martedì 31 gennaio 2012

Le spade di vetro vol. 1


Fumetto fantasy scritto da Sylviane Corgiat, disegnato e colorato da Laura Zuccheri.

La trama. Nel villaggio di Yama, figlia del capovillaggio, dal cielo cade una spada di vetro colpendo esattamente il picco sacro. Per alcuni è un presagio nefasto, ma per il capovillaggio no, è un messaggio di libertà: è arrivato il momento di prendere le armi per liberarsi dal dominio di Orland, ma gli abitanti hanno troppa paura per ribellarsi. Nel frattempo arriva lo stesso Orland, incuriosito dalla caduta della spada, e ordina ad un suo cavaliere di prenderla, ma questo viene vetrificato e distrutto! Il capovillaggio continua a ribellarsi, ma per tutta risposta viene ucciso dai suoi abitanti (sempre per paura) e sua moglie (nonché madre di Yuma) viene rapita da Orland. Yama scappa, non prima di aver toccato la spada senza conseguenze e promesso a se stessa che l'avrebbe usata per uccidere Orland, causa del suo dolore e della morte del padre, e arriva presso la casa di Miklos che decide di addestrarla se in cambio lei gli avesse dato la spada di vetro. Yama accetta. Passano gli anni e lei è finalmente pronta per vendicarsi, così lei e Miklos viaggiano per recuperare la spada di vetro e ci riescono, e qui la scoperta: ci sono altre tre spade e bisogna unirle per poter aprire un portale che porta in un altro mondo, questo infatti sta per essere distrutto perché il sole si sta spegnendo...

Parere personale. Trama carina ma con molti difetti, primo fra tutti situazioni prevedibili, alcuni colpi di scena che potrebbero esserci nei volumi 2 e 3 si intuiscono subito e le psicologie dei personaggi sono semplicemente abbozzate: 56 pagine sono poche per una storia del genere! Non so cosa succede nei volumi 2 e 3 ma li comprerò con molta calma perché sono sì curiosa di sapere se effettivamente le mie ipotesi sono giuste, ma non c'è fretta, ho altro da leggere a cui vorrei dare priorità.
L'aspetto che più mi piace di questo fumetto sono i disegni: Laura Zuccheri è bravissima, i volti dei personaggi sono vivi, gli sguardi sono penetranti, i paesaggi sono reali, nessun dettaglio viene tralasciato! I disegni sono una delizia per gli occhi!

Al momento non sento di consigliarvi questo fumetto, valuterò dopo aver letto gli ultimi due volumi.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...