giovedì 30 giugno 2011

I veri tormentoni dell'estate



Non parlo di canzoni ma meglio, mi riferisco ai venditori ambulanti che si sentono e vedono per le strade (anche se da un po' di anni sembrano una razza in via d'estinzione, ce ne sono sempre meno)! 
Oltre al classico "Donne, è arrivato l'arrotino" e "Materassi, materassi a molle" nel mio paese è possibile ascoltare:

1) MATERASSI MATERASSI! DUE MATERASSI A MOLLA, LI DIAMO CON IL 30% DI SCONTO! DAI SIGNORA! OGGI ABBIAMO ANCHE I DIVANI SIGNORA, ANCHE I DIVANI, DIVANI A LETTO! MATERAAAAAAAAASSI!

2) COMPRATE IL MELONE!! E' DOLCE DOLCE DOLCE!! COMPRATE IL MELONE CHE MENTRE LO MANGIATE FA TATATATA!!!!

3) I POMODORI PER FARE LA SALSA, ADDO' STANNO!!! SIGNORA, I POMODORI DI MOLFETTA ADDO' STANN!!

4) LE MELE LE PERE LE MELE LE PERE LE MELE LE PERE LE MELE LE PERE L'UVAAAAA!!

Da voi invece cosa si sente??

2 commenti:

  1. In Calabria, dove vado in vacanza da anni è ormai un must quella del pescivendolo che vende a domicilio: "ALLI PISCI, LI PISCI, LI PISCI, LI PISCI FRISCHI"!;oppure il materassaio "MATERASSI, MATERASSI A MOLLE, VENDIAMO MATERASSI A MOLLE" la cosa particolare è la voce quasi robotica!

    RispondiElimina
  2. Piera, mi sa che andiamo in vacanza nello stesso posto! e ci sono anche "LE PATATE DI SANCIOVANNI (San Giovanni in Fiore); L'ACQUA FRISCA DELLA SILA, BONA DA BERE, BONA DA CUCINARE CA CI FATI 'A PASTA, LESPIGOLELEORATE....U PURPU!!!!!"

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...