giovedì 28 marzo 2013

In Ungheria cambia la costituzione



Non so perché questa notizia non si è diffusa molto, personalmente l'ho letta qualche giorno fa: in Ungheria si  vuole cambiare la Costituzione limitando la libertà di espressione dei cittadini e i servizi civili. Perché l'Unione Europea non si è indignata? Perché non fa qualcosa per evitare questo cambio? Non si può creare un precedente simile, la storia dovrebbe insegnare quanto sia nocivo togliere la libertà di parola (l'esempio più banale da dire, ma sicuramente quello più appropriato, è il fascismo).

A tutti coloro (politici e non) che anche qui in Italia pensano che la nostra Costituzione sia obsolata e vada cambiata:

9 commenti:

  1. Bella domanda... Non sapevo di questa cosa.. Ora vado a leggermi un po' di newsss al riguardo!

    RispondiElimina
  2. Io anche voglio che qui si cambi.
    Voglio essere l'unico ad avere libertà.

    Moz-

    RispondiElimina
  3. certo che va cambiata la nostra costituzione!!!!
    Art 1. L'Italia è una repubblica fondata sul Consumo. La sovranità appartiene ai Consumatori, che la esercitano riempiendo i Carrelli in base alle Offerte speciali e ai Saldi.
    Art. 2. La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili del Consumatore, sia nei singoli negozi sia nei centri commerciali ove si svolge il suo shopping, e richiede il pagamento delle Rate inderogabili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Art.3 Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale in tempo di saldi e sono uguali davanti al Consumo.

      Elimina
    2. GIUSTO
      e, mi raccomando, inserite le pause pubblicitarie tra un articolo e l'altro!!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...