giovedì 25 aprile 2013

Buon 25 aprile a tutti



Buona festa di liberazione a tutti gli italiani. Viva l'Italia e viva la libertà! "Ma che dici? La libertà oggi non esiste!!!" Se qualcuno dovesse dirvi così, o è così ingenuo da non rendersi conto dei diritti e della fortuna che abbiamo al giorno d'oggi o è in mala fede.

mercoledì 24 aprile 2013

Cronista in abito da sposa e altre notizie


Il terremoto a Sichuan non l'ha fermata. O meglio, ha interrotto il suo matrimonio ma non il suo lavoro di cronista. Protagonista di queste immagini è Chen Ying, giornalista di un emittente cinese che non si è persa d'animo. Dopo la forte scossa Chen è andata in una delle zone colpite dal sisma per realizzare le sue interviste. Naturalmente con l'abito da sposa, uno scoop è pur sempre uno scoop.

In questa Smart è stata inserita red bull al posto della benzina, non c'è altra spiegazione a quelle ali che rendono bruttissima una macchina già terribile di suo. Oppure ha visto un film western e la Smart cerca di imitare un indiano. Fonte: repubblica motori.

Facebook non mi piace. Ma qualche pregio c'è ed è giusto far notare le cose belle. Facebook permette alla magistratura milanese di controllare le conversazioni di un presunto pedofilo. Per maggiori info, qui.

martedì 23 aprile 2013

Debora Serracchiani, la fenice del PD


Ieri sera ho letto con immensa gioia la notizia della vittoria di Debora Serracchiani in Friuli Venezia Giulia (sebbene con un distacco minimo dal candidato pdl). Ho sempre avuto stima per questa ragazza del PD, ancor prima delle elezioni del Parlamento Europeo, mi è sempre sembrata seria e responsabile, se abitassi in Friuli avrei sicuramente votato per lei. 
La vittoria di Debora Serracchiani rappresenta un dato importante anche a livello nazionale, dopo la "sconfitta" del pd in seguito alle elezioni del Presidente della Repubblica e relative dimissioni di Bersani, sembrava che il partito democratico fosse ormai morto e destinato ad estinguersi, e invece il Friuli dà fiducia ad un partito ormai in crisi. La domanda però sorge spontanea: è stato votato il partito o la persona? Se al posto di Serracchiani fosse stato candidato qualcun'altro/a, il risultato finale sarebbe stato diverso? Da notare anche il crollo del m5s, e pensare che Grillo dichiarò che il Friuli sarebbe stata la prima regione a cinque stelle (si è gufato da solo).

A proposito del m5s, avete letto i dati delle quirinarie? Mi aspettavo numeri ben più alti, avranno di nuovo dato la colpa a qualche hacker che ha falsificato i numeri? Gli attivisti sono rimasti tutti a casa, ma non sono 2.0? Altra dichiarazione di Grillo riguardo il Parlamento italiano: "In Italia siedono in Parlamento ancora 30 parlamentari condannati, con sentenze passate in giudicato, per reati gravi. A me piacerebbe avere anche persone oneste, competenti, professionali, nelle posizioni giuste" Persone oneste ok, nelle posizioni giuste ok, ma in quanti sono competenti e professionali all'interno del movimento? 

Di nuovo complimenti Debora e buon lavoro, spero che a prescindere non vengano bloccate tutte le sue proposte.

p.s. ma davvero Debora Serracchiani ha 42 anni? Io pensavo una trentina, massimo 35 O_O

lunedì 22 aprile 2013

Dubbio musicale n. 111



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale, la rubrica preferita dai commentatori troll musicali. Nel quesito precedente il nostro e il vostro e il loro CineBlaBla ha indovinato la somiglianza tra Lungomare di Marco Masini e Lucky man dei Verve, portandosi a 7x2 punti, distanziando di 7 punti il secondo classificato che ha 7x3 punti. Il 7 è il suo numero fortunato? Ehi oh, ma andiamo a pubblicar il prossimo dubbio musicale!



A proposito di Verve e CineBlabla, ringraziamo proprio CineBlaBla per il post di oggi, tramite commento è stato lui a suggerire questo dubbio che potrebbe regalare ben due punti perché due sono le risposte che riterrò esatte. A chi assomiglia Bitter sweet symphony dei Verve? A voi la risposta. Le risposte esatte saranno puntualmente controllate anche dalla giuria anonima che, dall'alto della sua infinita conoscenza musicale, ci delizierà con delle graditissime chicche sconosciute ai più, leggerete cose che voi umani non potete neppure immaginare. Tutto questo solo su Componente instabile.

domenica 21 aprile 2013

Rieletto Giorgio Napolitano


Come ben tutti sapete, Giorgio Napolitano è stato rieletto Presidente della Repubblica. Avrei preferito Rodotà a lui, ma massimo rispetto e massima solidarietà per una persona che ha saputo assumersi la  responsabilità di essere nuovamente il capo dello Stato nonostante l'età e nonostante abbia specificatamente detto di non farcela, motivo per cui non si era ricandidato. Ma nello schifo generale che c'è stato durante le votazioni, ammiro la sua capacità di sacrificarsi per il bene del Paese.
A chi è dovuto lo schifo generale? Come ho scritto nel post precedente, da ragazza di sinistra ammetto che il PD questa volta ha le sue colpe, e tante: perché non appoggiare Rodotà da subito? Per principio di dare un nome diverso dal Movimento 5 Stelle? Se è questo il motivo, è da stupidi. Massimo rispetto per Sinistra Ecologia Libertà che, insieme al m5s, si è dimostrato coerente e responsabile. Anche se non ho ben capito perché il Movimento 5 Stelle non ha appoggiato Romano Prodi nonostante rientri nei dieci nomi da loro candidabili. Anche loro per principio? Se è questo il motivo, è da stupidi. Ed è anche da stupidi parlare di golpe e fare marce su Rome: caro Grillo, si chiama democrazia e Giorgio Napolitano non rappresenta il male dell'Italia. Comunque, secondo me, dopo le prossime elezioni si dimette. Purtroppo non c'è stato il cambiamento, l'Italia al solito si è dimostrata statica e incapace di rinnovarsi. 

Sapete qual è il mio timore? Le prossime elezioni saranno vinte da Berlusconi perché al momento è l'unico vero vincitore.

giovedì 18 aprile 2013

PD, che c***o combini?


Finora Bersani si stava comportando bene: cercava il dialogo con il Movimento 5 stelle, evitava l'inciucio, sopportava qualsiasi cosa. E ieri il crollo, il modo perfetto per perdere le sicure prossime elezioni: candidare Franco Marini al Quirinale, un ex ministro di Andreotti e che di certo non rappresenta un cambiamento positivo. Non ho cambiato idea sul M5S ("scusi signor Grillino, come pensate di...", "TUTTI A CASAAA!!", "Sì, ma per la questione ec...", "TUTTI A CASAAAAA!!!!", mancanza di democrazia, mancanza di pluralismo, mancanza di dialogo, tendenza alla dittatura, incapacità di avere pensieri diversi dal capo pena l'espulsione, cancellazione dei commenti di chi la pensa diversamente sul blog di Grillo, eccetera), ma devo ammettere che per una volta avevano ragione loro, Rodotà sembra un candidato migliore rispetto a Marini che, tra l'altro, viene votato anche dal PDL. E' stato bravo Vendola a dissociarsi.
Sappiamo che PD e PDL sono partiti diversi (chi dice che sono uguali è un qualunquista, secondo me), ma non riesco a capire perché questo suicidio da parte di Bersani. Pierluigi, sveglia, avevi la vittoria in pugno anche per le prossime elezioni e invece niente. Questo vuol dire fare il gioco non solo del PDL ma anche del M5S (se non fosse per questo autogoal, alle prossime elezioni Grillo non avrebbe raggiunto la stessa percentuale di adesso perché molti si sono resi conto che non basta urlare TUTTI A CASAAAA per governare, ci vuole dialogo e democrazia).
Comunque staremo a vedere cosa succederà, sicuramente il presidente della Repubblica sarà nominato alla quarta votazione.

Ah, massima stima per chi ha votato "Valeria Marini" come presidente nella prima votazione.
Ah, il video rappresenta il prossimo inno del PD.

Lol, nella seconda votazione ci sono Michele Cucuzza, Sophia Loren, Giovanni Trapattoni, Rosario Fiorello ma soprattutto è stato votato anche Rocco Siffredi!! XD Ma è una votazione del presidente della Repubblica o cosa?

Altro appunto e faccio copia-incolla di un tweet di DioGiornalisti, figlioli cari: "fumata nera" è un termine di chiara origine vaticana, poco indicato per la politica di un paese (forse) laico.

mercoledì 17 aprile 2013

Il bambino più odioso dell'universo è...



E chi se non il bambino dello spot delle merendine Balconi. Quanto lo odio, la chiesa dovrebbe usare questa pubblicità come monito ai fedeli sulle possibili conseguenze dei rapporti prematrimoniali; al confronto le pubblicità della Mulino Bianco sono dei capolavori di arte moderna.
Ma sentitelo, è persino più odioso della bambina de La guerra dei mondi di Steven Spielberg che fino a ieri era la regina incontrastata dei bambini più rompicog***ni del mondo, mai avevo sperato nella morte di un personaggio del film!

Care merendine Balconi, non vi comprerò MAI!!

martedì 16 aprile 2013

Suore ninja n.1


Ho letto tanti pareri positivi, in molti me l'hanno consigliato, alla fin fine ho acquistato anch'io il primo numero di Suore Ninja di Davide La Rosa e disegnato da Vanessa Cardinali. E ringrazio tutti per il consiglio perché effettivamente è un bel fumetto.
Il pregio maggiore è sapere usare l'ironia senza offendere. Mi spiego. Qui non vengono presi in giro i credenti, ma il sistema Vaticano. Forse gli estremisti religiosi possono prendere l'intero albo come un'unica grande offesa (blasfemia portami via), ma sappiamo tutti che gli estremismi non portano mai nulla di buono. Ma questo è un altro discorso.
Davide La Rosa non solo ci offre tante gag simpatiche (ad esempio la scelta del nome del papa è fantastica), ma sa anche gestire i tempi per incuriosire il lettore (le tavole del rosario incitano ad andare avanti con la lettura perché non si aspetta altro che le suore entrino in azione). Ma non solo, Davide La Rosa ci fa ridere e ci fa anche pensare su temi quali omosessualità, chiusura mentale e tv spazzatura. Forse alcune situazioni un po' forzate a causa delle tante vicende a discapito delle stesse suore ninja (ma suppongo che nel prossimo numero vedremo meglio i loro caratteri), ma resta un fumetto godibile se siete abbastanza aperti di mente.
Non voglio spoilerare niente perché è più piacevole scoprire da soli cosa ha tramutato gli omosessuali in zombie, come nascono le suore ninja e come salveranno il Vaticano da questo "Walking dead" versione rosa :)
Comprerò il numero 2? Sì, si parlerà di anni Ottanta e di alieni, un mix tanto strano quanto interessante.

Voto. 4/5.

lunedì 15 aprile 2013

Ridge, vieni a ballare in Puglia



Da oggi a Beautiful dovrebbero iniziare le puntate girate nella mia splendida regione, la Puglia, in particolar modo la bellissima Polignano a mare. Sono curiosa di vedere come il regista di Beautiful... vabbè, regista è una parola grossa, l'addetto alle riprese di Beautiful ha omaggiato la nostra terra, il nostro mare e le nostre specialità.
Dopo pranzo guardo (quasi) sempre Beautiful perché è un ottimo rilassante e ottima fonte di risate, ovviamente non perderò le puntate di questa settimana. E voi, per curiosità dopo pranzo guarderete Canale 5 oppure non vi importa?

domenica 14 aprile 2013

La classifica non è acqua #19


Ci sono ci sono ci sono. Rieccomi finalmente con il diciannovesimo post dedicato a La classifica non è acqua, ossia i dieci video della settimana più visti su Youtube Italia. Questa settimana c'è stato un netto calo delle visualizzazioni (o è impazzito l'algoritmo di Youtube), infatti il primo classificato ha 470.000 visualizzazioni, poca cosa rispetto alle scorse settimane in cui si raggiungeva quasi il milione. A chi spetta il podio? Cosa è prevista questa settimana? Vediamolo insieme.

10° POSTO: Diretta 7Gold Fiorentina-Milan 2-2) Con 144.831 visualizzazioni, 665 mi piace e 37 non mi piace. Ecco già un video che ha subito un calo di visualizzazioni, motivo per cui diretta 7Gold si deve accontentare del decimo posto. 

9° POSTO: Harlem shake atl. nacional oficial) Con 146.494 visualizzazioni, 403 mi piace e 44 non mi piace. Ci sarà un brano che riuscirà a diventare il nuovo tormentone e superare l'Harlem Shake? Non penso, di sicuro non sarà PSY e la sua Gentlemen (o Gentleman, non ricordo). Il lassativo è un pivello a confronto della nuova canzone di PSY!

8° POSTO: Cottage tour) Con 151.441 visualizzazioni, 10.571 mi piace e 98 non mi piace. CutiePieMarzia è l'unica che ad aprile, con il sole che splende, accende il caminetto :)

7° POSTO: Diretta 7Gold Inter-Atalanta 3-4) Con 166.095 visualizzazioni, 980 mi piace e 39 non mi piace. L'Inter ha perso la partita con l'Atalanta, ma vince come numero di visualizzazioni rispetto a Fiorentina-Milan. Magra consolazione per i neroazzurri, ma meglio di niente.

6° POSTO: Doctor Clapis - Finocchio di luce) Con 189.178 visualizzazioni, 5.164 mi piace e 217 non mi piace. In genere non mi piacciono i video di questo tipo, questa volta non mi ha dato fastidio: è migliorato Clapis o mi sto rimbambendo io?

5° POSTO: Barcelona-Panathinaikos 65-66 Diamantidis game winner) Con 247.360 visualizzazioni, 438 mi piace e 9 non mi piace. Il basket non è tra i miei sport preferiti, ma conosco qualche regola (merito di Gigi la trottola?), ogni lancio dei giocatori è un'emozione: canestro o non canestro? 

4° POSTO: Going around LA with me) Con 252.726 visualizzazioni, 20.188 mi piace e 147 non mi piace. CutiePieMarzia doppia e si presenta con un video di cui è possibile apprezzare l'immagine di copertina (peni invisibile inside). Per vederla? Portate il cursone sul video, tasto destro del mouse e poi "interrompi download".

3° POSTO: Televendite!) Con 346.887 visualizzazioni, 7.372 mi piace e 382 non mi piace. Uno dei pochi che può fare video con parrucche e simili e farmi sorridere. Per quanto Willwoosh ha subito un netto calo nella qualità dei video, per quanto in questo video abbia spudoratamente copiato le televendite di Veronika alias Lucia Ocone, continuo a trovarlo divertente. Bravo Gu! (sembro una bimbaminkia con quel "bravo Gu"?)

2° POSTO: Fernando Alonso and the LaFerrari) Con 396.137 visualizzazioni, 1.520 mi piace e 53 non mi piace. La si può amare o no, ma una Ferrari è sempre una Ferrari,

1° POSTO: Ballarò - Maurizio Crozza 09/04/'13) Con 479.422 visualizzazioni, 1.088 mi piace e 136 non mi piace. Al primo posto troviamo Maurizio Crozza, un po' me l'aspettavo e devo dire che mi fa piacere sapere che i suoi video sono molto apprezzati.

sabato 13 aprile 2013

Senza dubbio (musicale) #2



Salve internauti e benvenuti ad un nuovo extra del Dubbio Musicale. Avrei voluto aspettare un po' prima di riproporvi il quiz senza punti, ma ho recentemente ascoltato Supremacy dei Muse, il nuovo singolo estratto da "The 2nd law". Ma secondo voi questa canzone non potrebbe far parte della colonna sonora di una saga di film? Quando l'ho ascoltata, ho subito pensato: "Ma sta per uscire un nuovo film su [titolo film]? Un altro? E così presto? Anche i Muse vogliono l'Oscar?". A quale film mi riferisco? A voi la risposta e buon ascolto!

venerdì 12 aprile 2013

Il reggiseno è inutile e dannoso?


Articolo dedicato alle donne: è utile portare il reggiseno? Ci sono effettivamente dei benefici? Secondo un recente studio francese, il suo costante utilizzo sarebbe dannoso e, non è vero che aiuterebbe il seno a contrastare la forza di gravità. Vuoi il seno alto? Butta il reggiseno. Per maggiori info e se gli uomini volessero rifarsi gli occhi: Repubblica.

giovedì 11 aprile 2013

Io non posso leggere certe notizie durante le pause: Facebook in politica


Tutti noi prendiamo in giro Beppe Grillo perché da comico è diventato politico. Ma da oggi in poi anche l'America ha qualcuno su cui ridere e si tratta di Mark Zuckerberg, il noto fondatore di Facebook. Pare infatti che il social network più usato nel mondo voglia scendere in politica. Lo riscrivo perché vedo le vostre facce alquanto scioccate: Facebook scende in politica. E ancora: Facebook scende in politica. Non riesco a capire se si tratta di un pesce d'aprile ritardato o verità, ma già mi immagino i nuovi termini contrattuali (quelli che nessuno legge -me inclusa- ed accetta senza immaginare le conseguenze): 
- se ti iscrivi hai votato Facebook;
- se clicchi mi piace hai votato Facebook;
- anche se non ti piace, hai comunque votato Facebook;
- ogni messaggio che invii ai tuoi amici finirà con "vota Facebook";
- ogni due immagini che pubblichi, la terza sarà automaticamente inserita da Facebook e sarà una nostra pubblicità;
- se non condivi la pagina "vota Facebook" muori.

Dopo aver letto questa notizia, sono sempre più convinta che mai mi iscriverò su Facebook. A proposito, ma in America come funziona il conflitto di interessi? Mark Zuckerberg può effettivamente creare un suo partito politico? Se arrivasse in Italia il "Movimento 5 Facebook", lo votereste?

Per maggiori info: Corriere della sera e Huffingtonpost.

Cancelliamo gli stereotipi: il gallo non canta quando sorge il sole



In effetti mi è capitato di sentire qualche chicchirichi anche al tramonto, pensavo che il gallo avesse orari tutti suoi o che fosse impazzato. E invece la scienza viene in nostro aiuto: il gallo non canta quando sorge il sole ma in base ad un suo orologio biologico. Volete saperne di più? Clicca qui.

martedì 9 aprile 2013

Tre opinioni per tre film... l'en plein!

- Patch Adams: io adoro Robin Williams. Lo adoravo da bambina, lo adoravo da adolescente, lo adoro adesso: come si fa a non volergli bene? Mi ha praticamente cresciuto con i suoi film. Incluso Patch Adams che, nonostante lo abbia visto, rivisto e ri-rivisto, continua a farmi ridere ed emozionare.

- Come pietra paziente: molto intimo e sempre ambientato in piccole stanze, si parla di una ragazza musulmana che si prende cura delle due figlie ma soprattutto del marito in coma. Solo in questo stato, la ragazza riesce a parlare sinceramente con il marito, a confidare i suoi segreti e raccontargli eventi che mai avrebbe potuto fare prima, ha finalmente l'intimità che il marito le ha sempre negato. Si parla della condizione femminile, del piacere femminile e, grazie a questi film, mi rendo sempre più conto di quanto sia fortunata ad essere nata in Italia, dove posso pensare ed esprimersi come mi aggrada. Consigliato.

- Vanilla Sky: dopo dodici anni dall'uscita cinematografica, finalmente ho la possibilità di vedere Vanilla sky, remake di Apri gli occhi di Alejandro Amenabar. Chiaramente reso più americano dell'originale spagnolo, mi è comunque piaciuto. Tom Cruise -nonostante tutto- è un ottimo attore. Cameron Diaz mi ha stupito, ma in fin dei conti ha sostanzialmente recitato il ruolo da lei prediletto: la bionda svampita. Penelope Cruz... è Penelope Cruz, quindi bravissima come sempre. La colonna sonora è da ascoltare e riascoltare, ottima scelta dei brani. E non è tutto, c'è anche la ciliegina sulla torta: appare per ben due volte Audrey Hepburn (all'inizio si vede una scena tratta da Sabrina, verso la fine c'è una sua immagine sempre tratta da Sabrina), che dolce visione. Più in là guarderò anche Apri gli occhi per poter fare un giusto paragone.


Parlando d'altro: ieri è morta Margaret Thatcher: ma solo io ero convinta che fosse già morta?!?!?

sabato 6 aprile 2013

Dubbio musicale n. 110



Salve internauti e benvenuti ad una nuova puntata del dubbio musicale. Nel quesito precedente nessuno ha notato la somiglianza proposta di MikiMoz, ossia tra la prima sigla di All'arrembaggio, cantata da Cristina D'Avena e Giorgio Vanni, e La notte delle fate di Enrico Ruggeri e quindi non cambia niente nella classifica generale: 

Marco: 24 punti
Cannibal Kid: 21 punti
Cine BlaBla: 13 punti
Mbj: 12 punti
Mery: 10 punti
Momo: 7 punti
Anna Nihil: 4 punti
Pio: 3 punti
Automatic joy & MikiMoz: 2 punti
Angela & Martin & Lightfever & Giampaolo: 1 punto
Resto del mondo: 0 punti 

Come si può facilmente notare, non è cambiato quasi nulla tra i vertici della classifica (ad esclusione del sorpasso di CineBlaBla nei confronti di Mbj, arrivando così sul gradino più basso del podio), invece nella zona bassa c'è guerra e tanti nuovi concorrenti disposti a tutto pur di raggiungere la vetta. Ce la faranno? Non ce la faranno? Lo scopriremo solo su Componente Instabile.

Ma andiamo avanti con il quiz e restiamo in Italia...



E riecco Marco Masini, un cantante che ogni tanto ci viene a trovare. Questa volta prendiamo in considerazione la sua Lungomare, uscita nel 1998. Parliamone: il brano da indovinare è del 1997 ed è stato un successo internazionale, Marco Masini l'anno dopo pensa di copiarla senza che nessuno se ne accorgesse. Ma davvero, Marco? Ma soprattutto, perché? Fammi sapere :) Invece voi fatemi sapere il brano plagiato. Buon ascolto.

giovedì 4 aprile 2013

Digitale vs. carta



Ecco perché il digitale non potrà mai sostituire completamente la carta, il futuro della carta è ancora lungo :)

martedì 2 aprile 2013

Rec



La trama. Angela e Pablo sono una giornalista e un cameraman della trasmissione Mentre tu dormi. Durante le riprese dedicate alla vita dei pompieri, si ritrovano a seguire una squadra chiamata in un edificio i cui inquilini sono stati rinchiusi per motivi batteriologici. Quel che inizialmente sembra essere il grande scoop di Angela, si rivela essere una lotta per la sopravvivenza.

Parere personale. Devo smetterla di vedere i film horror a casa da sola e con la luce spenta, alla fine avevo l'adrenalina a mille e il terrore di voltarmi. Rec è un film spagnolo molto ben fatto nonostante le riprese siano ad effetto presa diretta (è un mio problema, in genere urtano la mia vista), la qualità dell'immagine non è in alta definizione ed è questo il pregio del film: sembra di osservare un documentario. E spesso il cuore sussulta, gli occhi si spalancano e l'ansia aumenta a causa di questi non-morti liberi di vagare all'interno di un edificio in cui anche i sani sono stati rinchiusi. Ed è sempre un crescendo (così come aumenta il rischio di infarto), fino al gran finale in cui si scopre come è nato questo "virus". 
Visione consigliata, è d'obbligo se siete amanti del genere (ma suppongo di essere io in ritardo con i tempi e quindi l'abbiate già tutti visto).

Voto. 5/5.

lunedì 1 aprile 2013

Prossimamente al cinema: Kiki consegne a domicilio


Finalmente anche Kiki consegne a domicilio sui grandi schermi. Era ora!!! Per chi non lo conosce, suppongo siate in pochi, Majo no takkyûbin -più noto nel mondo come Kiki delivery's service- è un film del 1989 di Hayao Miyazaki. La trama? Evabbè, volete che vi dica tutto tutto? Cercatevela da voi! Sappiate solo che Kiki è una tenera storia di una piccola streghetta e che secondo me si tratta di un film molto piacevole ed emozionante, non è ai livelli de Il mio vicino Totoro e de La città incantata, ma non resterete delusi.
Quando in Italia? A partire dal 24 aprile 2013. Grazie Lucky Red!

Altra notizia piacevole per gli amanti delle sale cinematografiche: dal 9 al 16 maggio ingressi ridotti in tutti i cinema (e non si tratta di un pesce d'aprile): durante la festa del cinema, per invogliare le persone a gustarsi un film nel magico mondo delle sale cinematografiche, in tutta Italia si pagherà 3 euro per i film in 2D e 5 euro per quelli tridimensionali. Spero solo che in quella settimana ci siano film decenti...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...