venerdì 29 luglio 2011

Dubbio musicale n. 40/Video della settimana n. 12



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel precedente quesito Marco ha indovinato la somiglianza tra Why don't you get a job? degli Offspring e Obladì obladà dei Beatles, in questo modo si distanzia leggermente dalla sempre più vicina Mery che cammina sui sentieri più scuri stai cercando sorrisi sinceri oltre i muri di questa città... ok ok, sto zitta.
Il dubbio di oggi riguarda Eminem e la sua Sing for a moment... Mollyyyyyyyyyy... abbattetela, qui non abbiamo moment act molli... dicevo, plagio o cover non importa, importa che voi indoviniate!! Buon ascolto!!

Classifica generale:

Marco: 12 punti
Mery: 10 punti
Momo: 6 punti
Mbj: 2 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

Approffitto di questo intervento per fare un appello ad Eminem: ritorna a fare rap e non pop, è meglio!

_________________________________________________________________________


Vostra figlia sembra posseduta dal diavolo? Forse vi sbagliate...

giovedì 28 luglio 2011

Bei....rut



Ma voi andreste a visitare un paese che si chiama Beirut? No perché con quel nome non sarei molto sicura sui "concerti" post-pasto... Ma prima di Beirut bisogna visitare Stoccolma?

mercoledì 27 luglio 2011

Altro che antristress, questo te lo crea!



Il mondo è pieno di antistress: palline antistress, trattamenti anti-stress, massaggi anti-stress, docciaschiuma anti-stress, crema anti-stress, doccie anti-stress, il puchi-puchi anti-stress (quello del video, ma secondo me lo crea lo stress, altro che toglierlo).... ci sono perfino le mazzate anti-stress, in genere il malcapitato è il proprio fidanzato ^_^.
Ma io voglio fare pubblicità per creare stress: ehi tu, sì proprio tu, sei calmo, tranquillo, pensi che sia una bella giornata? Stressati anche tu con Don't shoot the puppy, il primo gioco virtuale che mette alla prova la tua pazienza e ti fà scoprire quanta poca ne hai!! Buon arrabbiamento!!


'Don't shoot the Puppy' è un giochino che amerete o odierete a morte... in realtà non è nemmeno un vero e proprio gioco e gli stessi autori lo definiscono oggetto della loro frustrazione. :-)Il gioco ribalta completamente le aspettative del giocatore, in primo luogo perchè per vincere bisogna riuscire a non fare assolutamente niente. Lo scopo è infatti quello di 'non sparare' al cucciolo che attraverserà il quadro, livello dopo livello.Per iniziare il livello in corso clikkate su START e poi NON dovrete più muovere il mouse per nessun motivo, o il fucile sparerà sulla povera bestiolina. Solo che il cucciolo in ogni livello diventerà sempre più lento, irritante, e succederanno una serie di cose di fronte alle quali restare immobili sarà quasi impossibile.E allora, quanto tempo riuscirete a tenere in vita il cagnolino?


p.s. nessun fidanzato è stato maltrattato per la creazione di questo post, ogni riferimento a fatti o persone è puramente casuale :D

martedì 26 luglio 2011

Captain America - Il primo vendicatore



TRAMA: Giudicato non idoneo al servizio militare, Steve Rogers si offre volontario per un progetto di ricerca top secret che lo trasforma in Capitan America, un supereroe votato alla difesa degli ideali della sua nazione. Captain America, il cui vero nome è Steven Rogers (detto Steve), è un personaggio dei fumetti creato da Joe Simon e Jack Kirby nel 1941, pubblicato dalla Timely Comics (in seguito Marvel Comics).

Posso dire che il film mi ha fatto schifo? Sì, è il mio blog, posso scriverlo: scusate, ma cos'è questo film? Quello sarebbe Capitan America?!?!? Ok, lo ammetto, non è tra i miei preferiti neppure fumettisticamente parlando, lo trovo insopportabile e arrogante, ma questo film pare persino peggio!!! Questa pellicola parte bene, ma poi si perde perché:

1) Troppa azione, la psicologia dei personaggi è praticamente inesistente, forse persino quella di Steve Rogers (Capitan America) è messa da parte per dare spazio alla guerra ed agli effetti speciali... Teschio Rosso sembra una comparsa messa lì giusto per dare un cattivone;
2) Chris Evans non va bene come Capitan America, non ha il giusto carisma, tutti lo seguono solo perché è scritto nel copione altrimenti i suoi compagni sarebbero già scappati!!
3) C'è qualche battuta divertente, soprattutto grazie al colonello Phillips (Tommy Lee Jones), il resto niente di memorabile.

Mi raccomando, se doveste vedere questo film al cinema -in 2D, continua la mia protesta contro il 3D-, non uscite subito perché dopo i titoli di coda si vede una sorta di trailer dei Vendicatori..... e finalmente rivedrò Tony Stark, finora tra le origini dei componenti dei questo gruppo salvo solo lui!!

lunedì 25 luglio 2011

Paperino, Topolino e Pippo.... in fondo al mar!



La sirenetta, che cartone animato pieno di sorprese!!! Oltre i vari messaggi subliminali (che da bambina non avevo minimamente notato, ma sono cresciuta ugualmente sana.... credo), è possibile notare al minuto 3.47 del video qui sopra tre personaggi che in fin dei conti non dovrebbero esserci: cosa ci fanno Paperino, Topolino e Pippo nel regno di re Tritone? Come fanno a respirare? Avevano forse bisogno di pubblicità? Topolino e Paperino si dovevano nascondere dalle loro fidanzate per chissà quale guaio hanno combinato e si sono portati Pippo con loro? Boh, comunque è una bella sorpresa, anche se appaiono veramente in un frame e quindi sono impossibili da notare, io li ho scoperti grazie ad Internet!! Brava Ariel, ottime guest star nel tuo cartone animato!!

domenica 24 luglio 2011

Buon compleanno Bruce!!!


Bruce Lee compie ufficialmente un anno!!! Auguri, da oggi sei un adulto..... ma forse lui non l'ha capito perché stamattina continua a giocare, mordere, saltellare e fare il matto! 
Bruce è un gatto fortunato, esattamente un anno fa nacque a casa di una parente di mio padre insieme ad altri quattro cuccioli, questa signora però non poteva tenere la cucciolata in casa (e giardino) altrimenti avrebbe avuto ben undici gatti e quindi cercava padroni. Tra gli interessati, la mia famiglia. La scelta istantanea è "prendiamo un maschietto" -le persone che conosco che hanno gatte in casa hanno qualche problema, sarà che non sono state ben educate- e scegliamo un gattino scuro, molto scuro ma altrettanto carino, il suo nome sarà Gigi! Ogni tanto andavamo a trovarlo, e mi ricordo di un gattino grigio antipatico e prepotente il cui gioco preferito era andare sopra gli altri (incluso Gigi), attirare l'attenzione degli 'spioni' in alto (inizialmente, fino allo svezzamento, i cinque gattini stavano in uno scatolone), occupare non una ma due se non più mammelle della mamma -ovviamente prima di tutti i suoi fratelli, che gatto prepotente, non mi stupirei se anche nella pancia della madre si comportasse così!!! Povera Briciola!!!-.

L'8 settembre la signora ci avvisa che i gatti si possono prendere, andiamo con il trasportino e qui l'amare verità: Gigi non è un lui ma una lei (una sorta di Mrs Doubtfire al contrario) e quindi decidiamo di prendere un altro gattino..... ma chi? Tutti dormono, tranne uno che cerca di spostare un povero fratello che dorme  e perché lo vuole spostare? Così, per il gusto di giocare o forse perché non era comodo (lo vedi che sei prepotente?), ci avviciniamo a lui e inizia anche a giocare con noi..... bene, tu vieni con noi a casa! Continuo a pensare che questo gatto fin dall'inizio sapeva che sarebbe venuto con noi, lui ha scelto noi e non viceversa!!
Prima tappa: veterinario, poi casa. Arrivato nella nostra cucina, inizia ad odorare tutto ma proprio tutto, non salta niente, il tempo di ambientarsi e poi...... corsa corsa corsa corsa corsa, ma quanto corre?!?!? E fermati un attimo!! Ah ecco, si è calmato.... ah no, sta cercando di salire sulle sedie.... ehi, lascia la tenda (per fortuna non le ha mai rovinate, ha smesso subito di considerarle -anche perché veniva puntualmente sgridato-).... attento alla sedia... ahia, la testa!! Insomma, è un matto!!!! Come lo chiamiamo? Boh, decideremo nei prossimi giorni! Nei giorni successivi si scopre essere un guerriero dato che per giocare alza le zampette e poi, come avete capito, è instancabile: si chiamerà Bruce Lee! Benvenuto a casa, Bruce! 

E da quel giorno si è stabilito un rapporto di amicizia tra umani e gatto, lui non può fare a meno di noi e noi di lui, ha portato gioia e risate in famiglia, ha capito che ci sono alcune regole da rispettare ma che può giocare come e quando vuole... certo, se limitasse i morsi sarebbe meglio, ma in fin dei conti ci va bene così... certo, è prepotente, è tutto suo, è il padrone di casa e delle coccole, vuole stare sempre al centro dell'attenzione, chiama per giocare anche se siamo impegnati in altre faccende, nonostante tutto è veramente un amore di gatto perché è affettuoso -quando vuole-! Ben presto, però, Bruce capisce che in casa non sono tutte gioie, non si aspettava quel che lui considera "torture": tagliare le unghiette quando serve, 1-2 spazzolate ogni giorno, le gocce per pulire le orecchie una volta alla settimana, il front-line una volta al mese, ma soprattutto non si aspettava la tortura delle torture: il bagnetto!!!

Il primo bagnetto di Bruce

Vi lascio con i soprannomi che finora abbiamo dato a Bruce e alcune foto:

- Micio
- Micino
- Micetto
- Mici
- Micimici
- Micimicimici
- Idiota
- Scemo
- Faccia da scemo
- Muso
- Musino
- Musettino
- Capra
- Caprone
- Topo
- Sorcio
- Pappino
- Pappone
- Pappettino
- Porcellino
- Croccantino
- Mangione
- Pozzo senza fondo
- Fogna
- Mordicchio
- Ciuccellone
- Dittatore M(i)ao
- Il principino della casa
- Spirito incarnato di Bruce Lee
- Fratello minore di Bruce Lee
- Motorino
- Dormiglione
- Pisolo
- Quantoseibelloquandodormi
- Il coccolone della casa
- Coccolino
- Danno
- Dici gatto dici danno
- Monello
- Monellaccio
- Lamentoso
- Lamentino
- Mugni (da mugniloso ossia lamentoso nel dialetto del mio paese)
- Nascondino
- Scaldino
- Leccone
- Lecchino
- Spione
- Doganiere
- Addetto al check in
- Agente segreto della CIA
- Wikileaks
- Cafoncello
- Uragano Bruce
- Provocatore
- San Tommaso
- Curiosone
- Scimmia
- Scimmietta
- Prepotente
- Violenza
- Tonnaiolo
- Culone
- Ladro di caramelle
- Ladro di fazzoletti
- Furia micio del west
- Micione
- Ruttino
- Ruttolo
- Capretta
- Scemotto
- Contorsionista
- Il cigno grigio
- Carino e coccoloso
- Peluche
- Capitan Uncino
- Principe
- Principino
- Selvaggio
- Puzzolo
- Controllore
- Bruce il guerriero
- Guerriero della sacra scuola di Hokuto
- Gatzinga
- Guardone
- Denti aguzzi
- Sindaco Bruce
- Esagerato
- Capacchione
- Bruce-chan
- Obliteratore di braccia
- Tigrotto
- Sandokan
- Indiana Cats
- Tantobelloquantomonello
- Permaloso
- Tirannosauro rex
- Velociraptor





Gatto o topo?









BUON COMPLEANNO BRUCE LEE!!!

sabato 23 luglio 2011

Dubbio musicale n. 39



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel precedente quesito Mery si porta ad un punto dal primo classificato indovinando per la terza volta consecutiva il quesito (Come si fa? è uguale a I bambini fanno oh di Povia... Tozzi e Masini, se proprio dovete plagiare, scegliete un brano migliore, e dai!!)... Marco, inizia a tremare, le streghe son tornate... ehm no, volevo dire: la tua posizione è in pericolo! Avremo il pareggio? Lo scoprirete solo su Componente Instabile!
Oggi abbiamo un dubbio facile facile: prendiamo in considerazione Why don't you get a job degli Offspring, nostra nuova cavia musicale... a chi somiglia? A voi la risposta e buon ascolto!

Classifica generale:

Marco: 11 punti
Mery: 10 punti (Mery, ti devo una stretta di mano ^_^ )
Momo: 6 punti
Mbj: 2 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

venerdì 22 luglio 2011

L'illusionista



TRAMA: Francia, 1959. Un vecchio illusionista francese ed una giovane ed innocente ragazza scozzese. Lei, entusiasta davanti ai suoi numeri di magia lo seguirà ad Edimburgo, lui l’accompagnerà verso l’età adulta. Sullo sfondo il mondo cambia e un’epoca si chiude.

Le parole spesso sono inutili, se ne dicon troppe rovinando così atmosfere magiche, motivo per cui ne L'illusionista sono ridotte al minimo, e quelle poche frasi che si sentono non sono state neanche doppiate talmente sono insignificanti!! Questo film è un piccolo gioiellino, malinconico con tratti simpatici, l'ideale per prendersi una pausa da tutto e da tutti e rendersi conto di quanto la frenesia e il correre da una parte all'altra ci impediscano di assaporare la vita e i suoi silenzi.
Film dolce, malinconico e poetico, con disegni stupendi... consigliatissimo (ma solo se non vi dispiace sentire musica per novanta minuti).

giovedì 21 luglio 2011

Vedreste un film con questa locandina?


Avreste il coraggio di vedere una pellicola del genere? Cosa succederebbe se al vostro cinema di fiducia proietterebbero questo Sherlock Holmes al posto della parte 2 con Robert Downey Jr e Jude Law? Vi limitereste a distruggere il proiettore o peggio?
Vi assicuro che l'immagine non è un fotomontaggio, ma ahimè si tratta di un film dell'Asylum (e quindi il trash è assicurato)! 
La mia risposta alla domanda del titolo è:


mercoledì 20 luglio 2011

Harry Potter e i doni della morte parte 2



TRAMA: Harry, Ron ed Hermione tornano ad Hogwarts per scovare e distruggere gli ultimi Horcrux di Voldemort che, quando viene a sapere della missione dei tre, scatena la più tremenda delle battaglie finali. Harry, Ron ed Hermione sanno che, da questo momento in poi, la vita, per come l’hanno conosciuta, non sarà più la stessa.

Premessa: il trailer racconta tutto, soprattutto il finale!!! Dannati trailer spolerosi, si vede che muore persino uno dei miei personaggi preferiti (Bellatrix, io speravo che si salvasse e morisse solo Voldermort.... non cambio colore al suo nome perché si sa da anni che sarebbe finita così!!!). Il trailer mi ha rovinato parte del film :(

Parliamo del film (che ho visto in 2D): mi è piaciuto, secondo me è un gran finale per una saga che ha coinvolto un'intera generazione, sentirò la mancanza di Harry, Hermione, Ron, eccetera (soprattutto di Luna ^_^) e adesso sono finalmente pronta per leggere i sette libri, ma questa è un'altra storia.
La saga cinematografica nel complesso non è perfetta (specie a partire dal quarto film) e questa ottava parte è stata molto ma molto frettolosa: hanno impiegato tutto il precedente film per trovare un solo Horcrux..... e appena un film per i restanti quattro?!?!?!?!? E pensare che oltre la suddetta ricerca, in Harry Potter e i doni della morte parte 2 ci sono i ricordi di Piton, la scena di Silente che si crede Dio (lol), la scena con i morti, qualche bacio (che sinceramente non mi hanno emozionato neanche un pochettino), qualche dialogo di "noi dobbiamo vincere", "noi non ci arrendiamo", "siam pronti alla morte l'Italia chiamò sì", la battaglia (ma quanti Mangiamorte ha Voldemort? Ha chiesto l'aiuto agli Uruk-hai ed Orchi rimasti senza padrone dopo la sconfitta di Sauron?), eccetera.... e sapete quanto dura il film? "Minimo tre ore", direte voi, e invece no: 130 minuti. 130 minuti?!?!?!? Sì, 130 minuti, il film che dovrebbe essere il più importante è quello con la durata minore ed è quello con più eventi!!! E per di più tutte le morti dei non protagonisti vengono raccontate malissimo (vedi Bellatrix, ad esempio, una maga potentissima sconfitta da un incantesimo ridicolo dalla mamma di Ron), oltre a non raccontare niente dei non protagonisti, è ovvio... ma è ovvio solo per la Warner Bros!!!
Ma nonostante questi difetti (ed altri, ma sono spoilerosi e quindi preferisco tenerli per me), sento di promuovere questa pellicola perché è coinvolgente, vuoi vedere, vuoi sapere, ... perfino Ginny è meno odiosa, il che è tutto dire!! Promosso... ma non a pieni voti come speravo!

venerdì 15 luglio 2011

Dubbio musicale n. 38



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel precedente quesito Mery ha indovinato la somiglianza tra... perché quelle facce? Ah sì, giusto, oggi non è sabato ma venerdì: se esistono gli anticipi in campionato, perché non nel dubbio musicale?!?!?!? Quanto siete polemici!!! Dicevo, Mery ha indovinato la somiglianza tra Computer love dei Kraftwerk e la stupenda Talk dei Coldplay (so che non vi importa, ma è la mia canzone preferita dei Coldplay)!
Cosa abbiamo oggi? Oggi come primo potete scegliere tra spaghetti con le vongole, fusilli zucchine e pancetta, oppure.... ah, non intendetevate questo, vi riferivate al dubbio musicale... vabbè, ma anche il menù è importante... ok ok ok ok, la smetto! Nel corso di questa rubrica abbiamo incontrato plagi di tutti i tipi: cartoni animati, zecchino d'oro, Tatu, Lunapop, ... ma i più coraggiosi sono sicuramente Tozzi e Masini con il loro brano Come si fa?, è bello che se lo chiedono anche loro: ma come si fa a plagiare proprio lui?!?!?!?! Vabbè, lascio a voi la risposta e buon ascolto!!!

Classifica generale:

Marco: 11 punti
Mery: 9 punti
Momo: 6 punti
Mbj: 2 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti
p.s. ci si rilegge mercoledì, ciaooooooooooo!!!

giovedì 14 luglio 2011

Il ventaglio segreto/Shaolin soccer



TRAMA: Nella Cina del XIX secolo, quando mogli e figlie avevano i piedi bendati e vivevano in uno stato di isolamento quasi totale, le donne di una remota contea dell'Hunan ricorrevano a un codice segreto per comunicare tra loro: il "nu shu", "la scrittura delle donne"...

Film molto carino, non eccezionale ma carino sì, forse un po' troppo sdolcinato e americanizzato nonostante la maggiorparte dei dialoghi siano in cinese, sembra quasi che il Laotong sia una sorta di amore saffico (magari lo è, ma la mia cultura occidentale mi impedisce di comprenderlo nel modo giusto). Ho comunque sofferto con la bambina durante la scena della fasciatura dei piedi e, anch'io come Nina, a casa ho accarezzato i piedi!!!
 


TRAMA: Fong, un ex campione che si è bruciato la carriera con una bustarella che gli è costata l'ira dei tifosi che lo hanno reso zoppo, si è ridotto a vivere per strada come un vagabondo. Nei pressi di un piccolo campo di football, Fong osserva Sing, uno studente Shaolin, che fronteggia un gruppo di teppisti locali con le arti marziali. Fong guarda Sing con interesse, immaginandolo come futura stella del calcio e persuade Sing e i suoi compagni a formare una squadra, il REAL SHAOLIN e a iscriversi al Torneo nazionale di Calcio. Fong, nei panni dell'allenatore, è deciso a cambiare per sempre il volto di questo sport, mescolando il calcio con il kung-fu, disciplina nella quale la sua squadra eccelle.

Unire il kung fu con il calcio? Certo che si può, almeno per i cinesi... e almeno nei film dove la fantasia non ha limiti (anche se alcuni sceneggiatori certe volte dovrebbero limitarla!!!). Situazioni veramente divertenti, Shaolin soccer sembra un mix di Holly&Benji, Dragon Ball e Bruce Lee (non il mio gatto ^_^), il tutto ai limiti dell'assurdo come giustamente ci si aspetta dopo aver letto la trama, peccato per il doppiaggio che rovina molto l'atmosfera surreale: perché doppiare i cinesi con i vari dialetti italiani non lo capirò mai!! Film consigliatissimo per una serata leggera.

mercoledì 13 luglio 2011

Il dito medio di Bossi all'Italia



Sempre più scandalizzata per certi atti, non riesco a restare indifferente e dire "si sa che Umberto Bossi è così"... no che non ci sto, lui governa l'Italia e si permette di insultarla così!! Ma stiamo scherzando? Per me questo è vilipendio!! Ma almeno si dimettesse, sarebbe meno ipocrita e non ruberebbe soldi pubblici... sì, per me ruba soldi che potrebbero essere usati per migliorare servizi quali scuola e sanità, e invece bisogna pagare lui, suo figlio e tutta la Lega... per cosa? Per essere insultati! Ma non si vergognano?

martedì 12 luglio 2011

"Io sono Giulietta e sono (stra)fatta..."



"Io sono Giulietta e sono fatta della stessa materia di cui sono fatti i sogni".............................. ma secondo voi Giulietta si droga?

lunedì 11 luglio 2011

Orrori pronunciati dagli utenti che chiamano i call center



Vi ricordate questo post? Beeeeeene, adesso arriva la seconda parte con chiamate vere o verosimili (propendo per la prima opzione) in cui l'intelletto umano dimostra di non andare d'accordo con il corpo del proprio padrone oppure anche loro hanno qualche pennarello conficcato nel cervello, esattamente come Homer nel video!!! Cliccate qui e buona lettura!!

domenica 10 luglio 2011

Video della settimana n. 11



Estate. Sinonimo di caldo. Sinonimo di mare. Sinonimo di vacanze. Sinonimo di abbandono degli animali. Basta con questa inciviltà: un animale non è un giocattolo di cui disfarsi quando ci si è stancati, un animale rappresenta gioia e amore. Amiamoli come loro amano noi.

sabato 9 luglio 2011

Dubbio musicale n. 37



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel precedente quesito Mery ha indovinato la somiglianza tra Voxifera degli Era e Per tutta la vita di Noemi.... "hai stravinto dammi il cinque, hai vinto, hai vinto"... scusate, sono i ragazzini di Solletico rimasti senza lavoro... dicevo, grazie a Noemi, Mery si porta a tre punti da Marco, il primo classificato. Riusciranno i nostri impavidi partecipanti a vincere senza inutili spargimenti di sangue? Lo scoprirete solo su Componente Instabile!!
Oggi analizziamo Computer love dei Kraftwerk, vi avviso però che non si tratta di un plagio perché il gruppo ha dichiarato di essersi ispirato da questo brano, io comunque metto alla prova le vostre conoscenze musicali. Buon ascolto!!!

Classifica generale:

Marco: 11 punti
Mery: 8 punti
Momo: 6 punti
Mbj: 2 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

venerdì 8 luglio 2011

Sailor Fede in azione!


Ecco a voi un'anteprima del Lucca Comics & Games 2011. A meno che non piova per cinque giorni consecutivi, per le strade di Lucca si potrà incontrare Sailor Jupiter...... non proprio lei, ma almeno ci provo!!!


p.s. ieri sul volantino dell'Auchan risultava in offerta la lettiera di Hello Kitty....... esiste anche la lettiera per gatti di Hello Kitty!?!?!?!?!?!?!?!? Ma stiamo scherzando?!?!?!

giovedì 7 luglio 2011

13 assassini



TRAMA: Nel Giappone feudale la pace è minacciata dalla violenta ascesa al potere del crudele Naritsugu. Il giovane e sadico signore feudale uccide e violenta a piacimento ma è il fratello dello shogun e come tale al di sopra della legge. Turbato ed esasperato dai sanguinari eccessi del giovane nobile, l’onorevole Doi, alto ufficiale al servizio dello shogun, fa segretamente appello al samurai Shinzaemon Shimada per far assassinare il malvagio Naritsugu. Lo stimato samurai, indignato dalle vili atrocità commesse da Naritsugu, accetta di buon grado la difficile missione. Shinzaemon recluta un gruppo d’audaci samurai, dotati ciascuno di una particolare abilità nell’uccidere, tra cui suo nipote, il giocatore d’azzardo Shinrokuro e il devoto ronin Hirayama. Insieme essi decidono di tendere un’imboscata a Naritsugu al suo annuale ritorno dalla capitale Edo, ben consapevoli che potrebbe essere la loro ultima missione.

Tredici contro duecento, secondo voi chi vincerà? La qualità contro la quantità, chi sarà il vincitore? Non vi scriverò il finale, ma lo potete scoprire guardando questo film di samurai disposti a sacrificare la loro vita pur di salvare il popolo da Naritsugu, fratello dello shogun, che vorrebbe riportare la guerra in Giappone non per necessità ma per soddisfare un suo personale capriccio di violenza.
Il film inizia in maniera lenta, mostrando le crudeltà di Naritsugu e la ricerca dei samurai adatti a compiere la delicata missione di ucciderlo (e ovviamente non mancano le massime di saggezza orientale)... ma -quasi- ben presto inizia l'azione, un susseguirsi di combattimenti, sangue e morte, senza momenti di pausa né musiche: la colonna sonora del combattimento sono i rumori delle katane! Ci sarà speranza per il popolo? Riusciranno i samurai a salvarli dalla perfidia dei potenti?
Film consigliato.

p.s. non ho visto I sette samurai, ma dopo questo 13 assassini penso di provvedere il prima possibile!

mercoledì 6 luglio 2011

Mammoni e papponi



Se i ragazzi troppo attaccati alla mamma si dicono mammoni, perché quelli attaccati al papà non si chiamano papponi? Perché per pappone si intende chi mangia troppo e non chi può fare a meno del papà (o del papa, se cattolico)?

martedì 5 luglio 2011

Le pecore - Sheepy



Contare le pecore dovrebbe servire ad addormentarsi? Vi sbagliate e questo gioco lo dimostrerà! Contate tutte le pecore bianche e sottraete le pecore nere che appariranno nel gioco (attenzione, non inserite le pecore nere nel conto, dovete solo sottrarle dal numero delle bianche). Buon divertimento... e non impazzite!

Siete abbastanza svegli per contare le pecore?Ma no, non si tratta di andare a dormire, ma di passare da un livello all'altro del gioco contando per bene le pecore che salteranno la staccionata.Scegliete se giocare in modalità easy, medium oppure hard, e poi tenete gli occhi ben aperti e cominciate a contare le pecorelle, ricordandovi di sottrarre dal totale le pecore nere che potrebbero apparire nel quadro di gioco.E tra una pecora e l'altra, fate attenzione a non addormentarvi!! ;)

sabato 2 luglio 2011

Dubbio musicale n. 36



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel precedente quesito mbj indovina la somiglianza tra Worried about Ray ed Happy together, abbiamo un nuovo concorrente che potrebbe far tremare primo, secondo e terzo classificato? Lo scoprirete solo su Componente Instabile!

E noi andiamo avanti, innanzitutto vi tranquillizzo dicendovi che il dubbio di oggi non riguarda una canzone di Chiesa come potrebbe sembrare ascoltando Voxifera degli Era, quindi domani potete non andare a Messa per scoprire la risposta ma (indizio n. 1) riguarda una recente canzone italiana. Quale? A voi la parola! Buon ascolto!

Classifica generale:
Marco: 11 punti
Mery: 7 punti
Momo: 6 punti
Mbj: 2 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

Indizio n. 2: il presunto plagio inizia dal minuto  0.45, vi assicuro che non sarà facile indovinare nonostante questi indizi!

venerdì 1 luglio 2011

Ricerche strane su gogol



Quotidianamente su questo spazio accedono blogger amici, blogger simpatizzanti, utenti che arrivano da link inseriti in altri blog, ma devo ringraziare anche google, liquida o quant'altro perché vengono a farmi visita persone "esterne" che ringrazio... ma lasciate un commentino, mi piace leggere le opinioni di tutti! Ogni tanto, però, capita qualche chiave di ricerca un po' bizzarra, del tipo


Non ricordo di aver inserito una canzone che fa dadadadadada, certo che con queste ricerche troverai sicuramente la risposta ai tuoi quesiti, se voi avete qualche idea rispondete a questo povero tizio che sta cercando tale testo significativo!
Ma ci sono anche gli insicuri sul loro sesso, una ragazza destinata a non avere cromosomi xx ma xy e infatti non le piace avere le tette... ma se proprio deve rinascere donna nonostante la sua speranza di essere un lui, beh che almeno sia troia e se la spassi!!!



Quali sono le ricerche più strane che voi avete letto? Fatemi sapere!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...