martedì 23 aprile 2013

Debora Serracchiani, la fenice del PD


Ieri sera ho letto con immensa gioia la notizia della vittoria di Debora Serracchiani in Friuli Venezia Giulia (sebbene con un distacco minimo dal candidato pdl). Ho sempre avuto stima per questa ragazza del PD, ancor prima delle elezioni del Parlamento Europeo, mi è sempre sembrata seria e responsabile, se abitassi in Friuli avrei sicuramente votato per lei. 
La vittoria di Debora Serracchiani rappresenta un dato importante anche a livello nazionale, dopo la "sconfitta" del pd in seguito alle elezioni del Presidente della Repubblica e relative dimissioni di Bersani, sembrava che il partito democratico fosse ormai morto e destinato ad estinguersi, e invece il Friuli dà fiducia ad un partito ormai in crisi. La domanda però sorge spontanea: è stato votato il partito o la persona? Se al posto di Serracchiani fosse stato candidato qualcun'altro/a, il risultato finale sarebbe stato diverso? Da notare anche il crollo del m5s, e pensare che Grillo dichiarò che il Friuli sarebbe stata la prima regione a cinque stelle (si è gufato da solo).

A proposito del m5s, avete letto i dati delle quirinarie? Mi aspettavo numeri ben più alti, avranno di nuovo dato la colpa a qualche hacker che ha falsificato i numeri? Gli attivisti sono rimasti tutti a casa, ma non sono 2.0? Altra dichiarazione di Grillo riguardo il Parlamento italiano: "In Italia siedono in Parlamento ancora 30 parlamentari condannati, con sentenze passate in giudicato, per reati gravi. A me piacerebbe avere anche persone oneste, competenti, professionali, nelle posizioni giuste" Persone oneste ok, nelle posizioni giuste ok, ma in quanti sono competenti e professionali all'interno del movimento? 

Di nuovo complimenti Debora e buon lavoro, spero che a prescindere non vengano bloccate tutte le sue proposte.

p.s. ma davvero Debora Serracchiani ha 42 anni? Io pensavo una trentina, massimo 35 O_O

4 commenti:

  1. Beh, se li porta bene i suoi 42 anni!!

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Debora ha fatto riguadagnare punti al PD, sì senza dubbio è stata votata la persona.

    RispondiElimina
  3. Ok, è la persona che conta, ma quanto?!??!? E' un'eccezione?!!?!? Un risultato quasi casuale, per me, 2000 voti che hanno dato un pò di pace al PD, anche se la Serracchiani me la ricordo più che volentieri quando si è fatta sentire la prima volta, una vera rottamatrice che si è inserita nel sistema, magari per scardinarlo chi lo sa...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...