giovedì 3 aprile 2014

Winx Club 1x19: Attacco ad Alfea, Faragonda costretta a lavorare?




Bloom e Stella rientrano ad Alfea di primo mattino, di primissimo mattino. Nella camera delle Winx i primi raggi del sole entrano timidamente da una finestra socchiusa, da una porta esce una Flora chiaramente assonnata “Neppure quando c’è Bloom riesco a dormire in santa pace?” Oppure quelle occhiaie indicano che ha appena finito di fumare una delle sue famosissime erbe, non so. Flora accende la luce e vede le sue due amiche: “Bloom, ecco perché non dormivo, avrei dovuto immaginarlo”. Arrivano anche Tecna e Musa: “E’ Bloom, avrà mangiato anche lei la sveglia di Capitan Uncino? Quando c'è lei, non si può stare in santa pace”. Il ticchettio di Bloom deve essere arrivato fino alla camera di Griselda: “Ci sono anch’io e la direttrice vuole paperottare con Bloom, sai dove andare”.

Il pavimento a pois è davvero un tocco di classe
Nell’ufficio di Faragonda, Griselda si dimostra incredibilmente gentile, addirittura offre del latte caldo a Bloom. Un attimo prima era incavolata nera, adesso buona e gentile: dottor Jeckyll e Mister Hyde versione Winx? 
Parla la direttrice: “Dunque Bloom, hai quasi rischiato di farmi lavorare a causa della tua uscita senza autorizzazione, solo per questo dovrei espellerti, ma poi con chi posso divertirmi a dare le missioni suicida? Dai, raccontarmi solo quello che è accaduto e finisce qua”. Bloom ci fa il riassunto della puntata precedente, ma Faragonda conosceva già la verità su Bloom che giustamente si incavola: “Perché non me ne ha parlato prima?”, “Ehmmm cosa mi invento adesso? Ehmmm a volte è più importante la ricerca che si fa per arrivare alla verità che non la verità stessa. Ti ho convinta? Neppure Fabio Volo sarebbe stato così bravo”. Bloom avvisa Faragonda che le Trix le hanno rubato il potere e Faragonda, ovviamente, non sa cosa fare se non prevedere brutte notizie, la sua specialità: “Per Magix si preparano tempi difficili”.


Nel frattempo a Torrenuvola si presentano le Tr(uzz)ix in persona durante la cena… o il pranzo… o la colazione… boh, non riesco mai a capirlo dato che fuori è sempre notte! La preside Griffin, che al contrario della sua collega fatata non è una che fa fare tutto alle studentesse, attacca le tre streghe per l’affronto di essere entrate nella scuola nonostante siano state espulse, ma le Trix creano una barriera protettiva e rispondono all'attacco colpendo la preside. Stormy ride da sola ad una sua battuta e subito dopo crea un enorme vortice che spazza tutto e tutti via, tranne la Griffin. L’arzilla vecchietta tenta una contromossa, ma Darcy riesce a bloccare il suo attacco, Icy riesce a bloccare la preside, prendere possesso di Torrenuvola e sbattere tutto il personale docente nelle prigioni. Brave, così si fa, il sogno di ogni studente. Ah, da notare che in tutta Torrenuvola ci sono solo due professoresse, c’è crisi anche qui? Le Trix spiegano anche il loro piano: evocare l’esercito oscuro!!! E in cosa consiste questo esercito oscuro?


Seee, magari! Ma non lo scopriamo adesso, prima vediamo cosa succede ad Alfea. Faragonda sta avvisando il preside Saladin (quello di Fonterossa, per intenderci) che si scopre essere più pallonaro di Faragonda stessa: c’è un pericolo, un immane pericolo, e lui che fa? “Perché tanta agitazione? Quelle giovani streghe sono ancora inesperte, di certo non sapranno usare il fuoco del drago”. Tutti noi sappiamo cosa succede quando si pronunciano queste parole. Faragonda continua ad avvertire del pericolo, e lui che fa: “Mi fido del tuo istinto, allerterò Fonterossa, draghi compresi”. Adesso sappiamo che Fonterossa è presieduto da uno che soffre di disturbi della personalità. L’elfo irlandese chiede di Torrenuvola, Faragonda avvisa il docente che dalla Griffin non ha notizie, il che dovrebbe essere un segnale di pericolo, manda qualcuno a controllare no? E invece: “Aspettiamo e poi decideremo”. Una grande stratega, non c’è che dire.


Nella camera delle Winx, Bloom si piange addosso: “Sono un disastro, la mia magia è stata inutile nel momento del bisogno, la dimensione magica è in pericolo per colpa mia, senza i poteri non sono niente”, da notare che nessuna delle Winx ha il coraggio di contraddirla: per una volta Bloom sta dicendo la verità. 
Vengono interrotte dal cellulare di Bloom, ma risponde Stella (e chi altra potrebbe rispondere al cellulare di un'altra?): Sky vorrebbe parlare con Bloom, ma Stella dice di no. Riven, da Fonterossa, ascolta tutta la chiamata e pensa che questa potrebbe essere una buona notizia per Darcy e si reca a Torrenuvola. Aspè, finora vi parlavate telepaticamente, adesso no? Errori da sceMeggiatori. Riven scopre la verità: le Tr(uzz)ix hanno preso il controllo della scuola. Non so perché, ma Riven non è contento, il suo lato Goemon sta uscendo fuori e il suo onore vorrebbe farsi sentire, alla buon’ora è? Dato che le Trix non hanno più bisogno del suo aiuto, lo intrappolano? Lo fanno sparire? Lo fanno impazzire? Non è ben chiara la scena. Lo fanno. Punto.


Ed ecco finalmente il temibile esercito oscuro. E sono degli insetti. Sì, sono proprio degli insetti. Più li guardo e più sembrano degli insetti. O dei wurstel con le zampe. Ottimo disegnatori, complimenti per la fantasia, scema io che mi aspettavo qualcosa del genere:


Sarebbe stato davvero chiedere troppo.
Tra i poteri di questi insetti c’è quello di unirsi per formare pterodattili, Zoidberg oscuri e mostri senza testa, doppi complimenti eh! 
Finalmente si va ad Alfea ed è incredibile come davvero bastino piccoli insetti per far spaventare le fat(t)ine. Arriva Palladium nella stanza delle Winx: “Ragazze, fuori di qua, la scuola è sotto attacco”. E se non lo diceva lui, secondo me le Winx restavano lì ad osservare. Le Winx arrivano in cortile e, tranne Bloom, si trasformano; nel frattempo gli insetti hanno giustamente invaso tutta Alfea, invaso letteralmente: escono dalle fottute pareti! Da notare anche che le fate cercano di difendere Alfea, ma di Faragonda e personale docente nessuna traccia, che grande scuola Alfea. E, già che ci siamo, qualcuno mi scriva nei commenti l’attacco di Tecna per salvare Musa perché lo ascolto e lo riascolto, ma non lo capisco (e giustamente Tecna salva Musa, mica Bloom che è a sua volta in pericolo, sarà la sua piccola vendetta sul fatto che la fata del fuoco non le dia mai retta). Noooo, Palladium salva Bloom, mannaggia a lui, non poteva continuare a non far nulla? 
Complimenti a questa fata per il vestitino:


Bella la trasformazione con la cuffia della doccia, mi piacerebbe sapere da cosa derivano i suoi poteri.

Ma in tutto questo, dov’è Faragonda? Ma dove volete che sia, nel suo ufficio a parlare con Saladin (a quanto pare anche Fonterossa è nei guai). Brava Faragonda, sempre più pallonara, le tue studentesse in pericolo e tu lì ferma! Stessa cosa per Saladin: gli specialisti in pericolo e tu a chiacchierare! 
Una domanda sugli studenti di Fonterossa: tutti usano spade, lance, coltelli, boomerang, artigli alla Wolverine e simili per colpire i mostri (il professore vichingo usa perfino una frusta, parliamone una frusta!!), solo Timmy usa una pistola. Fatemi capire: ma se esistono le pistole, perché non usate tutti quelli? Pistola vs. spada: vince la pistola perché puoi colpire a distanza senza il pericolo di essere ferito, no? A quanto pare no e quindi giustamente vediamo scene come questa:


1) perché restate lì impalati?
2) perché non sprangate la porta?
3) i nemici come sono arrivati lì?
4) ma che davvero?

Altra considerazione: il temibile esercito oscuro non ha attacchi magici, si limita a tentare di distruggere chi sta davanti. Davvero temibilissimo.

Finalmente arriva un mezzo volante in cui ci sono soldati con pistole, oooh finalmente qualcuno che ha armi da fuoco e le usa! Toh, c’è anche Diaspro che vorrebbe salvare Sky, ma il principe rifiuta l’offerta, quindi Diaspro comanda di andare via prima che vengano colpiti. Colpiti da chi? Fino a poco fa pterodattili su pterodattili che volavano e basta (l'utilità dei mostri alati mi è ancora oscura), adesso nessuno che cerca di fermarli. Mi sembra logico anche questo.


Le Trix, ad un certo punto, richiamano le creature d’ombra perché sono pronte a dettare un po’ di condizioni alla dimensione magica. Solita risata da copione. Fine.


Nel prossimo episodio: continuiamo a parlare di Bloom. Ma basta, voglio un po’ di azione!!

8 commenti:

  1. Ma è così facile fregare i poteri delle altre? Come mai allora Bloom non si è rifatta fregando quello di qualche povera sfigata senza nome (tipo la tizia con la cuffia da doccia, per dire)?
    E poi, ancora, per quale motivo le Trix attaccano con l'esercito di wurstel andati a male? Non hanno già ottenuto il loro obiettivo (ovvero fregare il fuoco a Bloom)?

    Tra l'altro rimango sempre scioccata quando questi geni dell'educazione infantile si dimenticano di dire a dei ragazzini che sono i custodi di qualche grande potere o che qualche pazzo maniaco dà loro la caccia, con il rischio, ancora, che si facciano ammazzare. Fragonda soffre della sindrome di Albus Silente, non c'è nulla da fare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se mi prendessero i poteri, neppure io ruberei quelli della tizia con la cuffia da doccia, un po' di dignità dopo la trasformazione, grazie.
      Per quanto riguarda l'obiettivo delle Trix, inizialmente era la fiamma del drago, ma qualcuno avrà chiesto loro: "Cosa farete stasera?", cosa rispondono tutti ma proprio tutti: "Quello che facciamo tutte le sere, tentare di conquistare il mondo". Solo che questo qualcuno è lo sceneggiatore che le ha prese sul serio e quindi eccole qui a richiamare l'esercito oscuro. Che tanto oscuro non è, ma lasciamo perdere. E' plausibile come spiegazione? L'alternativa è buco di trama.

      Faragonda come Albus Silente :D

      Elimina
  2. I costumi delle altre fate sono veramente ridicoli,quasi quasi è meglio il corno che ha in testa la povera Tecna!
    Siamo all'episodio 19 e già c'è l'attacco del temibilissimo esercito oscuro?! Dovremo quindi surbircelo per altre 7 puntate?! Io non resisto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma magari fossimo costretti a subire solo l'attacco degli insetti... pardon dell'esercito oscuro, ahimè vedremo ancora Bloom, poi parleranno di Bloom, senza dimenticare di dirci altro su Bloom!!

      Elimina
    2. Che poi Bloom, tra le sei, mi è sempre sembrata il personaggio più piatto e meno caratterizzato. Non fa altro che lamentarsi, urlare e vincere.

      Elimina
    3. Vero, se non ci fossero state le amiche Bloom sarebbe morta al primo scontro! :D

      Elimina
  3. Risposte
    1. Beato te che hai riso, io invece **facepalm**

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...