martedì 25 febbraio 2014

Nuovo film sui Fantastici Quattro... ma che davvero?


E' recentemente uscito il cast del nuovo film sui Fantastici Quattro. Non si sentiva il bisogno di un reboot, ma hanno deciso di realizzarlo e quindi non posso farci niente. Ma almeno fatelo decentemente! Le prime notizie non sono di certo rassicuranti: la Torcia Umana sarà interpretata da un uomo di colore, invece la Donna Invisibile sarà bianca. E nel caso non lo sappiate, la Torcia Umana è Johnny Storm e la Donne Invisibile è Susan Storm, hanno lo stesso cognome perché sono fratelli. Fratelli biologici per intenderci, nessuno dei due è stato adottato. Mi spiegate come è possibile che uno è nero e l'altra è bianca? Non mulatti, nero e bianco! Spero che ci mostrino il signore e la signora Storm perché sono moooolto curiosa di vederli. O hanno scelto un attore di colore per non essere considerati razzisti? Boooh, tutto questo mi ricordano le critiche su Frozen della Disney per il fatto che i personaggi fossero tutti bianchi. Sì, proprio quel Frozen ambientato in Scandinavia. D'accordo a cambiare alcuni personaggi da bianchi e neri (è già successo e succederà ancora) perché quando i personaggi furono creati si consideravano tutti ma proprio tutti bianchi, ma almeno fatelo bene: fratello e sorella biologici non possono essere così, è geneticamente impossibile, dovrebbero essere mulatti.

E non finisce qui, dobbiamo anche far contente le femministe, e quindi continuiamo con le modifiche: il Dottor Destino potrebbe essere una donna (notizia non ancora ufficiale, ridatemi Julian McMahon :D ). Ma che davvero, a questo punto create un nuovo nemico! Non è che bisogna fare i politicamente corretti ad ogni costo, eh! A questo punto pretendo che Reed Richard sia omosessuale e la cosa di origini orientali, non sia mai che scontentiamo anche queste categorie! E poi pensate quanto sarebbe innovativo con un attore di colore, un omosessuale, un cinese e un villain donna, proprio roba del futuro! 

Non sono contraria agli adattamenti e alle libere interpretazioni, ma devono essere ben fatti. Se avete intenzione di cambiare tutta ma propria tutta l'opera originaria, allora prendete quattro supereroi a caso, metteteci i rapporti di parentela che volete, i nemici possono essere come vi pare e piace e chiamateli come volete e usate un tono dark. Ma usare i Fantastici Quattro per qualsiasi cosa tanto la gente andrà a guardarlo a prescindere è davvero irritante. E so già che, nonostante in questo momento ne stia parlando male, alla fin fine sarò curiosa e andrò comunque al cinema. E avrò fatto il loro gioco.

11 commenti:

  1. Le orecchie a sventola de La Cosa sono abominevoli, la tizia non è Jessica Alba e Mr. Fantastic ha una faccia che voglio prendere a sberle.
    Ma che cazzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma anche il fisico de La Cosa è abominevole!

      Elimina
  2. Non so se dipenda dalla volontà della Marvel di avere anche i protagonisti dei suoi film in un unico universo.
    Perché fuori dal mondo di Thor-Hulk-IronMan-Avengers-CapitanAmerica ci sono illustri personaggi come l'Uomo Ragno, gli XMen e anche i F4.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In teoria cercheranno di raggruppare pure quelli, forse partendo da The Amazing Spiderman 2... Bisognerà vedere la scena dopo i titolazzi come se la giocano. Bisognerà anche vedere cosa viene fuori con X men giorni di un futuro passato, che qua ci sono altisssssime aspettativissssime.

      Elimina
    2. Direi che è impossibile vedere tutti in un unico film perché i diritti sono divisi tra troppe case cinematografiche :(

      Elimina
  3. Questa notizia me la disse un mese fa il mio fumettaro di fiducia.
    Sono scelte che non hanno ne capo e ne coda.
    Sono andato a dare occhiate a fumetti, universi paralleli e altre cose.
    Niente....
    Ancora non trovo il senso logico di queste scelte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono altre notizie, quindi lo scopo è parlarne e direi che ci stanno riuscendo.

      Elimina
  4. Ho visto lo scempio che stanno facendo con il casting di questo film. Secondo me il responsabile ha perso una scommessa con suo cugino e adesso deve arruolare gente a caso XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non possono scommettere soldi come tutti? :D

      Elimina
  5. Sono d'accordo sulla tua polemica allo stupido 'politicamente corretto'. Se si vogliono includere personaggi di ambienti... 'minoritari', beh, allora che lo si faccia per bene!
    E anch'io ho letto le ridicole critiche a 'Frozen', che non avevano alcun senso... Senza contare che un personaggio non 'bianco' (per meglio dire: caucasico) c'è eccome: è Kristoff, che è lappone. Cosa dite, criticoni? Pensavate che bisognasse essere neri o cinesi per appartenere a un'altra etnia? Sbagliato!
    Detto questo, sinceramente non mi preoccupa molto nemmeno l'eccessiva presenza di principesse Disney bianche... dopotutto lo studio è americano, quindi lavora con il materiale che conosce meglio!
    E poi principesse di altre etnie, come quella della 'Principessa e il ranocchio' sono state inserite molto bene, con un'ambientazione consona, non 'perché sì'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi in passato ci sono state principesse di altre etnie, vedi Jasmine. In più molte principesse sono europee e sono ambientati in periodi in cui la maggiorparte delle persone europee era bianca, dove sarebbe lo scandalo?

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...