendo?”
“Psycho”
“Ah sì, me lo ricordo, all’epoca fece scalpore ma adesso non ci si spaventa più per queste cose!”
Mah, sarò io fifona, ma sono rimasta col fiato sospeso dai titoli di testa fino alla fine!

Hitchcock, si sa, è il re della suspance, sa unire thriller, giallo e drammi psicologici; cambia le carte in tavolo da un momento all’altro e quando meno te l’aspetti: ad esempio Marion è la protagonista che ruba i soldi e scappa… no, muore dopo mezz’ora… allora il vero protagonista del film è Norman Bates, quel bravo ragazzo che gestisce un motel e oppresso da una madre iperprotettiva ma soprattutto molto gelosa e malata mentalmente… no, Norman forse non è normale come inizialmente poteva sembrare, lo si vede dal dialogo durante la cena, il suo hobby è imbalsamare volatili e di certo non è una compagnia piacevole, al posto di Marion saremmo scappate immediatamente… eccetera eccetera, non voglio scrivere il finale! Una sola parola per descrivere tutto questo: genialità!
E come non nominare la scena più famosa di Psycho: l’uccisione sotto la doccia, i 22 secondi più famosi della storia della cinema!! Ho però bisogno del vostro parere per togliermi un dubbio: il montaggio è perfetto, trasmette tutta l’ansia e la violenza del folle gesto… ma perché far vedere chiaramente che la scena è finta? Il coltello non tocca mai il corpo di Janet Leigh, eppure all’epoca esistevano i mezzi necessari per far sembrare reale una scena di uccisione! Perché?

p.s. vorrei consigliarvi di visitare un sito: trattasi della pagina personale di Ehrika Houdini, nome d'arte di una ragazza conosciuta (almeno virtualmente) tramite un forum. Se le chiedete il perché creare, lei risponde: "Io sento moltissimo il bisogno di creare, è come un anti-stress, mi serve a buttare fuori pensieri, idee, concetti, sensazioni che si formano nella mia mente (tipo il pensatoio di Silente), quindi è innanzitutto una mia necessità, quasi fisica la definirei. Ci sono troppe cose che vorrei dire, ma non posso raggiungere tutti a parole, e questo è il miglior modo per mostrare cosa ho dentro. Poi mi piace far sognare le persone, vorrei che guardando quello che faccio riscoprissero degli angoli nascosti dentro di loro, che cominciassero ad immaginare.
Insomma via via ho creato, ho collaborato con vari amici artisti, che poi mi hanno spronato a costruire un qualcosa, a mostrarmi. Ho deciso di pubblicare le varie cose quando sentivo acquisita una certa solidità (che comunque sarà sempre in evoluzione)."

lunedì 9 maggio 2011

Due anni di instabilità



Tanti auguri, Componente Instabile!!! Avete visto che bel coro che vi ho portato per l'evento? Come? Ho capito, siete tradizionalisti... e va bene, vai con la solita musichetta: tanti auguri a me, tanti auguri a me, tanti auguri ComponenteInstabile, tanti auguri a meeeee!!

Ciao a tutti, è il blog che vi parla, sì, proprio io: Componente Instabile! Oggi niente Federica, per il mio secondo compleanno voglio parlarvi di persona, senza intermediari. So che in quanto mente virtuale dovrei scrivere in binario, ma ringrazio i miei potentissimi DNS che stanno traducendo in italiano per voi... e con meno errori di Google Translator, questa è tecnologia superiorissima!!!!
Per il lieto evento ho inviato i miei bit nel vostro kernel e anche nella memoria cache per ringraziarvi perché solo grazie a voi ho raggiunto questo traguardo, quindi da ora in poi ci sarà sempre qualcosa di mio nei vostri elaboratori, avrete sempre un... componente instabile!!! ^_^ Ma quanto sono simpatica... ah sì, sono una donna nonostante blog sia un termine maschile e sono una donna con due CPU così!!

Per l'ennesima volta grazie a tutti e continuate a seguire le cazzate che scrive il mio autore, io alcune volte sono tentata di cancellare dei post, ma poi sono io che devo sopportare le sue lagne!!! E' veramente dura la vita del blog, non sapete quante ne dobbiamo sopportare!!!
Grazieeeeeeeeeeeeeee!!!

sabato 7 maggio 2011

Dubbio musicale n. 31



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel quesito precedente Mery ha indovinato la somiglianza tra E.T. di Katy Perry e il brano che ha fatto conoscere le Tatu, confermando così il suo secondo posto e distanziando di due punti Momo, la terza classificata con tanta voglia di tornare in auge! Riuscirà nel suo intento? Lo scoprirete solo su Componente Instabile!!
E dopo tante celebrazioni, arriviamo subito all'odierno dubbio non esistenziale ma musicale: chi hanno copiato i Def Leppard con Pour some sugar on me? Fatemi sapere con un commento qui sotto! Buon ascolto!!

Classifica generale:

Marco: 11 punti
Mery: 6 punti
Momo: 4 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

p.s. domani auguri a tutte le mamme!!

venerdì 6 maggio 2011

Source code



TRAMA: Colter è un soldato che fa parte di un programma governativo sperimentale per le investigazioni su un attacco terroristico. Si trova quindi costretto a vivere e rivivere, attraverso la tecnologia, la tragedia di un treno fatto esplodere da una bomba fino a che non riesce ad individuare gli attentatori. Ad aiutarlo nel suo viaggio attraverso il tempo e lo spazio ci sarà un ufficiale di collegamento, mentre sul treno verrà supportato e s'innamorerà di una ragazza.

Dopo il bellissimo Moon, Duncan Jones (figlio di David Bowie) ci regala un altro film, dinamico (i viaggi temporali sono uno dietro l'altro, non c'è molto tempo per "riposarsi") e molto interessante. Non commettete l'errore di paragonarlo ad Inception, sono due prodotti quasi totalmente differenti: uno parla di sogni, l'altro di viaggi nel tempo con tutti i paradossi che si possono creare quando si tratta questa tematica.
Di cosa parla il film: c'è stato un attentato ad un treno passeggeri e il terrorista minaccia di far esplodere anche il centro di Chicago, l'unico modo per trovare il colpevole è sfruttare "Source code", un programma governativo che permette a una persona di rivivere gli ultimi otto minuti di un passeggero prima che l'ordigno esploda entrando nel corpo di un'altra persona. Riuscirà il soldato Colter Stevens a salvare un mondo che lo ritiene morto in guerra? O preferirà approfondire i misteri intorno alla sua presunta morte? C'è solo un modo per scoprirlo: vedere il film!

Film ovviamente da vedere, Duncan Jones è riuscito a far durare questo film il giusto: se fosse stato più lungo anche solo di dieci minuti sarebbe stato pedante, invece scorre tutto dall'inizio alla fine!

Alcune notizie di oggi



Come avrete sicuramente immaginato dal video, in questo intervento parlerò di politica! ^_^

Notizia numero 1: Il prossimo sottosegretario potresti essere tu!!) Silvio Berlusconi dovrebbe nominare nove nuovi sottosegretari per sostituire gli ex del gruppo di Fini... e in futuro potrebbe nominarne altre dieci! Ma come vengono scelte queste persone? Si fa un concorso? Si valutano i curriculum? No, secondo me ad estrazione oppure tramite asta al miglior offerente!!

Notizia numero 2: L'acqua non è fatta per sposarsi) E' arrivata l'Authority anti-referendum di cui non ho ben capito lo scopo, ma forse è proprio questo il traguardo che si vorrebbe raggiungere: evitare che la gente capisca qualcosa di tutto quel che sta succedendo in modo che non si raggiunga il quorum il giorno del referendum! Gente, non facciamoci prendere in giro, i referendum sono importanti, non permettiamo che decidano della nostra vita! L'acqua è di tutti!! Altra considerazione: se il 12-13 giugno dovesse esserci solo la scheda sul legittimo impedimento, andiamo a votare ugualmente, non permettiamo a certi politici di dire "il popolo ha deciso, io vado avanti", non facciamoci strumentalizzare!!

Notizia numero 3: Tutti al mare... sicuri?) Concesso il diritto di superficie balneare. Cosa significa? Che pagando un canone fisso, si è proprietari di quel che si costruisce per novanta anni! Non basta eliminare il verde dalle nostre vite, poco alla volta diremo addio anche alla sabbia!!

Notizia numero 4: Per concludere in bellezza) E poi non è vero che l'elettorato berlusconiano è idiota: Silvio è un passerotto che svolazza nel cielo?!?!? Se fosse vero, diventerei immediatamente favorevole alla caccia!!!


giovedì 5 maggio 2011

Dichiarazione d'indipendenza degli Stati Uniti



Dove è stata firmata la dichiarazione d'indipendenza degli Stati Uniti d'America?
In fondo al foglio, a destra.

mercoledì 4 maggio 2011

Trova le dieci differenze



vs.



Ho inserito due canzoni della Pausini scelte in modalità random dalla mia mente, ma potrebbe andar bene qualsiasi brano... Andiamo con il giochino della settimana: trova le dieci differenze tra due brani di Laura Pausini!! Eeeeh lo so, è un confronto difficile! Vi do una delle dieci soluzioni: i testi. Buona fortuna per gli altri nove punti!!!

martedì 3 maggio 2011

Thor e lamentele sul 3D



TRAMA: Il potente ma arrogante guerriero Thor è cacciato dal fantastico regno di Asgard e mandato a vivere fra gli umani sulla Terra, dove diventa presto uno dei suoi migliori difensori. 

Ultimamente sul blog mi sto dedicando molto al genere film tralasciando le cazzate... Non vi preoccupate, miei lettori, ne ho preparate un paio da pubblicare nei prossimi giorni!!!

Ma iniziamo subito con le lamentele: mi spiegate qual è l'utilità del 3D? E' inutile perché non aggiunge reale profondità, soprattutto in un film come Thor che pare fare dei primi piani sui faccioni degli attori il suo punto di forza; rende i colori troppo scuri che perfino un tramonto perde poesia; fa male agli occhi e al naso, e anche alle orecchie; ti fà spendere inutilmente un mucchio di soldi!! Per Thor sono stata fortunata perché il cinema del mio paese non ha fatto pagare il supplemento, ma come la mettiamo con gli altri punti? E poi non tutti gli esercenti sono così gentili, molta gente paga quei dannati due euro di surplus al biglietto. Perché? Perché una persona dovrebbe spendere più di sei euro per una tecnologia che deve ancora essere pienamente sviluppata? Perché? Colpa dello schermo del cinema o del proiettore o chennesoiononsonodelsettore? Perché? Perché non viene data la possibilità di scegliere come vedere il film se in 3D o normale? Perché? Perché i produttori trasformano il film in 3d in post-produzione sapendo che poi l'effetto tridimensionale è quasi del tutto inutile? Perché? Perché i trailer mostrano un 3d perfetto e poi vai al cinema e ti rendi conto che fa cagare? Perché?
Del film su Thor non c'è molto da dire, mi aspettavo un prodotto migliore dal dio del tuono e invece è solo intrattenimento, ma intrattiene male perché spesso si pensa: ooooh e vi muovete!! Il film è praticamente un trip mentale di viaggi tra Terra, Asgard e quell'altro pianeta ghiacciato di cui non ricordo il nome, azioni prevedibilissime, colonnna sonora non all'altezza delle azioni, scene d'azione frettolose, gli attori sono bravi ma i co-protagonisti non vengono molto caratterizzati... insomma, si merita la sufficienza!

lunedì 2 maggio 2011

La Capagira in versione rimasterizzata in regalo agli utenti della rete



Il regista Alessandro Piva, in occasione dell'uscita del suo ultimo film Henry, fa un bellissimo regalo a tutti: è possibile scaricare in maniera gratuita La CapaGira! Per maggiori info, clicca qui.
Per chi non lo conoscesse, La CapaGira è ormai un cult pugliese ed è parlato in barese strettissimo, ma talmente stretto che hanno dovuto inserire i sottotitoli (persino io che abito a 40 km dal capoluogo pugliese non capisco niente senza essi) e la trama si può riassumere in una parola: Bari, o meglio una caratteristica di Bari meno conosciuta ma che non si può ignorare, esattamente come non si può ignorare il lato oscuro di ogni città. Film consigliato.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...