martedì 31 luglio 2012

O buon Dio, cos'è questa schifezza? #2


Chi non conosce la famosissima Beauty Soldier Shirley Moore, la nota paladina della legge che punisce tutti in nome di... Demi Moore? Michael Moore? La legge di Moore? Vabbè, in nome di qualcuno!





Questa è bellissima, Sailor Moon versione biker, collega di Ghost Rider e avversaria di Valentino Rossi. Se la trovate in qualche mercatino, regalatemela (o regalatepera, fate voi) perché di sicuro io non spendo soldi per questa ... forse!

lunedì 30 luglio 2012

Torna Forza Italia, ma la piazza è vuota



Il che la dice lunga su quanto sia credibile il ritorno in campo di Berlusconi a cui ricordo che alle scorse elezioni dichiarò che non si sarebbe più candidato... o la vecchiaia inizia a fare brutti scherzi sulla memoria o deve ancora sistemare i suoi conti oppure è stato frainteso. Secondo voi qual è la giusta opzione? 

Comunque non avrei inserito questo video se non fosse per il cartello che si vede al minuto 1.25 su cui c'è scritto:
Le nostre parole d'ordine: 
- Forza Italia
- Rivoluzione liberale
- Facce nuove
- Silvio Berlusoni
Le riscrivo: Forza Italia, rivoluzione liberale, facce nuove e Silvio Berlusconi. Lo riscrivo una terza volta: Forza Italia, rivoluzione liberale, facce nuove e Silvio Berlusoni. Ancora: facce nuove e Silvio Berlusconi. Facce nuove e Silvio Berlusconi. Ossimoro o cosa?

Specchio specchio delle mie brame, chi è la più gnocca del reame?


Scusate se continuo a parlare di Biancaneve e il cacciatore, io per prima voglio dimenticare quel film, ma questa immagine fa capire quanto gli sceneggiatori si siano divertiti a prenderci in giro, continuo a ripeterlo: Charlize Theron è oggettivamente più bella di Kristen Stewart, e da questo presupposto si capisce quanto questo film sia iniziato malissimo ed è finito peggio (e pensare che io speravo ugualmente in un bel film, ingenua me!!), persino nella foto pare che Charlize Theron stia pensando "ma questa qui come fa ad essere più bella di me?".

Ma io mi immagino i discorsi tra i responsabili del casting:
"Ok capo, Charlize ha accettato il ruolo."
"Bene, abbiamo la più bella del reame, finalmente abbiamo la giusta Biancaneve, altro che Lily Collins, facciamo vedere a quegli altri come si fa un film serio!"
"Ehmmm capo, veramente Charlize ha accettato il ruolo della regina"
"........................................... come?"
"Sì, Charlize è bionda e non si vuole tingere i capelli"
"Oh merda, e ora come facciamo?"
"Ci ho già pensato io, capo: ho contattato l'agente di Kristen Stewart, la più amata dalle bimbeminkia, e ha accettato. Capo, lo sappiamo che non regge il confronto con la Theron ma non si preoccupi, chi vuoi che se ne accorga? Soldi e successo sono assicurati, lol"
"Hai ragione, rotfl"
"Rotflmao"

domenica 29 luglio 2012

Fioretto, il podio è tutto italiano


Sono iniziate le Olimpiadi dei giochi seri, del vero sport e dell'Italia unita. E le ragazze della scherma ci mostrano tutto l'orgoglio azzurro: terzo posto per Valentina Vezzali, secondo posto per Arianna Errigo e gradino più alto del podio per Elisa Di Francisca: il podio è completamente italiano. Grande ragazze, siete l'Italia migliore! E congratulazioni anche agli altri vincitori italiani nonché a tutti gli atleti che partecipano a queste Olimpiadi, fateci sognare.

sabato 28 luglio 2012

Dubbio musicale n. 80



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale. Nel quesito precedente la new entry Automatic (Fruit)Joy ha indovinato la somiglianza tra Otome senso delle Momoiro Clover Z e la sigla d'apertura delle Pretty cure, quindi c'è una nuova concorrente in questo gioco che poco alla volta si avvicina alla domanda numero 100! Congratulazioni!! Felicitazioni!! Viva gli sposi!! Bacio!!! E mentre i concorrenti iniziano a pensare cosa regalarmi per il lieto evento, il resto del mondo inizia a mettere i soldi da parte . Tutto questo solo su Componente Instabile.

Oggi abbiamo un semiplagio un pochetto strano: chi mai può aver copiato Milla piccolo cagnetto? In effetti inizialmente questo cantante ha taciuto la notizia, avrà pensato "e chi vuoi che conosca questa lagnetta?!?", e invece no, è stato beccato e soltanto in seguito ha dichiarato: “Ho avuto modo di ascoltare la canzone Milla alcuni mesi fa perché un amico musicista continuava a cantare quel motivetto ascoltato su Facebook  e alla fine è rimasto in testa anche a me. Non è un plagio ma un semplice omaggio simpatico per l’inizio della mia canzone”. Mah, sarà, ma perché non l'hai dichiarato subito? Comunque plagio o ispirazione che sia, merita di far parte del quiz. E adesso le solite domande: chi è il cantante in questione? Qual è la canzone che dovete indovinare? Vi dò un minuscolo indizio: il cantante non è italiano. Buon ascolto.

Classifica generale:

Marco: 22 punti
Cannibal Kid: 13 punti
Mbj: 11 punti
Mery: 10 punti
Momo: 6 punti
CineBlaBla: 2 punti
Angela & Martin & Automatic joy: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

venerdì 27 luglio 2012

Un pesce di nome Wanda


La trama. Una banda di quattro ladri, composto da George, l'amante Wanda con suo fratello Otto e infine l'amico Ken, decide di rubare dei diamanti. Il colpo riesce e da qui iniziano dei colpi di scena, come per esempio che Wanda e Otto non sono fratelli e denunciano George per avere il bottino per sè, ma non riescono a trovare i diamanti...

Parere personale. Il merito del successo va sicuramente a Otto (Kevin Kline) che è la vera stella del film, ma anche al balbuziente Ken e al suo intento di uccidere l'unica testimone che potrebbe realmente incriminare George: una vecchietta amante dei suoi tre cani. 
Un pesce di nome Wanda è un film molto simpatico e allegro, ma ci sono anche momenti noiosetti: per esempio la relazione tra Wanda e l'avvocato di George è indispensabile alla trama, però non vedevo l'ora che si passasse alla scena successiva (non vi preoccupate, non è spoiler).
Come ho scritto pochissimo fa, Kevin Kline è l'unico motivo per cui val veramente vedere il film perché Otto nella sua idiozia è un genio... della risata, ma comunque un genio, la sua gelosia lo spinge a seguire Wanda in ogni suo movimento, specie quando in compagnia dell'avvocato, creando così situazioni senza senso assolutamente imperdibili.

Voto. 3/5.

p.s. piccola novità in ambito cinematografico: i film potrebbero uscire il giovedì e non più il venerdì.

giovedì 26 luglio 2012

Video della settimana n. 22

Ormai è diventato il video di quando capita (e oggi non è neppure domenica), però voglio condividere con voi alcuni video che ho trovato su Youtube. Il primo è di rilevanza mondiale: come accendere un fuoco con la propria pipì! Non ridete, è importante, mettiamo il caso che finite su un'isola deserta tipo Tom Hanks in Cast away o che il vostro accendino non funziona più e vorreste fumarvi una sigaretta, come creare una piccola fiamma? Semplice, con la vostra pipì. Istruzioni nel video.




Ed ecco la macchina dei sogni dei bimbiminkia o di Belen o delle Winx o dei viziatissimi figli di papà convinti che basta mostrare la propria ricchezza per essere fighi o di qualsiasi idiota che vi viene in mente: la Mercedes "Luxury Crystal Benz", una macchina interamente ricoperta di Swaroski. Ma cosa succede se dovesse perderne uno? La macchina sarebbe da buttare?




Metodi intelligenti per uscire da un parcheggio. Ma dai, ma dai, ma daiiiiii!!

mercoledì 25 luglio 2012

Cinecittà chiude? + Perugina assume i figli di chi passa al part-time



Leggendo la notizia della chiusura di Cinecittà, la mia prima reazione è stata "Oh no, non può chiudere Cinecittà, fa parte della cultura italiana, è un pezzo di storia", ma se quel che dice Barbie Xanax nel video è vero -e suppongo lo sia, non credo che abbia fatto un video su falsità-, in tal caso sì, merita di chiudere e addio, non mi mancherà affatto. Mi dispiace ma addio.

Altra notizia, come da titolo: Perugina assume i figli di chi passa al part-time: la nota ditta di cioccolatini assume -come apprendisti- i figli dei dipendenti che accettano di passare da un contratto full-time ad uno part-time.
Personalmente credo che perdere un contratto full-time per concedere al figlio un semplice contratto di apprendistato sia un rischio: e se dopo il figlio non viene assunto? Un apprendista non viene necessariamente confermato! D'altra parte il figlio -soprattutto se non studente e magari vicino ai trent'anni, età in cui si vorrebbe camminare con i propri piedi- avrebbe un'opportunità per avere un lavoro. Secondo voi se il figlio viene confermato avrebbe un contratto a tempo determinato o indeterminato? Questo aspetto non mi è ben chiaro. C'è comunque il rischio che il padre abbia uno stipendio più basso e dopo pochi mesi il figlio completamente a suo carico? Sinceramente non so proprio cosa pensare, al momento mi sembra assurdo.

martedì 24 luglio 2012

Buon compleanno, Bruce Lee



Suppongo che il Nyan Cat possa sostituire degnamente il classico "tanti auguri"... o no?
Comunque oggi, 24 luglio, è il compleanno del mio guerriero preferito, ma non mi riferisco all'attore bensì al mio gatto che compie due anni. Auguri! 
Avere un gatto in casa è una gioia per l'umore, nella sua felinità riesce sempre a far ridere e sorridere, e anche a trasformare un momento un po' così così in un momento felice... certo, Bruce è un prepotente nonché il principino della casa ed ha il vizio di mordermi le gambe per gioco mannaggia a lui, ma gli vogliamo bene anche per questo.  

E adesso un po' di foto:








BUON COMPLEANNO, BRUCE LEE!!!

lunedì 23 luglio 2012

Giochino musicale


Non vi preoccupate, io non sono Enrico Papi e questo non è Sarabanda. Vedete l'immagine qui sopra? Beeeeene, essa contiene 74 gruppi musicali/cantanti. Mi aiutate a trovarli?

Io finora ho beccato:

1) Guns 'n' roses: in basso a sinistra
2) Green day: nel calendario c'è un giorno verde
3) Alice in chain: la ragazza incatenata
4) Sex pistols: quelle strane pistole tenute in mano dalla regina
5) Queen: la regina con le strane pistole [forse]
6) Whitesnake: il grosso serpente bianco a sinistra
7) 50 cent: lo spicciolo a sinistra
8) Eagles: le aquile a destra
9) Black crows: i corvi sempre a destra
10) Led Zeppelin: il famoso dirigibile
11) Gorillaz: i due gorilla a destra
12) Smashing pumpkins: le zucche rotte
13) Scissor sisters: le due forbici rosa
14) Garbage: la spazzatura a destra
15) U2: le due u sul muro
16) Rolling stones: quelle grosse pietre che rotolano
17) Cars: tutte le macchine in fondo
18) Police: i due poliziotti in fondo, vicino le macchine
19) Lemonheads: i limoni a destra con occhi e sorriso 
20) White zombie: lo zombi bianco a sinistra
21) Deep purple: il muro viola in fondo
22) Queens of the stone age: la statua sulle striscie pedonali [forse]
23) White stripes: le striscie pedonali
24) Cypress Hill: la collina vicino King Kong
25) Madonna: il quadro a sinistra
26) Black flag: la bandiera nera
27) Kiss: i ragazzi che si baciano a destra

E poi non so, chi mi aiuta?

sabato 21 luglio 2012

Dubbio musicale n. 79



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale. Nel quesito precedente nessuno ha indovinato la somiglianza tra Cosa vuoi da me (semplice, che smetti di cantare) di Vasco Rossi e Pretty fly for a white guy degli Offspring, Marco sembrava conoscere la soluzione ma ha preferito lasciare la risposta agli altri per rendere la partita piàù interessante... o stava semplicemente bluffando per intimorire gli avversari e confermare la sua superiorità in classifica? E mentre lasciamo questa domanda ai posteri, invito il resto del mondo a casa per rifarmi il letto perché a me non va. Tutto questo solo su Componente Instabile.

E oggi facciamo un salto in Giappone.


Esatto, quel popolo strano (strano per la nostra cultura, ovviamente) ma assolutamente geniale e simpatico, come potete notare dalla pubblicità qui sopra. Wow. Cosa vi ricorda Otome senso delle Momoiro Clover Z? Non ricorda anche a voi la sigla di un cartone animato che qualche anno fa andava in onda su Rai2? Sinceramente non sono sicura che effettivamente sia proprio quella sigla, però dal secondo 29 del video sembra effettivamente un plagio delle Pxxxxx xxxe. A quale anime mi riferisco? A voi la risposta e buon ascolto!

Classifica generale:

Marco: 22 punti
Cannibal Kid: 13 punti
Mbj: 11 punti
Mery: 10 punti
Momo: 6 punti
CineBlaBla: 2 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

venerdì 20 luglio 2012

O buon Dio, cos'è questa schifezza?!?


Ma sarebbe Sailor Moon? Una brutta copia di Sailor Moon? Un'inutile parodia di Sailor Moon? La Sailor Moon americana? Parliamone.
Partiamo dalle cinque ragazze della confezione, un mix di Sailor Moon, Occhi di gatto e film porno: pose audaci (ma avete visto quel che dovrebbe essere Sailor Mercury? Dovrebbe essere la più timida del gruppo, figuriamoci le altre!), il volto di pseudo Sailor Moon è incavolato, e lo sarei anch'io con quei capelli stile Pixie delle Winx (Sailor Fede, come fai a conoscerle? Ehmmmmm, andiamo avanti... ^_^''''). Poi non hanno il fiocco per mostrare meglio il seno, e tanto basta per farsi scritturare in un film di Tinto Brass.
E parliamo ora del pupazzetto (perché quello è un pupazzetto, non un action figure o simili): i colori sono tutti sbagliati, non hanno colorato i guanti (a meno che non siano dello stesso colore della pelle, utili eh?).
Sapete una cosa? E' talmente brutta che la voglio... ma anche no!!

giovedì 19 luglio 2012

In Italia "Il cavaliere oscuro - il ritorno" uscirà con un mese di ritardo



Ma vi rendete conto che domani in America e in buona parte dell'Europa uscirà "Il cavaliere oscuro - il ritorno" e in Italia dobbiamo aspettare più di mese per sapere come termina questa trilogia di Nolan?!? Perché è stato scelto il 29 agosto come data italiana?!? E chi resiste al pensiero che domani avrei potuto gustarmi il film e invece no, bisogna aspettare! Per un mese ci sarà il rischio spoiler (e sarà ben diverso dal David Letterman Show perché saranno spoiler seri), per un mese non potrò cercare notizie per paura di rovinarmi la storia, per un mese resterò nella curiosità di sapere cosa succede. Ok ok, è meglio non pensarci e sorridere:

mercoledì 18 luglio 2012

Biancaneve e il cacciatore



E finalmente mi sono recata al cinema per vedere Biancaneve e il cacciatore. Avevo alte aspettative, tutte deluse, sarebbe stato più interessante restare a casa a fissare il pavimento. Perché non mi è piaciuto il film? E' presto detto, ma prima un avviso: questo post contiene molti spoiler, siete avvisati.

La trama. La regina ama passeggiare sotto la neve e nel suo giardino trova una rosa che ha resistito al grande freddo, cerca di prenderla ma si punge al dito e cadono tre gocce di sangue. "Oh come sembra bene il rosso sul bianco, sembra la squadra del Bari... aspè, ma quella non è che vada tanto bene in campionato, forse non porta così fortuna, comunque spero che mia figlia abbia la pelle bianca e le labbra rosse, e anche i capelli neri già che ci siamo". Nacque Biancaneve, una bambina amante della natura, capace di soccorrere una gazza e amichetta di William, il figlio del duca. Ma il dramma è dietro l'angolo: la regina muore, dolore e sofferenza in tutto il regno.
Ma all'improvviso cambiamo film e ci sembra di vedere 300: l'esercito del re deve affrontare una guerra con... soldati di vetro?!? Di porcellana?!? Comunque dopo aver gridato "Questa è Spartaaaa!!" (giuro che me l'aspettavo) e aver distrutto l'armata nemica, trovano una persona imprigionata in quel che sembra una carrozza, una donna bellissima e biondissima di nome... Ravenna. Ora ditemi voi che nome è Ravenna?!?!? Il re dimentica subito il lutto per la moglie e si sposa la biondissima Ravenna e la prima notte di nozze se la farebbe volentieri, la novella sposa però non si fida degli uomini perché trattano le donne come un oggetto da disfare dopo un po', e quindi uccide il re e immediatamente crea panico nel regno, imprigionando la piccola Biancaneve nella torre più alta del castello, un po' come fece la Bestia con Belle (sono sicura che questa scena si ripresenterà anche nei film de La bella e la bestia) e dichiarandosi regina. Nel frattempo la regina porta a palazzo un... gong?!? Ma lo suona lei per torturare ulteriormente i suoi sudditi? Geniale!! Ah no, ben presto si scopre essere lo specchio. Uno specchio a forma di gong, senza vetri né niente. E magari usa la chitarra per pettinarsi. Comunque quello è lo specchio che viene presto evocato: "chi è la più bella del reame?" "Al momento tu... gong!!"
Passano gli anni e cresce il dolore, la natura muore, non c'è più posto per la speranza, ma Biancaneve e è ancora viva e finalmente fa la sua entrata in scena da adulta. Ed è... ommiodio ma quella sarebbe la più bella del reame?!?!? Con quegli occhi socchiusi e la bocca aperta?!? Sembra un meme! Voglio già lasciare la sala e restare forever alone. Rimango in sala, ma decido di tifare per la regina.
Rumori di passi, Biancaneve è curiosa: sono dei soldati. Perché sono sulla torre? Semplice, hanno rinchiuso una ragazza nella cella di fronte la sua e... ehi, ma la prioginiera è identica alla protagonista di Ribelle, il film Disney-Pixar che a breve sarà distribuito nelle sale italiane, semplice coincidenza? Ma perché rinchiudere una ragazza che pare così innocua? Sarà mica parente alla strega de L'ultimo dei templari? Vedere per scoprire. 
A Ravenna iniziano a crescere le prime rughe, ha bisogno di rubare la bellezza ad altre ragazze e viene portata al suo cospetto Ribelle -la prigioniera di prima, e la risposta alla domanda precedente è no, non è una parente della strega del film con Nicolas Cage, sospiro di sollievo-. Ravenna la prende dal collo e la solleva (con una mano?!?!? Cavolo, è fortissima), apre la bocca e aspira tutta la giovinezza e la bellezza di Ribelle che diventa un'anziana signora, invece la regina si ammira allo specchio alla presenza del fratello che sembra disposto a creare un incesto. "Specchio specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?" "Se non mi licenzi ti dirò la verità, tu sei bella ma ce n'è una più bella di te...gong!! Ah sì, giusto, se le rubi il cuore tu sarai per sempre bella perché lei è pura ed è più pagata di te, ma fai attenzione perché lei può spezzare l'incantesimo. Gong!!!", "Fratello, portami Biancaneve, se non facciamo una cazzata il film non parte, e gli spettatori stanno già iniziando a sbadigliare".
Ritorniamo da Biancaneve... ma bisogna per forza vederla? Ah sì, giusto, è la protagonista, peccato. Toh, due gazze vicino la finestra. Vorranno forse rubarle dell'oro? No, Biancaneve non ne ha e vanno via deluse. Ma grazie a loro la principessa scopre un chiodo conficcato al muro al di fuori della finestra (perché si trova un chiodo proprio lì?!? Chi lo ha messo?!?), Biancaneve lo vede, lo prende e... rumore di passi, presto fammi distendere. Arriva il fratello della regina che entra in cella e lascia la porta aperta; è chiaro che questo fratello non tocca una donna da secoli perché prima spia la sorella nel suo bagno di latte (J'adooooore), e adesso inizia a toccare Biancaneve che in tutta risposta lo ferisce all'occhio con il chiodo e fugge. Bravo fesso. Biancaneve corre corre corre corre corre, viene inseguita da due soldati ma trova la via di fuga: un cunicolo che porta all'esterno (ricordatevi di questo cunicolo), Biancaneve lo prende e si trova vicino una cascata. E si butta, tanto è la protagonista e sa che non può farsi male. E infatti non si fa niente, neppure un graffiettino. Arrivata a riva trova un cavallo bianco... perché si trova lì un cavallo bianco? Film, perché? Vabbè, sale ed ecco la scena Signore degli anelli, in cui Biancaneve sostituisce Arwen inseguita dai Nazgul, ed è incredibile come i cavalieri della Regina assomiglino veramente ai Nazgul. Biancaneve trottando trottando arriva nella foresta oscura e qui troviamo la scena La storia infinita (ma quanti film hanno copiato): il cavallo cade in una fossa di fango, non riesce a muoversi e mi aspettavo che Biancaneve urlasse "Artax, stai affondando! Muoviti, vieni fuori, resisti alla tristezza, Artax!" Soltanto che questa scena non fa piangere e Biancaneve scappa dopo due secondi, e dopo altri due secondi respira funghi allucinogeni (o che ne so io cosa sono quelle cose), vede schifezze in ogni dove e sviene. 
E la regina? Ravenna scopre che Biancaneve si trova nella Foresta Oscura e chiede al fratello di trovare qualcuno che sappia uscire vivo da lì. Ed ecco che facciamo la conoscenza del nostro cacciatore: un ubriacone che fa battute terribili, ben peggiori delle mie! Un uomo dal passato triste, che ha conosciuto l'amore ma la sua amata è morta. Viene portato a palazzo, Ravenna gli promette che, se porta Biancaneve, in cambio riporta in vita la moglie, una vita per una vita. Il cacciatore accetta e parte insieme al fratello di Ravenna (non ricordo come si chiama quest'essere inutile) e ad altri due soldati. Trovano Biancaneve. Il cacciatore la minaccia. "No, ti prego, non uccidermi, non portarmi da quella". Il cacciatore la blocca con l'ascia alla gola. "Datemi quel che mi spetta". "Dacci la ragazza". "No, voglio adesso mia moglie". E qui arriva la genialità del fratello, un idiota che mischia stupidità a cretinaggine "La regina può togliere la vita, ma non è in grado di riportare i morti in vita". E il cacciatore colpisce lui e gli altri due soldati. Vanno bene gli stereotipi, ma gli stereotipi stupidi no!! Biancaneve scappa, il cacciatore la ritrova. Dopo un dialogo che ti fa cadere a terra dalla poltroncina, i due si alleano e cercano l'uscita dalla foresta, il cacciatore strappa con la spada la gonna di Biancaneve per farla stare comoda e permetterle di correre e... i pantaloni. Biancaneve ha i pantaloni. Perché questa qui indossa i pantaloni sotto un lungo abito da principessa Winx?!?!? Ma la costumista cosa ha bevuto? Andiamo avanti e troviamo un ma... Sì, c'è un ma perché nei film stupidi devono inserire scene d'azione a muzzo, giusto per perdere tempo e far credere allo spettatore che il film è avvincente. Incontrano un troll e purtroppo non un trollface, ma un troll vero e proprio, il cacciatore sta per essere ucciso, ma Biancaneve attiva la modalità Twilight on, guarda il troll e questo, sconvolto da tanta mancanza di recitazione e di espressività, va via. Sono salvi, e invece no, vicino al fiume incontrano una barca con quel che sembrano donne soldato. Ma scoprono presto di essere dalla stessa parte, tutti odiano la regina e quindi "va bene, venite con noi, vi portiamo al villaggio". E qui il cacciatore scopre chi ha appena scortato, la ragazza non è una ragazza qualsiasi ma la principessa. "Perché non me l'hai detto? Ti avrei mollato subito, tu porti sfortuna". 
E la regina? Nel frattempo vediamo una Ravenna chiaramente invecchiata che ha usato i suoi poteri per salvare il fratello (nooooooo, l'idiota è ancora in vita) e non si capisce per quale motivo non prenda altre ragazze per tornare giovane. Mah, forse ha già dimenticato di avere questo potere. Ah giusto, non vi ho detto che la notizia che Biancaneve è viva sta iniziando a diffondersi e William, l'amichetto d'infanzia di Biancaneve, per cercarla si allea con le truppe della regina. Che ci sia un personaggio intelligente in questo film? Sarebbe il primo...
E' notte, tutti dormono tranne una persona: il cacciatore decide di andare via, tutte le persone che ama muoiono quindi Biancaneve con lui non sarebbe al sicuro. Ciao, non ci mancherai. E dopo un po' arriva la tragedia: i soldati della Regina hanno scoperto che Biancaneve si trova proprio in quel villaggio, la foresta è immensa ma loro la trovano subito. E iniziano ad incendiare il villaggio. Panico, paura, sembra la sigla di Xena! Seguiamo per un attimo il cacciatore che vede l'orizzonte in fiamme, e scopriamo che non è solo Ravenna ad avere dei poteri magici ma anche il cacciatore: ha la supervelocità di Flash, infatti arriva al villaggio nel giro di una scena nonostante fosse lontano molti chilometri! Trova Biancaneve e scappano, tornando nella foresta dove incontrano... noooo, i nani!!! I sette imprigionano la coppia come dei prosciutti (e infatti vengono appesi a testa in giù), con ogni scusa colpiscono il cacciatore e poi la rivelazione "Io sono la figlia del re", "In effetti avevo notato sangue reale in te": prima li imprigioni, poi li picchi, e dopo che Biancaneve ha rivelato chi è noti il sangue reale?!?!? Diventano tutti amicissimi e si divertono insieme, un nano con la scusa di ballare con Biancaneve la abbraccia!
E la regina? La sempre più anziana Ravenna apprende la notizia che Biancaneve è ancora viva. E urla urla urla, questa qui urla per tutto il film, spero abbia una grande scorta di mentine!
La nostra compagnia dell'anello... pardon, i nostri amici dormono, tranne Biancaneve che viene svegliata dalle due gazze impiccione dalle cui pance escono due spiritelli... dalle pance delle gazze escono due spiritelli... dalla pance gli spiritelli... rinuncio a trovare una spiegazione. Questi due spiritelli portano Biancaneve presso una grande area che sembra preso dal video Viva forever delle Spice Girls dove si trova il Dio Cervo di Mononoke... Evviva la fantasia! Il cervo si fa accarezzare da Biancaneve e sbam viene colpito da una freccia: sono arrivati gli uomini della regina. Ma cavoli la foresta è vasta, ci si perde con facilità a meno che non ci sia qualcuno che la conosca come le proprie tasche ma questi qua trovano sempre Biancaneve, o sono bravissimi o la trama è talmente banale che ovunque Biancaneve si fosse nascosta l'avrebbero trovata comunque. E ricomincia il combattimento: abbiamo i nani contro i soldati, il cacciatore contro il fratello della regina e Biancaneve contro William. Come finisce quest'ultimo incontro si immagina facilmente -anzi sarete contenti di sapere che un nano si sacrifica per loro, meno uno zam!-, come finisce il primo incontro si immagina altrettanto facilmente (vincono i nani), ma tra il cacciatore e il fratello chi vincerà? Ma ovviamente il cacciatore che riesce a uccidere definitivamente il fratello che non può essere più curato da Ravenna perché troppo anziana e con pochi poteri. Alleluia!!! 
Nel frattempo la regina è stanca di invecchiare e subire e finalmente ha un'idea: le ci vuole un power-up e si fionda in un bagno di luce che la fa ringiovanire e imbiondire subito.
William è felice di aver incontrato Biancaneve, e anche lei è contenta di ricordare i giorni felici della sua vita, come ad esempio quando prendevano le mele dagli alberi, fingevano di offrirlo all'altro e invece la mangiavano loro... e in effetti Biancaneve mangia la mela, ma questa non è di quelle che "una mela al giorno, toglie il medico di torno", no questa ti uccide, e si scopre che quello che si trova di fronte non è William ma Ravenna che ha assunto l'aspetto dell'amico, Biancaneve è a terra, Ravenna riprende il suo aspetto, può finalmente toglierle il cuore, vincere, essere per sempre bella e invece parla parla parla parla parla parla... e arrivano il vero William e il cacciatore che scacciano Ravenna. Ma lo vedi che sei stupida anche tu? Hai Biancaneve ai tuoi piedi e tu parli? Meriti di morire. Ravenna viene ferita, i suoi poteri sono sempre più deboli e finalmente si ricorda che può rubare la bellezza delle donne per ritornare bella a sua volta. 
Biancaneve, con un'espressione terribile e la solita bocca aperta, pare morta, William la bacia e... non succede niente, ma dai, non se l'aspettava nessuno! Portano la principessa morta al villaggio e sono tutti tristi tristi tristi. In chiesa ci sono solo Biancaneve morta e il cacciatore che decide di confessarsi manco fosse al Grande Fratello, la bacia e Biancaneve miracolosamente si sveglia, ed esce dalla chiesa come una Madonna che appare ai pastorelli. E qui Biancaneve si trasforma in Giovanna D'Arco e inizia un discorso per convincere le persone ad uccidere Ravenna e fare in modo che lei sia la regina. Tutti la seguono e si parte per la crociata. Ma come entrare nel castello di Ravenna? Non ci sono vie d'entrate, tranne quella principale che è super sorvegliata. Invece no, ricordate come è uscita Biancaneve la prima volta? Dite che hanno messo una griglia o qualcosa per chiudere quel passaggio? Ovviamente no, troppo semplice, è ancora aperto ed è da lì che entrano i nani. Anche se non è ben chiaro come abbiano fatto ad arrampicarsi fin lì, ma lasciamo perdere. 
Ed eccoci al finale, non continuate la lettura se vorreste lasciarvi la sorpresa (mah!) su come termina il film. Inizia il momento Il Signore degli anelli - Le due torri: stessa sequenza, stesse tecniche di difesa e d'attacco, un copia-incolla fatto male. E Biancaneve finalmente si trova a tu per tu con una regina trasformata in Super Sayan: molto più bionda e molto più forte. Ma nonostante sia nettamente più forte e potente, Biancaneve riesce ad uccidere Ravenna, diventando lei la regina. La natura rinasce, le persone sono felici e il bene ha vinto. Fine. Ed ha fine anche la sofferenza dello spettatore che si chiede perché in America non usino questo film come pena di morte.

Parere personale. Cos'altro dire di questo film? E' noioso, deludente e la recitazione è terribile. Charlize Theron è stata bravissima e la storia di Ravenna è interessante ma ahimé poco sfruttata, ma Kristen Stewart ha la stessa espressione dall'inizio alla fine e neppure Chris Hemsworth non è convincente (meglio come Thor). E poi questo scopiazzare da vari film non ha senso, al film manca un'anima e si nota. Tra Biancaneve con Julia Roberts e questo, preferisco il primo, almeno Tarsem Singh non si prende sul serio come vorrebbe fare Rupert Sanders. Evitatelo, certo sempre meglio che osservare le diapositive di chi va in vacanza e scatta cinquecento foto e al ritorno vorrebbe mostrartele tutte, singolarmente e con ampia descrizione nonostante non ti importi niente, comunque è più appassionante il trailer del film in sè.

Voto. 0,5/5 (e sicura flop ten 2012)

p.s. scusate gli errori -sicuramente ce ne sono-, ho scritto il post di getto.
p.p.s. come notato in uno dei precedenti dubbi musicali, anche la musica del trailer è stata spudoratamente copiata da un altro trailer, da Inception, neppure nelle musiche sono stati originali!

sabato 14 luglio 2012

Stanotte Giove giocherà a nascondino


Questa notte (precisamente domenica 15 alle 3 circa) ci sarà un evento astronomico importante: Giove si nasconderà dietro la Luna. L'evento sarà visibile ad occhio nudo, ma è comunque consigliabile osservare il fenomeno almeno con un binocolo. Per maggiori info, clicca qui.
Mi piace guardare le stelle, ma dubito che riuscirò a restare sveglia e quindi dovrò aspettare il 2031 per osservare nuovamente l'occultazione di Giove (sperando che sia sì ad un orario notturno, ma non così tardi e sperando anche che non ci siano nuvole... troppo esigente? In effetti lo sono). Voi cosa farete? Restate svegli o sognerete la scena?

Dubbio musicale n. 78



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel quesito precedente il nostro stupefacente Cann-ibal Kid ha indovinato la somiglianza (anche se voluta) tra Ad ogni costo di Vasco Rossi e Creep dei Radiohead, eh sì il Cannibal Kid vuol arrivare primo ad ogni costo, è disposto ad ascoltare tutte le canzoni, perfino quelle di Vasco Rossi, pur di raggiungere il suo obiettivo. E mentre il Cannibale lancia la sua sfida al mondo, gli altri costruiscono un Gundam per fermare la sua sete di potere. Tutto questo solo su Componente Instabile.

Ed ecco il secondo regalo di nozze che questo blog offre gentilmente a Vasco Rossi e moglie e che ovviamente non può rifiutare, ossia la presenza di Cosa vuoi da me in questa rubrica. A voi lascio due quesiti: a chi assomiglia la canzone di oggi? E Vasco Rossi sta diventando il nuovo Zucchero? A voi la risposta e buon ascolto.


Classifica generale:

Marco: 22 punti
Cannibal Kid: 13 punti
Mbj: 11 punti
Mery: 10 punti
Momo: 6 punti
CineBlaBla: 2 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

venerdì 13 luglio 2012

Alanis Morissette - Guardian



Evvai evvai evvai evvai, sta per uscire il nuovo album di Alanis Morissette dopo quattro anni da Flavors of entanglement ed il brano I remain, presente nella colonna sonora di Prince of Persia - Le sabbie del tempo con il bellissimo Jake Gyllenhall. Direi che bisogna festeggiare alla grande questa notizia:



Vabbè, senza esagerare eh! Comunque è ufficiale: il 28 agosto uscirà Havoc and bright lights, il nuovo album di Alanis Morissette, anticipato dal singolo Guardian che quasi sicuramente sarà il mio tormentone dell'estate 2012! 
E per chi fosse interessato all'artista, a luglio sono previste quattro tappe italiane: il 17 a Piazzola (PD), il 18 a Milano, il 20 a Firenze e infine il 21 a Roma. Mi piacerebbe vederla dal vivo, ma quest'anno non è proprio possibile, sto già risparmiando per il Lucca comics & games 2012, e quindi non sono previste spese extra :D

giovedì 12 luglio 2012

Cos'avrà voluto cercare? #3

SIGLA!!



Salve ricercatori e benvenuti alla terza puntata di "Cos'avrà voluto cercare?", dopo tre mesi ecco le nuove dieci strane ricerche che alcuni utenti del web hanno effettuato e si sono imbattuti in questo blog, e che purtroppo non mi hanno lasciato commenti, sarebbe stato divertenti leggerli. Ma non perdo tempo in chiacchiere e iniziamo con:

- suoneria a ronzio instabile... non bastano le zanzare, dobbiamo avere i ronzii anche come suonerie del cellulare?!?
 
- come se veste Sandokan... quello vero o la versione romana?

- tutina blu elettrico trash... giusto per non passare inosservato.

- spa benessere di hello kitty... esiste anche il centro benessere di Hello Kitty?!?!?!? Ditemi che si tratta di uno scherzo, vi prego!

- arale porno... non credo esiste la versione hentai di Arale, e comunque sei un pervertito!

- foto di cacche viventi... nel mondo della politica ne esistono a iosa!

- justin bieber e cacca... cerca nel dizionario dei sinonimi.

- motosega per bambini... un ottimo regalo di Natale.

- canzone cantata da giulietta di sto classico quando si sposano ai se te pego trasformata... eeeh?

- sei stato trollato... anche tu!

mercoledì 11 luglio 2012

Disastro di Fukushima causato dall'uomo

Nuovi sviluppi sull'incidente della centrale di Fukushima dell'anno scorso: il disastro è stato causato dall'uomo.  E te pareva, ci aggiungerei. Perché? Pare che governo, enti regolatori e la società che gestice l'impianto siano stati incapaci di occuparso della centrale in quanto il sito non è stato mantenuto in sicurezza ed è bastato una scossa sismica per creare il danno. Certo, se non ci fossero stati il sisma e lo tsunami, non sarebbe successo niente, ma quanto sarebbe durato? Se fossero state seguite tutte le procedure necessarie, la centrale giapponese sarebbe rimasta integra? Non lo sapremo mai, ma questa notizia mi dà l'ulteriore conferma che in Italia, Paese altamente sismico, non ci possono essere centrali nucleari: se i giapponesi non hanno rispettato le norme sulla sicurezza, figuriamoci noi!!

E a proposito di norme non rispettate, vi ricordate Schettino? Suppongo di sì, ma per chi quest'anno è stato ospitato da John Carter su Marte e quindi non ha potuto aggiornarsi su quel che è successo sul pianeta Terra, sappia che Francesco Schettino era il capitano della nave da crociera Costa Concordia che a gennaio 2012 ha urtato degli scogli presso l'isola del Giglio e causando la morte di una trentina di persone e molti feriti. Il qui citato capitano non solo il giorno dell'incidente scappò lasciando affondare nave e passeggeri, ma viene anche pagato per le interviste. Sì, viene pagato per essere intervistato: è quel che ha fatto ieri Mediaset dandogli 50.000 euro -ripeto 50.000 euro, cinquantamila euro- per avere in esclusiva l'intervista a Schettino in prima serata. Parliamone: questo essere ha causato un incidente, è il responsabile della morte di trenta persone e di un grave danno ambientale... e viene anche pagato?!?!? Non ho parole, davvero non ho parole, secondo me è vergognoso, ed è vergognoso anche che il programma ha avuto il 10% di share, è arrivato secondo! In tal caso di chi è la colpa: di Mediaset che ha sborsato tutti quei soldi o delle persone che hanno permesso a Mediaset di guadagnare quella cifra e molto più?

E adesso una notizia simpatica per terminare questo post: i dinosauri si sono estinti a causa delle loro flatulenze. Sì, è colpa delle loro puzzette che avrebbero causato il surriscaldamento del pianeta e relativo effetto serra per le abbondanti emissioni di gas. Per la serie, una scorreggia ti ucciderà... :P

martedì 10 luglio 2012

Alcol vietato a Westminster, ma...



I deputati inglesi come quelli italiani? Mi sa di sì, anche se sono ben lontani dai privilegi che i deputati italiani riservano a se stessi. Ma partiamo dall'inizio:  nel 2010 un deputato scatenò una rissa con un giornalaio all'interno di Westminster a seguito di qualche bicchiere di troppo, e ancora a febbraio 2012 un parlamentare laburisto ubriachissimo ha iniziato a picchiare nel bar alcuni suoi colleghi, e spesso alcuni parlamentari si addormentavano durante i dibattiti perché brilli. E quindi hanno giustamente pensato "vietiamo l'alcool a Westminster, basta creare queste situazioni assurde, il mondo ci deride" (forse il pensiero non è proprio questo :D ), bravi, sono d'accordo con voi perché è assurdo ubriacarsi durante le ore di lavoro, bisogna dare il buon esempio ai propri elettori e ai cittadini in generale. 

Ed ecco quindi il nuovo regolamento: "Vietato l'alcool nel palazzo di Westminster". Peccato che non valga per i deputati, sì avete letto bene: i bibliotecari, gli impiegati e gli usceri devono rimanere sobri, invece i deputati possono permettersi un bicchierino e forse anche due, finché non sembrano brilli, alticci e magari troppo allegri, in tal caso non gli viene servito niente, al massimo un ginseng senza seng.

lunedì 9 luglio 2012

My TopTen: I brani che dovrebbero piacermi e invece...



Ossia quei brani che se su Youtube provi a scrivere "sinceramente a me non piace", sono pronti ad insultare te, i tuoi familiari (soprattutto la madre), catalogarti come idiota e incapace di intendere e volere, e se possibile denunciato per aver scritto una simile frasi. E per quanto provi a spiegare che la canzone non fa schifo, ma non soddisfa i propri gusti personali, niente, parole al vento. Ma perché questo odio per dei gusti personali? Mah!
Con questo post non voglio dire "non mi piace quel cantante/gruppo", ma mi riferisco a determinate canzoni che personalmente trovo noiose o inutile o comunque non mi piacciono: non tutti sono perfetti. E iniziamo con:
 
10° POSTO: The cranberries -  When you're gone) Io adoro la voce di Dolores O'Riordan, considererei capolavori anche brani tipo Finché la barca va se fosse lei a cantarla. Ma il "dubira" qui è insopportabile, mi fa venire l'orticaria mista a puntura di zanzare mista alla voce di Mario Giordano!!

9° POSTO: Eric Carmen - All by myself)  A me proprio non piace, sbadiglio dalla prima nota e sono in stato vegetativo all'ultima, coma irreversibile se ascolto la versione cantata da Celine Dion.


8° POSTO: Eugenio Finardi - Extraterrestre) Questa canzone non la trovo brutta come le successive, ogni volta ci provo ad ascoltarla tutta e non cambio subito, ma dopo il primo ritornello sono già stanca e addio. Peccato perché il ritornello mi piace molto.


7° POSTO: Beach boys - Surfin' USA) Probabilmente sono l'unica persona a non ballare su questo brano, per fortuna dura appena due minuti... due lunghissimi minuti!


6° POSTO: Queen - Radio Ga ga) Altro gruppo che adoro, la voce di Freddie Mercury riesce a coinvolgermi. Ma, c'è sempre un ma, questa canzone non ha motivi di esistere né essere considerata un grande successo dei Queen, secondo me sopravvalutata e pure tanto!

5° POSTO: James Brown - Sex machine) Stesso problema di Radio Ga ga: mi piace la voce, ma questa canzone è noiosa, però dal vivo rende molto di più e mi piace.


4° POSTO: Sinead O'Connor - Nothing compares 2 U) Che titolo bimbominkiese, e comunque ci sono molte canzoni che confrontate con te vincono alla grande, altro che "nothing compares 2 U"!


3° POSTO: Amy Winehouse - Back to black) Secondo me la canzone meno coinvolgente di Amy Winehouse, l'ho trovata carina le prime volte che l'ho ascoltata e poi basta, mi ha stufata.


2° POSTO: Michael Jackson - You are not alone) Noia. Tanta noia. Spero che la canzone finisca, e invece continua, trenta secondi sarebbero stati sufficienti e invece dura cinque minuti.


1° POSTO: Aerosmith - I don't want to miss a thing) Ho odiato questa canzone dal primo ascolto e questo sentimento dura ancora adesso!



So che questa classifica non è minimamente condivisibile, spero che comunque non mi insultiate nei commenti.
Ma adesso tocca a voi: quali sono le canzoni che dovrebbero piacervi, e invece vi annoiano e/o proprio non riuscite a farvele piacere nonostante la buona volontà? Fatemi sapere o tramite commento o tramite post nel vostro blog.

p.s. la canzone del video mi piace, l'ho inserita per il titolo: boring song :)

domenica 8 luglio 2012

Annunciata nuova serie di Sailor Moon



Qualche giorno, per essere precisi venerdì, in Giappone c'è stato un talk show commemorativo sul ventennale della nascita di Sailor Moon. Non si è trattato di un C'è posta per te versione animata per ricordare la serie e piangere su vecchi ricordi, ma c'è stata una grande notizia che renderà felici tutti i fan della serie (me per prima): ci sarà una nuova serie anime con animazioni tutte nuove, dovrebbe seguire attentamente il manga e inizierà nell'estate 2013. GODUUUURIA!!! L'anime degli anni Novanta non mi dispiaceva ed è bellissimo (almeno fino alla terza serie, le ultime due serie erano troppo statiche e noiosette) e quindi questa notizia mi rende felicissima perché vedere dopo vent'anni un nuovo prodotto sulle guerriere che vestono alla marinara... beh, scusate, sto godendo (solo i nerd o gli otaku o semplicemente i fan di anime & manga possono godere su notizie del genere ^_^).

E dopo questa bella notizia, però... sì, c'è un però, non posso dimenticare che abito in Italia e i diritti sull'anime di Sailor Moon appartengono a Mediaset. Mi chiedo: come sarà trattata questa nuova serie? La Toei non punta alle nuove generazioni ma ai vecchi fan ormai cresciuti, Mediaset farà lo stesso? Da una parte sono contenta perché spero di risentire le voci storiche a cui sono affezionata (lunga divagazione: su Internet ho letto una brutta notizia: Donatella Fanfani, doppiatrice di Sailor Jupiter, potrebbe non esserci T_T, non è scritto il motivo ma girovagando sul web ho scoperto che la doppiatrice ha dichiarato di non aver particolarmente apprezzato il personaggio... ok, se la incontro la picchio -Donatella, scherzo, non mi denunciare-, in più Giusy Di Martino, doppiatrice di Sailor Mars dalla seconda stagione in poi, si è ritirata, spero non chiamino Alessandra Karpoff perché è perfetta come Sailor Neptune; e per finire pare che Roberta Gallina Laurenti per motivi religiosi non intende doppiare anime con scene violente, quindi forse nuova voce anche per Sailor Venus. Iniziamo veramente bene. Ah sì, non ho inserito la fonte, ho trovato queste notizie qui), ma dall'altra temo dialoghi censurati, in questo Mediaset è specializzatissima!

Nonostante ciò, sono felicissima per questa notizia, temevo che la Toei non avrebbe celebrato l'evento perché c'era un silenzio assoluto su quest'argomento, e invece tadah, eccomi smentita e proprio per questo sono doppiamente contenta: ormai avevo il cuore in pace, mi ero rassegnata, e poi leggo questa notizia, sono felice come un cane che sporge la testa dal finestrino di una macchina!! 

Guerriere Sailor, vi aspetto!

sabato 7 luglio 2012

Dubbio musicale n. 77



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale! Nel quesito precedente Puffo Cannibale ha indovinato la somiglianza tra Moonson dei Tokio Hotel con Love lasts forever di Molella, il secondo posto è suo, tutto suo, solo suo, esclusivamente suo, ma Mbj non demorde, cerca di difendere la posizione, tra due anni convochiamo lui in nazionale al posto di Thiago Motta, e un passo alla volta entrambi si stanno avvicinando al primo posto occupato da Marco. E mentre Marco si reca in sauna per sfidare Caronte, Minosse, Lucifero e tutte le altre ondate di caldo, gli altri concorrenti si recano al cinema per sfruttare l'aria condizionata. Tutto questo solo su Componente Instabile.

Avete letto la notizia del matrimonio di Vasco Rossi? Eh sì, Vasco Rossi si sposa, e Vasco Rossi si sposa!



Voglio fare anch'io un regalo di nozze, anzi due: oggi e la prossima settimana il dubbio musicale riguarderà canzoni di Vasco Rossi che ricordano altri brani molto più famosi. Oggi iniziamo con Ad ogni costo, che non ho ben capito se si tratta di plagio, di cover o di semplice adattamento (l'unico fatto certo è che i fan di Vasco Rossi sono veramente permalosi), ricordo che quando uscì -nel 2009- fece molto scalpore. Chi di voi mi darà la risposta esatta? Solo il primo a commentare correttamente riceverà il punto, agli altri va il mio plauso, si accontetassero! Buon ascolto!

 Classifica generale:


Marco: 22 punti
Cannibal Kid: 12 punti
Mbj: 11 punti
Mery: 10 punti
Momo: 6 punti
CineBlaBla: 2 punti
Angela & Martin: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti

venerdì 6 luglio 2012

Il favoloso mondo di Amélie



La trama. Una giovane ragazza con un gusto pronunciato per i piccoli piaceri della vita: immergere la mano in un sacco di legumi, spaccare la crosticina di una creme bruléè con la punta del cucchiaino e far rimbalzare i sassi sull'acqua del Canal Saint Martin. Nella notte del 30 giugno 1997 le accade improvvisamente qualcosa: decide di riaddrizzare la vita delle persone che la circondano. Ma chi si occuperà di lei?

Parere personale. Quanto adoro questo film? Moltissimo, è uno dei miei preferiti, nel 2001 fu amore a prima visione e ancora adesso lo rivedo volentieri, è uno dei pochi film che rivedrei sempre allo sfinimento senza annoiarmi perché la vita di Amélie è veramente curiosa e deliziosa, a partire dal suo amore per le piccole cose e finire con i mille stratagemmi per rendere felici gli altri. Troverà anche la felicità per sè? Non spoilero il finale anzi sì. lo dico [spoiler]Amélie alla fin fine riuscirà a trovare l'amore, non si dichiara subito perché non è in grado di affrontare i sentimenti a tu per tu, ma poco alla volta si rende conto che deve correre il rischio perché rendere felici gli altri è una gioia per il cuore ma non basta, certo c'è voluta una piccola spinta e per fortuna abbiamo il lieto fine, non poteva essere diversamente[fine spoiler], ogni volta vedo i titoli di coda con un dolce sorriso sulle labbra (o probabilmente è un sorriso idiota stampato sulle labbra, ma sempre sorriso è). Il punto di forza de Il favoloso mondo di Amélie è sicuramente la dolcezza e la semplicità, in più non è un film banale e buonista, sembra piuttosto una favola e le tonalità color pastello della pellicola danno maggiormente questa impressione.
Ottima la scelta di far interpretare Amélie da Audrey Tautou, ha un volto davvero dolce. E ancor più ottima la scelta di far comporre la musica a Yann Tiersen, adoro questa colonna sonora, credo sia una delle mie preferite, da ascoltare e riascoltare.

Voto. 5/5.

giovedì 5 luglio 2012

The amazing Spider-man



La trama. Peter Parker sembra un ragazzo come un altro, come problemi tipici da adolescenti: la scuola, la prima cotta, ecc., ma non lo è. Per scoprire maggiori informazioni sulla ricerca che stava svolgendo suo padre, si reca alla Oscorp e la sua curiosità lo spinge ad andare in una strana stanza piena di ragni, ma uno di questi lo morde. Da quel giorno Peter ha degli strani superpoteri che segnano il suo destino.

Parere personale. No. No. No. No. Ho detto no, è inutile che insistiate così tanto. No. Dai, sto esagerando, il mio reale giudizio è nì, ne vale la pena metà e poco più.
Come ben sapete, questo film (che ho visto in 2D) dovrebbe essere il remake degli ottimi Spiderman e Spiderman 2 e del MaImpegnarsiUnPo'DiPiùNoEh? Spiderman 3 di Sam Raimi (ricordo che il terzo episodio è uscito appena cinque anni fa). Tralasciando il fatto che era ancora troppo presto per fare un reboot, se non per ovvi motivi commerciali, ma realizzare un qualcosa di ancor più deludente di Spiderman 3 e che c'entri ancor meno con le vere origini dell'Uomo Ragno è ridicolo. Perché? Ecco cosa mi è piaciuto e cosa no di The amazing Spider-man. 

Pollici in su per:
- Andrew Garfield ha un volto convincente per interpretare Peter Parker, non ha il volto del ragazzo timido ma mi accontento;
- Peter Parker realizza il lanciaragnatele, non fa parte dei superpoteri trasmessi dal morso del ragno, esattamente come nelle origini create da Stan Lee negli anni Sessanta.
- la prima cotta è Gwen Stacy e non Mary Jane Watson;
- Lizard è veramente brutto, io sarei morta di paura se l'avessi avuto davanti, ottima realizzazione;
- l'Uomo Ragno è sempre stato uno dei miei supereroi preferiti e vederlo compiere acrobazie mi entusiasma, vederlo con super effetti speciali mi gasa alla grande! Anche il combattimento finale e i vari lanci da un grattacielo all'altro mi sono piaciuti tantissimo, ma quando si tratta dell'Uomo Ragno mi entusiasmo con poco :) ;
- la particina in cui appare Stan Lee mi ha fatto ridere, così come le battute sceme di Spiderman contro il ladro di macchine (nel pochi fumetti di Spidey che ho letto, lui ha sempre preso in giro gli avversari con battute sceme).

Ma nonostante questi punti, credo che questo film sia inutile e ci sia un continuo senso di già visto.
Pollici in giù per:
- la durata. Troppo lungo, troppi avvenimenti inseriti per far durare il film più di due ore. Venti-trenta minuti in meno e ne avrebbero giovati tutti;
- le scene scolastiche sembrano la brutta copia di High School Musical senza Musical. Peter Parker è un secchione supertimido, rispetta le regole della scuola (che cos'è quello skateboard?!?) e non cerca attenzioni su di sè. Parlare con le donne? Figuriamoci! Qui no, qui la psicologia di Peter Parker è stata un po' cambiata in modo che gli adolescenti di oggi possano molto più facilmente identificarsi.
- ma perché Spiderman si toglie la maschera ogni cinque minuti? Cerca in tutti i modi di far scoprire la sua vera identità? E Peter Parker svela il suo segreto a Gwen, subito, solo per far colpo su di lei! Ma sei scemo? Hai dimenticato che hai sempre tenuto nascosta la verità a tutti per evitare che i nemici usassero i tuoi cari per minacciarti? Mah!
- Alcune scene sono veramente noiose, non finiscono mai, in più la storia di Peter Parker non appassiona come dovrebbe perché il tutto mi sembrava già visto e rivisto. Non mi fraintedete, la storia è quella e quindi non si poteva cambiare, ma ripeto avrei preferito se avessero aspettato ancora qualche anno (almeno una decina a partire dall'ultimo capitolo) per rifare le avventure dell'Uomo Ragno.


Concludo dicendo che The amazing Spiderman non è un brutto film, ho visto ben di peggio (basti pensare a Daredevil -spero che facciano presto un nuovo film sul supereroe cieco- o Catwoman), ma resta l'idea di un'operazione commerciale per incassare facilmente soldi perché si sa che è difficile resistere al fascino dell'Uomo Ragno (come me, per esempio).

Voto. s.v./5 (non so davvero che voto mettergli perché The amazing Spiderman da una parte mi è piaciuto, ma in parte mi ha un po' delusa)

martedì 3 luglio 2012

Million dollar baby



La trama. Il sogno di Maggie è farsi allenare da Frank Dunn, un allenatore di boxe, per poter così diventare un'ottima pugile, ma Frank non allena ragazze. La determinazione di Maggie è alta e così si presenta ogni giorno in palestra per allenarsi da sola, nella speranza di far cambiare idea a Frank, e ci riesce. Riuscirà a diventare una professionista?

Parere personale. Lo ammetto, non mi piace la boxe né i film sulla boxe, ma Million dollar baby non è un semplice film sul pugilato: ci sono i sogni di una ragazza disposta a qualsiasi sacrificio pur di farcela e c'è un duro dal cuore tenero, e allo spettatore vengono dati un sacco di consigli sulla vita e sull'importanza di non aver paura nell'affrontare la propria occasione, anche se questa dovesse andare male, ma l'importante è provarci e non bloccarsi. Perdere non è una sconfitta, ma un inizio, sperando che il destino non si metta contro...
Film malinconico e profondo, con personaggi altrettanto malinconici e profondi, ognuno con una sua storia, ognuno con un suo tormento interiore, ma capaci di andare avanti nonostante tutto. Ottima recitazione da parte di Hilary Swan, Clint Eastwood e Morgan Freeman, per merito loro questo film può essere considerato un capolavoro.

Voto. 5/5

lunedì 2 luglio 2012

Il pensiero degli italiani durante la finale di ieri



Ha ragione "la smorfia": 90 è il numero della paura, e ieri gli spagnoli lo hanno dimostrato. E hanno ragione anche Aldo, Giovanni e Giacomo: "90 la paura, ci stiamo cacando sotto!".
Il mio applauso va alla Spagna, ieri era tecnicamente e fisicamente più forte e ha meritato la vittoria. Speriamo di rifarci durante le Olimpiadi.

domenica 1 luglio 2012

Spazzolino in 3D


Ho comprato uno spazzolino nuovo. Chissenefrega direte voi! Avete ragione, ma non è uno spazzolino normale: è in 3D ed è cool, mica pizza e fichi! 
Ma per lavarmi i denti devo farmi prestare gli occhiali 3D dal cinema?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...