mercoledì 31 agosto 2011

Zen circus ft. Nada - Vuoti a perdere



Zen circus e Nada, un binomio perfetto e questa canzone ne è la prova. Vuoti a perdere è potente esattamente come la voce di Nada, grande voce della musica italiana, che iniziò la sua carriera negli anni Sessanta e dà una grande lezione a tanti cantanti: non bisogna mai smettere di migliorare e bisogna sempre cercare nuove musicalità, non ci si può fissare sempre con lo stesso brano... molti """"""""""""""artisti"""""""""""""" odierni dovrebbero ricordarlo!
Parliamo anche degli Zen circus, gruppo che ahimè non conosco molto bene se non per qualche canzone, ma tutti i brani che ho sentito sono coinvolgenti e non banali, consigliatissimi!

Vi dedico anche quest'altra canzone dei Zen circus ^_^:

martedì 30 agosto 2011

Kung Fu panda 2



Everybody was Kung Fu fighting, those cats were fast as lightning... anzi, meglio correggere con everybody was Kung Fu fighting, those pandas were fast as lighting!! Suona anche meglio, no? Ok ok, andiamo con la personale recensione!



TRAMA: Assurto finalmente al rango di Guerriero del Dragone, il panda Po vive felice nella Valle della Pace insieme ai suoi amici, le Cinque Furie. La loro placida esistenza viene però interrotta dall’apparizione di una pericolosa e inarrestabile potenza decisa a conquistare la Cina e a distruggere per sempre il kung fu. Quando tutto sembra essere perduto, Po scopre allora che, per trovare la forza di fermare il terribile nemico, deve scavare nel suo passato.

La trama di questo sequel è banale, molto banale, troppo banale: vengono raccontate le solite origini tristi del protagonista che subisce un abbandono, il cattivo chiede ad una veggente di prevedere il futuro che ovviamente sembra essere messo in pericolo dalla razza dei protagonisti e per questo motivo il cattivo decide di sterminarli ma si salva uno, eccetera eccetera, c'è tutto il repertorio, ma tutto ciò viene raccontato così bene, è così avvincente che non importa se sai già cosa potrebbe succedere nella scena successiva, si rimane con il fiato sospeso perché il ritmo è incalzante e le battute sono inserite in un giusto contesto in modo da non rovinare l'atmosfera.
Forse il primo film aveva più gag e battute, ma questo sequel è sicuramente più epico. Da vedere!!

p.s. il finale fa presupporre un Kung Fu panda 3.

venerdì 26 agosto 2011

10 fatti random



Oggi parlerò un po' di me, scriverò un elenco con dieci punti su caratteristiche mie totalmente prese a caso! Today something about me... and you?

1. Mi piace molto la cioccolata, soprattutto quella fondente.
2. Se fosse possibile, andrei al cinema tutti i giorni.
3. I miei colori preferiti sono il verde e l'azzurro.... ma non politicamente!
4. Non sono mai salita su un aereo, ma spero di vedere il mondo dall'alto almeno una volta nella mia vita.
5. Da piccolina volevo diventare vigilessa per poter fare le multe (che bas****a).
6. Non posso fare a meno del burocacao, mi è indispensabile.
7. Il mio supereroe preferito è Rat-man.
8. Ascolto musica tutti i giorni, non ne posso fare a meno... credo che la musica sia la mia amante.
9. Preferisco la briscola alla scopa.
10. Odio prendere gli ascensori da sola, piuttosto sei piani a piedi.

mercoledì 24 agosto 2011

Per tirarsi su...



... basta alzarsi dalla sedia!!! Ahahahahahah quanto sono simpatica!!!!........ Perché il numero dei miei lettori sta calando?!?!?... scherzi a parte, ho trovato per caso su Youtube il monologo finale tratto dal film Big Kahuna (che non ho visto ma spero di colmare tale lacuna), film del 1999 con Kevin Spacey e Danny DeVito.
Devo dire che questo lungo consiglio riesce a cacciare i cattivi pensieri e il malumore, forse andrebbe realmente accettato... vabbè dai, non sono brava con le parole, faccio parlare il video:

Goditi potere e bellezza della tua gioventù.Non ci pensare. Il potere di bellezza e gioventù lo capirai solo una volta appassite. Ma credimi: tra vent'anni guarderai quelle tue vecchie foto. E in un modo che non puoi immaginare adesso. Quante possibilità avevi di fronte e che aspetto magnifico avevi! Non eri per niente grasso come ti sembrava. Non preoccuparti del futuro. Oppure preoccupati ma sapendo che questo ti aiuta quanto masticare un chewing-gum per risolvere un'equazione algebrica. I veri problemi della vita saranno sicuramente cose che non ti erano mai passate per la mente, di quelle che ti pigliano di sorpresa alle quattro di un pigro martedì pomeriggio. Fa' una cosa ogni giorno che sei spaventato: canta! Non essere crudele col cuore degli altri. Non tollerare la gente che è crudele col tuo. Lavati i denti. Non perdere tempo con l'invidia: a volte sei in testa, a volte resti indietro. La corsa è lunga e, alla fine, è solo con te stesso. Ricorda i complimenti che ricevi, scordati gli insulti. Se ci riesci veramente, dimmi come si fa... Conserva tutte le vecchie lettere d'amore, butta i vecchi estratti-conto. Rilassati! Non sentirti in colpa se non sai cosa vuoi fare della tua vita. Le persone più interessanti che conosco a ventidue anni non sapevano che fare della loro vita. I quarantenni più interessanti che conosco ancora non lo sanno. Prendi molto calcio. Sii gentile con le tue ginocchia, quando saranno partite ti mancheranno. Forse ti sposerai o forse no. Forse avrai figli o forse no. Forse divorzierai a quarant'anni. Forse ballerai con lei al settantacinquesimo anniversario di matrimonio. Comunque vada, non congratularti troppo con te stesso, ma non rimproverarti neanche: le tue scelte sono scommesse, come quelle di chiunque altro. Goditi il tuo corpo, usalo in tutti i modi che puoi, senza paura e senza temere quel che pensa la gente. È il più grande strumento che potrai mai avere. Balla! Anche se il solo posto che hai per farlo è il tuo soggiorno. Leggi le istruzioni, anche se poi non le seguirai. Non leggere le riviste di bellezza: ti faranno solo sentire orrendo. Cerca di conoscere i tuoi genitori, non puoi sapere quando se ne andranno per sempre. Tratta bene i tuoi fratelli, sono il miglior legame con il passato e quelli che più probabilmente avranno cura di te in futuro. Renditi conto che gli amici vanno e vengono, ma alcuni, i più preziosi, rimarranno. Datti da fare per colmare le distanze geografiche e gli stili di vita, perché più diventi vecchio, più hai bisogno delle persone che conoscevi da giovane. Vivi a New York per un po', ma lasciala prima che ti indurisca. Vivi anche in California per un po', ma lasciala prima che ti rammollisca. Non fare pasticci con i capelli: se no, quando avrai quarant'anni, sembreranno di un ottantacinquenne. Sii cauto nell'accettare consigli,
ma sii paziente con chi li dispensa. I consigli sono una forma di nostalgia. Dispensarli è un modo di ripescare il passato dal dimenticatoio, ripulirlo, passare la vernice sulle parti più brutte e riciclarlo per più di quel che valga. Ma accetta il consiglio... per questa volta.

martedì 23 agosto 2011

La sigla dei cartoni animati più brutta al mondo



Ma che razza di sigla è mai questa? Il cartone potrebbe essere bello (non ho mai visto questa versione tarocca di Ghostbusters)... ma la sigla? Quando urlano Gli acchiappafantasmi!!! sono ridicoli? No, di più, sono idioti, sembrano dei tamarri pronti ad andare in spiaggia pateticamente sicuri di abbordare qualche ragazza e io mai e poi mai andrei da una ditta così idiota! E grazie che tutti si rivolgono ai ghostbusters che maggiormente conosciamo sia in versione cinematografica che animata, con certe sigle chi ha il coraggio di rivolgersi a tali cerebrolesi?

lunedì 22 agosto 2011

Riprendono i balli!!



Ok, non proprio balli ma non puntualizziamo da subito, credo sia chiaro il messaggio: Componente Instabile riprende la sua normale attività con dieci giorni di anticipo!! 
Avrei voluto ritornare a scrivere a settembre, però ho deciso di anticipare perché mi mancava il blog, non vorrei che si sentisse troppo trascurato e che poi mi faccia i dispetti, non si sa mai con questi blog e la loro permalosità, se si pensa che il mio è addirittura "instabile" bisogna fare ancor più attenzione!! 
Ci si rilegge presto, anzi subito, vado già a curiosare nei vostri spazi!! Ciaooooo!!

p.s. dubbio musicale e video della settimana ritorneranno a settembre.

giovedì 11 agosto 2011

In ferie...?


Se pensate che sia io che vada in vacanza, potete anche sghignazzare perché no, io di qui non mi sposto, giusto qualche giorno al mare ma niente di più (le mie reali vacanze sono a fine ottobre ^_^), chi ci abbandona per un periodo di tempo non ancora ben definito è il blog..... ma è normale che il blog vada in vacanza e io no?!?!? Come da contratto anche lui ha diritto alle ferie, e dato che il sindacato mi è alle costole ho dovuto accettare!

Ci si rilegge prossimamente, ciaoooo!!

martedì 9 agosto 2011

Per te




I like to have your things in my room
I like to stay for hours in your car
I like to go in places we didn't know before we met at all

I like to hear your voice in the morning
And I like to see you everyday
I like to see how much my life is changed since you are here with me

Life is here, life is here
By your side, through your fingers
Life is here, life is here
By your side, through your fingers

I like when you are far away from me
Because nothing changes what I believe in
I'm always sure we are the moment that divides day from night

Life is here, life is here
By your side, through your fingers
Life is here, life is here
By your side, through your fingers

Without you I was lost, without you I felt so low
And I was misunderstood
But now I feel Ill be warm

Life is here, life is here
By your side, through your fingers
Life is here, life is here
By your side, through your fingers

giovedì 4 agosto 2011

Dubbio esistenziale



Ma se qualcuno vi dovesse dire "non devi tenerti niente dentro" e voi fate una scoreggia, non è maleducazione vero?

mercoledì 3 agosto 2011

Il mito compie cinquanta anni



Prendete il vocabolario e cercate la parola "mito", se non appare Colazione da Tiffany tra i sinonimi la vostra copia è fallata ed è quindi da buttare. Quest'anno il capolavoro di Blake Edwards compie cinquanta anni e li porta veramente bene!
Ho scritto tantissime volte sul blog riguardo Colazione da Tiffany e quindi non mi dilungo, non vedo comunque l'ora di poterlo vedere al cinema a settembre, sono emozionata già da adesso!!

"Non è divino?" 
"Cosa?" 
"Tiffany!!" 
Proprio vero!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...