martedì 10 dicembre 2013

Caccia ai giornalisti ostili e altre notizie più o meno serie

E rieccomi dopo una lunga pausa non voluta dal blog, ahimé sono stata troppo impegnata e anche qualche giorno a letto perché malada porga buttana (parlavo davvero così grrrrrr). Ma finalmente eccomi qua con alcune notizie strambe lette qui e lì su Internet. Non commenterò le primarie PD perché 1. non so se fidarmi di Matteo Renzi, avrei preferito Civati, ma vabbè 2. non ho votato per le primarie quindi non penso di avere molta voce in capitolo 3. non sono del PD quindi chi se ne frega? Mi piacerebbe poter urlare il terzo punto, ma ahimé Renzi sarà uno dei candidati al governo e quindi non posso lasciar perdere, spero ci siano altri nomi più interessanti oltre Renzi. Ma non è il momento per parlarne, basta accendere qualsiasi mezzo di comunicazione per sapere che dalle elezioni dell'anno scorso c'è stata solo una lunga e noiosa campagna elettorale a nostre spese. Se per Natale mi regalate il siero del menefreghismo con una pillola di NonVoglioSapereNienteNonMiInformoENonLeggoNotizie e un mucchio di soldi mi fate contentissima!!

Così facendo posso non leggere di Berlusconi, di Alfano, di Letta, ma soprattutto del finto paladino della giustizia, Beppe Grillo, a cui bisognerebbe regalare per Natale un libro sulla democrazia e sulla libertà di pensiero. Avete letto della "caccia ai giornalisti ostili"? Nel caso non sappiate di cosa sto parlando, Beppe Grillo ha invitato i militanti 5 stelle a segnalare i giornalisti che pubblicano notizie in cui il movimento viene criticato. Tutti noi sappiamo che esistono giornalisti di parte, ne sono un esempio Libero e Il Fatto Quotidiano, giusto per citare due testate diversamente schierate, però pubblicare sul proprio sito foto e offese gratuite no. Perché sappiamo bene che su Internet tutti scrivono di tutto, anche minacce che mai e mai si potrebbero fare nella vita reale senza essere denunciati. E soprattutto parole e minacce che mai e poi mai direbbero se ci fosse un faccia a faccia con la persona coinvolta. Mi chiedo se inseriranno Milena Gabanelli, prima tanto osannata e poi ridicolizzata dopo la puntata di Report sui finanziamenti dei partiti. E mi chiedo perché continuare con questo clima di odio che di certo non migliorerà la situazione italiana.

Altra notizia: evitate di comprare qualsiasi cosa che contenga avorio. Sapete bene che questo materiale si ricava principalmente dalle zanne degli elefanti e la grande richiesta unita al mercato illegale sta portando al rischio di estinzione per questa specie"Dal 2000 al 2013, i movimenti su larga scala di avorio sono stati costantemente in crescita in termini di numero di spedizioni e quantità di avorio venduto illegalmente" spiega Tom Milliken di Traffic, il programma del Wwf e dell'Unione mondiale per la conservazione della natura (Iucn). "Il 2013 già rappresenta un aumento del 20% rispetto al precedente picco del 2011: siamo enormemente preoccupati" aggiunge Milliken. E quindi alcuni Stati hanno deciso di cooperare per bloccare i crimini contro la fauna selvatica. Speriamo bene.

Ma ci sono anche belle notizie, quelle che ti fanno ben sperare sull'umanità: trova in strada una borsa con 1.300 euro e la restituisce. Una signora anziana si sveglia presto la mattina e cosa fanno gli anziani quando viene accreditato nel loro conto la pensione? Va alla posta insieme ad altri anziani presto, prestissimo, prima dell'apertura e creano una fila così lunga che se malauguratamente devi andare anche tu alla posta, spera di aver portato un libro molto lungo, anche due, perché in quei frangenti puoi leggere tutto Il Signore Degli Anelli e forse ti avanza anche del tempo. Sto esagerando, ma non troppo. Questa signora va alla posta per ritirare la pensione e li mette nella borsetta. Ok, peccato che perde la borsetta. Ma per sua fortuna un onesto operatore della Misericordia trova la borsetta e la consegna ai carabinieri. Come dicevo, c'è ancora qualche speranza per l'umanità, Italia inclusa dato che tutto questo è accaduto in provincia di Benevento.

Da quale animale discende l'uomo? Scimmia? Sbagliato, maiale. O, per essere più precisi, secondo Eugene McCarthy, uno dei più autorevoli esperti mondiali in ibridazione animale, ad un certo punto una scimmia e un maiale avrebbero fatto l'amore e partorito un uomo. Forse non ha detto proprio così, ma se siete curiosi potete cliccare qui per avere altre notizie, soprattutto per leggere alla fine che molti casi gli animali ibridi sono capaci di accoppiarsi con animali della specie dei genitori e, dopo molte generazioni, potrebbero anche accoppiarsi fra loro. Ma che fantasie sessuali ha questo McCarthy?

Siamo seri, ma anche un po' indignati. La notizia arriva dalla Russia: bambini in adozione solo in Italia perché non consente il matrimonio tra omosessuali. Non credo sia una notizia di cui andare fieri, sia dal punto di vista della Russia che dell'Italia. Dalla Russia perché ancora una volta mostra chiusura mentale verso gli omosessuali, l'Italia perché negare un diritto a delle persone ma avere vantaggi in fatto di adozione non è propriamente carino. E se un giorno l'Italia si mostra favorevole al matrimonio tra persone dello stesso sesso, le adozioni in Russia possono avvenire solo all'interno dei propri confini? Certo, ci vorranno ancora secoli, ma prima o poi arriverà questa notizia in Italia, vero? Vero?!?!?

Una domanda che mi sono posta in questi giorni: non manca moltissimo alla commercializzazione dei Google Glass. Quel che mi chiedo è questo: sappiamo che, in teoria, quando si va a votare si dovrebbe lasciare il cellulare al presidente di seggio perché è vietato fare fotografie. Ma se qualcuno andasse a votare con i Google Glass, cosa succede? Ma questi in fin dei conti sono facilmente riconoscibili e quindi magari il presidente chiede gentilmente all'elettore di lasciarli. Ma in caso di parrucca smart? La Sony ha infatti brevettato una parrucca in grado di elaborare dati, comunicare con altri dispositivi ed altre cose, ma la parrucca potrebbe anche contenere una fotocamera integrata. Come ci si comporta? Lo so, è una cosa che potrebbe sembrare stupida, ma quanto sarà facile così vendersi per un voto?

E infine c'è HudWay, un'applicazione che permette di far visualizzare le indicazioni del navigatore satellitare direttamente sul parabrezza, in modo che chi guida non deve distrarsi troppo e distogliere lo sguardo dalla strada. Al momento il limite è rappresentato dalla scarsa visibilità delle immagini di giorno, ma spero che prima o poi venga risolto. C'è qualcosa di buono anche in Russia e questa applicazione lo dimostra.



No no, rettifico, l'ultima notizia è questa: la Disney ha acquisito anche i diritti per Indiana Jones. La sua conquista del mondo è sempre più vicina!!

13 commenti:

  1. Grillo è sempre più di stampo fascista: o dici quello che vuole lui o c'è la gogna mediatica (versione moderna dell'olio di ricino)!

    L'avorio non lo compro comunque. Mi spiace ma ci sono tante altre belle cose che non rischiano di far estinguere la fauna selvatica!

    Non voglio sapere da cosa fa vestire la moglie nell'intimità il signor McCarthy e sui russi ormai non ho più parole. Non capisco a cosa miri Putin ma sta davvero degenerando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro Grillo alimenta questo clima di odio perché alcuni movimentisti agiscono allo stesso modo, ma da grandi poteri non derivano grandi responsabilità?

      Elimina
  2. Sul maiale potrei essere blasfemo e mi fermo qui.
    Renzi non lo voterò mai, piuttosto voto il candidato della Lega Nord.
    Grillo fa politica dello stesso livello di un sedicenne all'assemblea di istituto al liceo :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra Renzi e candidato della Lega Nord, forse ma forse voterei Renzi... o forse annullerei la scheda scrivendo "McCarthy" :)

      Elimina
  3. L'altro giorno volevo andare a votare per Civati, ma purtroppo ho avuto un grande problema e non sono potuto andare...
    Ormai Renzi sembra la moda del momento, come lo è Grillo... gente che lo porta sul palmo della mano, senza nemmeno sapere quello che veramente dice.
    Poi per Berluska.... ormai non ci sono più parole per descriverlo.

    A proposito della storia della restituzione della pensione, recentemente in una città vicina alla mia è accaduto un fatto analogo. Solo che erano circa 70mila euro!
    La signora che le ha restituire ha anche ricevuto una buona ricompensa.
    Sono felice quando il bene è premiato, anche se tutti noi dovremmo avere questo senso comune...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 70mila euro, caspiterina, bisogna essere davvero buoni per restituirli! Complimenti alla signora, avere una ricompensa mi sembra il minimo.

      Elimina
  4. Topolin, Topolin, viva Topolin!!!!
    Grillo se n'è uscito con un'altra, non stai attenta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti riferisci all'illegittimità del Parlamento, ho ahimé letto...

      Elimina
    2. No, pare vecchia anche quella. Mi riferivo ai poliziotti, come si dovrebbero comportare. Roba da cent'anni di storia buttata nel cesso.

      Elimina
  5. Anche quest'anno il Natale è già alle porte, e Natale significa essere più buoni, andare al di là dell'egoismo e fare qualcosa per chi ne ha bisogno davvero.
    È per questo che invito tutti a una "Colletta di Solidarietà": regalate un libro di diritto costituzionale a un Parlamentare 5stelle!
    Solo con il nostro aiuto potranno scoprire che nel nostro ordinamento non esiste l'impeachment, che si può riformare la Costituzione, e molte altre cose ancora!
    Che aspettate? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo regalerei volentieri, ma non vorrei che poi si rinchiudessero nuovamente nelle due sedi parlamentari di notte per discuterne :D

      Elimina
    2. Ransie, ormai c'è internet per scaricarsi l'ebook, non penso basti regalarglielo.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...