venerdì 28 settembre 2012

DNA maschile nel cervello delle donne


No, tranquilli, non è un tutorial su come diventare più maschiacci di Demi Moore ma neppure un post stupido: secondo recenti studi, nel cervello di molte donne è presente DNA maschile. Come è possibile? Abbiamo a che fare con dei maschiacci? No, pare però che il feto maschile possa trasmettere le proprie cellule e queste poi rimangono permanentemente nel cervello della madre. Ma ci sono conseguenze per la salute femminile? Pare di sì, ma ci sono ulteriori studi in atto che in futuro potrebbero confermarlo, al momento ci sono ipotesi che la presenza di cellule maschili in corpo femminile facciano aumentare la possibilità di avere determinati cancri e Alzheimer, ma proteggano dal cancro al seno. Per maggiori informazioni, vi consiglio di cliccare qui.

3 commenti:

  1. Mmm... Ancora una volta sono lieto a mammà di avermi fatto maschio xD Meno rotture di scatole sicuramente :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poveretta tua madre, potrebbe avere del tuo DNA nel suo cervello :D

      Elimina
    2. Se non mio dei miei due fratelli xD Muahahah

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...