mercoledì 28 novembre 2012

Cinque cose di cui mi vergogno



1) Da ragazzina pensavo che Laura Pausini fosse una cantante e mi piaceva Emergenza d'amore (che adolescenza triste), per fortuna con il tempo ci si rende conto dei grandi sbagli della vita.

2) Ho visto Alice in Wonderland due volte al cinema (la seconda volta per accompagnare mia madre). Non è un brutto film, ma a ripensarci adesso due visioni a distanza di pochi giorni è stato troppo.

3) Sono stata ad un concerto di Ivana Spagna, ma a mia discolpa ho da dire che era gratuito. E' stata una noia semi-mortale e Ivana Spagna è una populista insopportabile, soltanto due momenti dell'evento sono stati interessanti: [1] la parte finale perché Ivana Spagna ha cantato i suoi successi degli anni Ottanta (Easy lady, Call me, eccetera) [2] la corista ha cantato The greatest love of all di Whitney Houston e ho sperato che continuasse lei il concerto perché era bravissima.

4) Entro in un negozio e, tutta convinta, dico alla commessa "Avete borse dell'Eurostar?" (al posto di All Star). Volevo nascondermi.

5) Guardo Beautiful... ehm, no comment, però dopo pranzo mi rilasso e mi diverto nello stesso tempo.

13 commenti:

  1. Il punto 5 non si può perdonare! U.U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Il 5 punto è il più grave di tutti!!!

      Elimina
    2. Ahahahahah come siete esagerati, ognuno ha i propri scheletri nell'armadio. Per me il punto più grave è il primo :D

      Elimina
  2. ahhaahahahaha!
    Dai che in fondo fai un po tutte le cose che fanno le donne (commento ultra-stra-stereotipato)!
    Anche la mia ragazza tocca alcuni punti in comune con questa classifica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la tua ragazza guarda Beautiful? Ha un blog per commentare gli episodi? XD

      Elimina
  3. direi che del punto 5 più che vergognarti... dovresti provare a metterlo su un CV: implica infinita pazienza, estrema tolleranza etc etc... ma come fai???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' meno peggio di quel che sembra, però bisogna vedere "Beautiful" rigorosamente dopo il pranzo perché ci si rilassa e si spegne il cervello senza addormentarsi.

      Elimina
  4. vergogna, vergogna, vergogna!
    soprattutto per la prima :)

    anche se pure eurostar... ahahaha :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eurostar è più una figura di m****a, della prima mi vergogno tantissimo, ero quasi tentata di non scriverlo :)

      Elimina
  5. Insospettabili che guardano (ancora) Beautiful ce ne sono ancora, basta chiedere. E se un giorno dovessi appassionarmi alle soap!?!!?!??!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In tal caso nascerebbe il blog "A Gegio soap", anche se così sembra più il nome di una marca di saponi :)

      Elimina
  6. io mi vergogno (ma solo un po') di aver visto filmacci orrendi (entro domenica elencati in apposito post, MA QUANDO SEI IN COMPAGNIA DEVI ADEGUARTI AI GUSTI ANCHE PIU' IMBARAZZANTI....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se il film è troppo orrendo, bisogna dire no (l'anno scorso mi proposero di vedere al cinema "La peggior settimana della mia vita" e declinai gentilmente l'offerta).

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...