sabato 7 aprile 2012

Biancaneve



La trama. C'era una volta... uff, dai, la conosciamo tutti la storia di Biancaneve... o no?

Parere personale e senza senso. Se può far calmare coloro che non sanno nulla sulla trama di Biancaneve e che stanno dicendo "Federicaaaa aaaaaargh non mi va di cercarla su google aaaaaargh" con il barattolo di Nutella al fianco, vi avviso: non serve conoscere la fiaba o aver visto il classico Disney, però aiuta e non poco. Se nella fiaba il problema principale della matrigna è "Specchio specchio delle mie brame, chi è la più figa del reame?" e scoprire che non è lei, qui non è l'unico problema perché c'è l'ammmmoooore del principe in gioco. Un idiota che perde più volte la dignità, mica un principe normale. Ah, e se state cercando di ricordare i nomi dei sette nani, tranquilli, qui hanno nomi completamente diversi (Napoleone, Grimm, Macellaio, Lupo... e altri tre, se siete curiosi riponete il cucchiaio nel barattolo di Nutella e cercate su google perché io non li ricordo e sto gustando un po' di cioccolata, ben più importante di un'inutile ricerca). Il film comunque è a tratti simpatico come giustamente ci si aspetta (Julia Roberts riesce a calarsi perfettamente nella parte), alcune volte un po' irritante (secondo me i nani sono la parte debole del film), quindi non semplice per scrivere un commento, cosa che io non sto facendo, sono pensieri idioti scritti a casaccio.
Altra avvertenza: il film è molto girl power, perfino più girl di Alice in Wonderland, mi aspettavo che da un momento all'altro uscissero le Spice Girls a cantare Spice up your life, ma al posto del balletto delle ragazze speziate abbiamo quel che sarà l'unico pezzo che ricordo con gusto del film, il trashissimo momento Bollywood (un omaggio del regista alla sua terra?) di cui spero facciano un ballo di gruppo, sarei la prima a ballarlo, altro che Ai se eu te pego!!


Ah sì, non vi ho avvisato: il video è il pezzo finale del film :P
 
Voto. 2+/5.

p.s. molti criticano le sopracciglia di Lily Collins, secondo me non sono così brutte come dicono, perché le ragazze devono necessariamente avere le sopracciglia sottili?
p.p.s. adesso sono curiosa di vedere anche Biancaneve e il cacciatore che ha già un grosso difetto: come è possibile che Charlize Theron si preoccupi di essere meno bella di Kristen Stewart? E' oggettivamente più bella di lei... intendevo bella, non Bella... ragazzi, bella... graziosa e di gran classe, ok? Charlize Theron è più graziosa della Stewart. Mannaggia a voi e alla Nutella!!

4 commenti:

  1. Oh Cielo, in ogni caso avevo selezionato questi due film come ampiamente trascurabili. Uno con il regista indiano e Julia Roberts (Julia Roberts? Scherziamo!) a fare la cattiva e l'altro con Kristen Stewart (che non reggo) come protagonista XD
    E poi ancora mi domando come abbiano fatto a produrre due film con lo stesso tema in contemporanea XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dubito che i due registi non sapessero della contemporaneità delle riprese sullo stesso personaggio, secondo me i vari produttori e case cinematografiche si sono messe d'accordo.

      Elimina
  2. lo visto ieri sera in una multisala di Malta (sono qui con mia moglie); non è malaccio (concordo con te che è un film per ragazze, dove i maschi collezionano figuracce)
    magari adesso mi metto seduto e lo recensisco
    ANCORA TANTI AUGURI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A breve andrò a leggere la tue recensione.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...