mercoledì 16 aprile 2014

#100happydays - Giorno 23


Aggiornare il mio database musicale prima di andare a dormire mi rilassa... o mi scatena, dipende dal genere, ieri un po' tutte e due. In questo periodo mi sento calma e rilassata, tanto che sono in fissa con questa canzone:




6 commenti:

  1. Arg, mi tocca consigliarti un paio di software, giusto per renderti la giornata appena un pò più felice:
    MusicBrainz Picard è un software che riconosce le canzoni automaticamente e te le tagga nel modo giusto, seguendo una fantomatica traccia sonora univoca.
    Music Bee non attribuisce solo i tag titolo, album e artista, ma molte altre informazioni agli mp3
    TagScanner è uno dei software più anziani nel mio pc, e fa il suo dovere di database alla grande, rinominando massivamente i file.
    Poi ci sarebbe Extreme music manager, ma è a pagamento.
    Poi ce n'era un'altro che trovava le similitudini tra le canzoni, e ti metteva in asse cartesiano con x la tristezza/allegria e y il ritmo lento/veloce, ma ha cambiato gestione, l'ho scoperto ora.
    Della serie, una vita passata davanti al pc....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow non sapevo esistessero tutti questi software, io ho sempre usato Access giusto per tenere traccia delle canzoni che effettivamente ho in modo da evitare doppioni e su quali cd li ho inseriti O_O

      Elimina
    2. Va bene evitare l'Android (sono rimasto a quella tua idea, aggiornami), ma abbonarsi anche solo a HTML.it fa sapere cose ottime, anche fuori dal seminato.

      Elimina
    3. In che senso evitare l'Android? In effetti adesso ho uno smartphone, ma uso solo il wireless di casa per connettermi, non mi va di essere rintracciabile anche per le cavolate.

      Elimina
    4. Io, con un app e un harddisk di rete, riesco a connettermi ai miei dati da fuori casa, ad esempio, senza citare Teamviewer...Potenzialità infinite, che non si possono fermare al wifi.

      Mesi fa, se non addirittura prima, mi dicevi che non ti saresti mai aggiornata ad Android. Ci sono cascati parecchi, in questa bugia, e alla fine trovi più gente in Google+ (account automatico per avere Gmail e Android) che su Facebook.

      Elimina
    5. Mi sono aggiornata per merito del mio fidanzato che ha cambiato cellulare e mi ha regalato il suo, in effetti Whatsapp è geniale e non mi dispiace leggere twitter prima di andare a nanna senza perdere tempo a spegnare il computer. Mi fermo al wifi perché non mi piace essere rintracciabile fuori casa per le fesserie, quindi per ora niente abbonamenti mensili.
      Su Google+ sono stata costretta ad iscrivermi per colpa di Youtube, ma è un account fermo.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...