mercoledì 13 febbraio 2013

Un po' di Sanremo



Ieri ho visto un po' di Sanremo, esattamente la parte centrale. 
La prima cantante che ho avuto il piacere (?) di ascoltare è stata Simona Molinari con la collaborazione di Peter Cincotti. La ragazza è stata decisamente sottotono: il primo brano non mi è piaciuto (e giustamente non ha vinto), la seconda invece è stata una copia spudorata di In cerca di te, ogni tanto canticchiavo "sola me ne vo' per la città" e coincideva esattamente con il secondo brano da lei proposto per l'evento. Dubito vincerà.

Poi è arrivato Maurizio Crozza e ho riso per tutto l'intervento, soprattutto ai primi tre: si sa che Crozza parla di politica e ne ha per tutti. Mi ha dato molto fastidio il maleducato contestatore del pubblico perché era chiaramente lì per provocare, ma ieri mi sono chiesta: se fosse andato Balotelli e si fosse parlato di calcio, si sarebbe lamentato? "Niente calcio a Sanremo"... ma qualcuno probabilmente glielo avrebbe dato volentieri; se fosse andata Benedetta Parodi e si fosse parlato di cucina, si sarebbe lamentato? "Niente ricette a Sanremo"... ma una medica per te sarebbe cosa buona e giusta; se fosse andato il Papa... ah no, si è dimesso... non può; se fosse andato Paolo Brosio e si fosse parlato di Medjugorie (come si scrive?), si sarebbe lamentato? "Niente religione a Sanremo"... dimettetevi tutti!; se fosse andato un veterinario e si fosse parlato di animali, si sarebbe lamentato? "Niente bestie a Sanremo"... anche se qualche bestia è già presente! Insomma, polemiche inutili ad un intervento che ha rispettato la par condicio (mancava giusto l'imitazione di Beppe Grillo, peccato avrei riso anche lì).

Poi sono arrivati i Marta sui tubi e il palco di Sanremo si è illuminato: finalmente buona musica! Mi sono piaciute entrambe le canzoni, avrei voluto un pareggio per poterle piacevolmente riascoltare.

Poi è arrivata Maria Nazionale e ho spento la tv...

Voi avete visto Sanremo? Cose ne pensate?

6 commenti:

  1. no...
    sinceramente, elio a parte, nessun cantante mi ispira...
    so che stasera c'è cracco, ma mercoledì per me è cinema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In genere anche i miei mercoledì sono dedicati al cinema, ma questa settimana nel mio paese non c'è niente che mi attira.

      Elimina
  2. Silvestri l'ho apprezzato, anche Marta sui Tubi.
    Aspetto Gazzè ed Elio.
    Il resto dello spettacolo mi ha annoiato, a parte L'Armata Russa che l'ascoltavo quando cantavano con i Cowboy Leningrad

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho ancora ascoltato le canzoni di Daniele Silvestri, per quanto riguarda la serata di ieri: da Max Gazzè mi aspettavo qualcosina di meglio, ma forse ho bisogno di riascoltare le canzoni, Elio e le storie tese geniali!

      Elimina
  3. A me è piaciuto Daniele Silvestri. Ovviamente anche Crozza è sempre bello ascoltarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per Silvestri non ti so dire, ma quoto le tue parole su Crozza :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...